PROTEK e il Trofeo dei Parchi Naturali




Ristabilito il partenariato con la Cicli Protek, marchio che nel 2016 riconquista il titolo del mondiale marathon 2016 con il portoghese Tiago Ferreira.
Un marchio che da piccola azienda artigianale ha trovato ampia diffusione in Italia e all’estero ma che mantiene sempre al centro della sua filosofia “il cliente” che viene assistito sempre con professionalità e disponibilità in tutte le fasi pre e post vendita, con l’intento di garantire un rapporto di fiducia duraturo.

La fidelizzazione del cliente e la sua soddisfazione, rappresentano dunque il più grande successo del marchio.
La sintesi tra tradizione è innovazione è il credo della Protek, l’azienda offre il massimo in termini di attenzione alla qualità.
Tutti i prodotti sono testati sia nei laboratori, sia direttamente sui campi di gara, grazie alla collaborazione di affermati campioni e dei loro team.
Doppio controllo per ridefinire costantemente i propri protocolli per un miglioramento costante della qualità e della sicurezza dei suoi prodotti.
Protek mira ad ampliare la conoscenza e l’identità del proprio marchio, mettendo a punto strategie di marketing puntuali e mirate e attuando numerose partnership a livello internazionale, che consentano massima diffusione e assistenza sul territorio.

Non a caso si ristabilisce il partenariato con il Trofeo dei Parchi Naturali, uno dei circuiti più longevo d’Italia che nel tempo ha coinvolte tutto il centro meridione del nostro paese.
La filosofia del circuito guarda sempre più a miscelare agonismo , amatorialità ed escursionismo, lo spirito iniziale della mountain bike e la voglia della sfida, un mix che ben si sposa con il marchio Protek.Sabato 1 ottobre 2016 a LainoBorgo il circuito dei Parchi naturali ha pensato di regalare ai vincitori delle categorie il telaio mod. Protek V9E 2017 alloy 29er.

Domenica 2 ottobre con la gran fondo dei Bruzi nel contesto del Parco Nazionale del Pollino si assegneranno le maglie della Pollino to Pollino e saranno premiati i primi cinque del brevetto “I fiori dei Parchi”.

Chiediamo a tutti i bikers che hanno raggiunto l’obiettivo Tutti coloro che hanno raggiunto il numero di almeno 47 fiori su 92 in palio ( metà +1) con almeno due gare nel circuto dei Parchi e due nel gruppo dei Fiori sono pregati di inviare una email all’indirizzo trofeoparchinaturali@libero.it (indirizzo corretto) indicando nome e cognome dell’atleta, team, gare terminate e percorso effettuato entro il 29 settembre 2016.

La gran fondo dei Bruzi assegnerà 10 fiori.


2669 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

L'importanza di chiamarsi Leader
Oggi vi parliamo dell’importanza di “dare l’esempio” con il proprio credere e il proprio fare. Ha una luce diversa se a dare l’esempio non è un adulto, ma un giovane uomo che ha fatto della passione per uno sport, un obiettivo di vita.
Ottati il titolo regionale XC 2019 in palio
Un classico appuntamento quello ad Ottati dove l'omonima società Ottatimtb ha ultimato i preparativi sull'altopiano di Campo Farina dove domenica 30 giugno si disputerà il "Trofeo dei 3 Rifugi" gara Top Class e prova unica di Campionato Regionale XC per le categorie Master.
Il 14 Luglio, a Nemoli, sarà la festa di tutti!
La quinta edizione della MTB Race del Monte Sirino, classica dell’Appennino Lucano Meridionale, diventa la festa di tutti gli appassionati delle due ruote grasse. In parallelo alla manifestazione agonistica, che si prevede scintillante e veloce come non mai nelle passate edizioni, prenderà il via una straordinaria pedalata ecologico – escursionistica aperta a tutti.
Nicolas Samparisi vince l'8° Rally di Sardegna International
Con 4 vittorie su 5 tappe è l’elite Nicolas Samparisi (KTM Alchemist Dama) a conquistare l’8° edizione del Rally di Sardegna International MTB che si è corso in Ogliastra, nella parte più selvaggia e spettacolare della Sardegna.
Maglie di Leader Trentino MTB, obiettivo terza tappa
I leader del Circuito Trentino MTB si preparano alla terza tappa in programma per domenica prossima, 30 giugno 2019, alla Dolomitica Brenta Bike tra Pinzolo e Madonna di Campiglio. Attualmente re e regina sono rispettivamente Andrea Righettini (Olympia Factory Team) e Lorena Zocca (SC Barbieri).
Everesting8848: l'impresa di Gianluca Gallì sul Monte Pellegrino
L'atleta di endurance Gabriele Gallì sta compiendo a Palermo una prova fisica su bici, "Everesting 8848", diffusa in tutto il mondo che prevede di percorrere un tratto di strada in salita, da ripetere tante volte, fino ad accumulare un dislivello di 8848 mt, che corrisponde alla quota del Monte Everest.


Archivio completo »