Trentino MTB

3TBIKE regina della Valsugana. GS Lagorai vestito a festa per la 10° edizione

Il 27 agosto decima edizione della “3TBIKE” a Telve Valsugana (TN). Telve ancora scenario di partenza ma tracciato rinnovato

,
510 visualizzazioni

Meglio di così la “3TBIKE” del 27 agosto non poteva decidere di festeggiare il proprio decimo anniversario.
Il team valsuganotto propone un percorso rinnovato quasi nella sua totalità, ma sempre nelle zone leitmotiv del GS Lagorai: la Valsugana trentina.
Alle magnifiche “3T”, Telve, Telve di Sopra e Torcegno (con l’aggiunta di Carzano), si sono ora affiancati anche Castel Ivano, Samone e Scurelle, portando a ben sette i comuni coinvolti dal passaggio dei domatori di sterrati. 
Il “nuovo” percorso sarà di 42.50 km con un dislivello di ben 1.785 metri e, sfornando qualche dato tecnico, presenterà il punto più elevato ai 988 metri di località Frisanco, e la quota più bassa ai 378 metri del Ponte della Palanca. I GPM dell’itinerario di gara saranno anche memorial, il primo a Frisanco verrà dedicato a Giovanni Rigon, il secondo agli 866 metri di Colle San Pietro Ziolina a Flavio Trentin, ed il terzo agli 881 metri di Baita Miralefre a Giovanni Vesco, ricordato anche nelle annate precedenti con un drappo rosso posto sulle mountain bike degli atleti per onorarne la memoria.

I ristori di cibo e bevande verranno invece posizionati in località Campestrini (10.60 km), in località Marangona (26.10 km) ed in Piazza Maggiore a Telve al termine della gara, dopo 42.50 km. Al culmine della salita delle Fontane ci si potrà invece solamente dissetare, ma ce ne sarà davvero bisogno.

Spettacolare l’ultimo chilometro, da via San Marco a Telve si salirà fino al Capitello di San Marco, attraversando la strada provinciale 31 e la passeggiata su di un terreno erboso, salendo fino allo scollinamento all’altezza del cimitero comunale. In via Santa Giustina e via Aurora si svolterà per due volte a sinistra in leggera discesa, mentre in via Paradiso girando a destra ci si riposizionerà su di un tratto pianeggiante che porterà in via Canonica, proseguendo su pavé in leggera salita fino alla Chiesa, e di qui strappo breve fino all’ultima curva, prima del rettilineo finale di 100 metri su asfalto.

La passione per le ruote grasse qui va ben oltre, i C.O. locali sono fra i più preparati d’Italia offrendo sfide di altissimo livello tecnico, “racchiuse” in un unico nome: Trentino MTB presented by Rotalnord. L’“apoteosi valsuganotta” chiuderà la serie di sfide in un’annata all’insegna delle ‘rivoluzioni’, con tante modifiche ai tracciati ed una nuova gara all’interno del circuito, e la “3TBIKE” di fine agosto sarà l’emblema di tutto ciò, con il GS Lagorai sempre pronto a rinnovare per innovare, alla ricerca del perfezionamento per consegnare su un piatto d’argento una manifestazione con i fiocchi agli esigenti faticatori delle ruote artigliate. Iscrizioni a 28 euro entro il 24 agosto.

Per info: www.gslagoraibike.it

510 visualizzazioni



Ultimi Aggiornamenti


Bertolini, weekend in Belgio

Il valtellinese Gioele Bertolini (Selle Italia-Guerciotti-Elite) si appresta a disputare due competizioni ciclocrossistiche in Belgio. Sabato 21 ottobre l’elite di Casa Guerciotti disputerà la prova di Telenet Superprestige a Boom.


Il Master Cross Selle SMP apre con la vittoria di Dorigoni e Lechner

Sole e temperature quasi estive per la prima tappa del Master Cross Selle SMP andato in scena in Val di Non, con l'organizzazione del Trentino Cross Giant SMP. Il 1 Trofeo Nuovi Investimenti, ha visto più di 450 atleti darsi battaglia su un percorso tecnico e ben disegnato dal c.o. con contropendenze, discese, sabbia, tratti da spingere e da guidare.


In fuga dal Vesuvio

Mancano pochi giorni all' evento sulla mobiltà sostenibile del progetto Vesuvian Bike Village che convolge i comuni di Ottaviano, Palma Campania, Poggiomarino, San Gennaro Vesuviano, San Giuseppe Vesuviano, Somma Vesuviana, Terzigno, Striano, che hanno sottoscritto nel 2014 il patto intercomunale per la mobiltà sostenibile ,che prevede un impegno delle amministrazioni a promuoverlo.


Oltre 7000 bikers in onore della Vergine del Carpinello protettrice dei ciclisti

Una testimonianza sportiva e di fede nel ricordo del compianto Padre Arturo D’Onofrio, il servo di Dio in pieno processo di beatificazione che, di fatto, incoronò la Vergine del Carpinello protettrice dei ciclisti.


Vittoria per Luigi Ferritto alla Marathon del Vulture

Chiusura di stagione, galà di premiazione del Trofeo dei Parchi Naturali, finalissima XLEGEND, ultima gara del brevetto “I Fiori” e gara di investitura dei Campioni Italiani Granfondo CSAIN: il 2017 si preannunciava già un anno molto ricco per la Marathon del Vulture MTB


Trofeo Ciclocross di Annabianca, ragguardevole partecipazione a Lecce

Sole e ciclocross: un connubio perfetto a Lecce per la seconda edizione del Trofeo Ciclocross di Annabianca che ha animato a suon di pedalate e di emozioni la vasta area verde circostante lo stadio Via del Mare grazie agli sforzi organizzativi della Kalos.


Archivio completo »