Passerella trionfale a Laino Borgo per Giuseppe Cicciari e Lucia Minervino




Giuseppe Cicciari (Special Bikers Team) e Lucia Minervino (ASD Ciclistica Castrovillari) sono i vincitori della 14ima edizione del Trofeo dei Parchi.
Al termine della corsa, partita da Ugento il 13 marzo, e conclusasi domenica 25 settembre a Milo, i due si sono imposti sugli altri accumulando, rispettivamente, il punteggio di 332 e 334 punti.
Fuori dalla kermesse, la neonata Gran Fondo dei Bruzi, che si correrà il 2 ottobre a Laino Borgo (CS), farà da passerella trionfale per tutti i campioni del trofeo. Il sabato che precede la gara sarà dedicato alle premiazioni di tutti i primi 5 classificati di categoria, dei campioni della Pollino to Pollino, di cui la tappa è assegnatrice di punti, di tutti coloro abbiano conquistato il brevetto dei fiori, del miglior team del trofeo, l’ASD Melissano Team Bike, e dei leader generali, quest’anno omaggiati con una delle novità di casa protek: il telaio Protek V9E 2017 29er.

Consapevoli di aver stremato i molti bikers fedeli ad ogni appuntamento del circuito, che ricordiamo esser iniziato da ben 7 mesi, gli organizzatori del Trofeo dichiarano: “lo sappiamo, è tempo di riposo per poi poter iniziare la preparazione invernale, ma i rulli possono aspettare ancora una settimana”.

Domenica 2 ottobre, invece, si torna sui pedali per percorrere, ancora una volta, i sentieri del Pollino, lungo un percorso di 50 km.
Dislivello, single track tecnici, passaggi su fondo sdrucciolevole e passaggi nel borgo, renderanno avvincente questa ennesima avventura nel Parco più grande d’Italia.

A pochi giorni dallo start, nelle parole di Luigi Calvosa, anima della manifestazione, si intravede tutta l'ansia di chi, nuovo dell’esperienza organizzativa, vuole riuscire nel tentativo di far conoscere le bellezze del proprio territorio promuovendolo attraverso l’attività sportiva.

Elisabetta Ciminelli


6697 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

L'importanza di chiamarsi Leader
Oggi vi parliamo dell’importanza di “dare l’esempio” con il proprio credere e il proprio fare. Ha una luce diversa se a dare l’esempio non è un adulto, ma un giovane uomo che ha fatto della passione per uno sport, un obiettivo di vita.
Ottati il titolo regionale XC 2019 in palio
Un classico appuntamento quello ad Ottati dove l'omonima società Ottatimtb ha ultimato i preparativi sull'altopiano di Campo Farina dove domenica 30 giugno si disputerà il "Trofeo dei 3 Rifugi" gara Top Class e prova unica di Campionato Regionale XC per le categorie Master.
Il 14 Luglio, a Nemoli, sarà la festa di tutti!
La quinta edizione della MTB Race del Monte Sirino, classica dell’Appennino Lucano Meridionale, diventa la festa di tutti gli appassionati delle due ruote grasse. In parallelo alla manifestazione agonistica, che si prevede scintillante e veloce come non mai nelle passate edizioni, prenderà il via una straordinaria pedalata ecologico – escursionistica aperta a tutti.
Nicolas Samparisi vince l'8° Rally di Sardegna International
Con 4 vittorie su 5 tappe è l’elite Nicolas Samparisi (KTM Alchemist Dama) a conquistare l’8° edizione del Rally di Sardegna International MTB che si è corso in Ogliastra, nella parte più selvaggia e spettacolare della Sardegna.
Maglie di Leader Trentino MTB, obiettivo terza tappa
I leader del Circuito Trentino MTB si preparano alla terza tappa in programma per domenica prossima, 30 giugno 2019, alla Dolomitica Brenta Bike tra Pinzolo e Madonna di Campiglio. Attualmente re e regina sono rispettivamente Andrea Righettini (Olympia Factory Team) e Lorena Zocca (SC Barbieri).
Everesting8848: l'impresa di Gianluca Gallì sul Monte Pellegrino
L'atleta di endurance Gabriele Gallì sta compiendo a Palermo una prova fisica su bici, "Everesting 8848", diffusa in tutto il mondo che prevede di percorrere un tratto di strada in salita, da ripetere tante volte, fino ad accumulare un dislivello di 8848 mt, che corrisponde alla quota del Monte Everest.


Archivio completo »