Trofeo Romano Scotti +Vista Lazio Cross: De Nicola e Folcarelli sono i leader Open e Master dopo la tappa di Mentana

La terza tappa si correrà domenica 25 ottobre a Fiuggi (Fr), concomitante con il Giro d'Italia Ciclocross




Il percorso “mosso” e tecnicamente ben costruito all’interno del centro Sporting Life, è stato scenario della seconda prova del Trofeo Romano Scotti +Vista Lazio Cross, disputata domenica 18 ottobre, nella città di Mentana (Roma).

Prima gara di ciclocross organizzata dalla società Pedala che ti Passa, che registra 280 presenti al via tra agonisti, master e giovanissimi e permette al comitato promotore del trofeo laziale di bissare il successo della prova di Campoverde (Latina).

Conducono una gara senza risparmiare energie Luca De Nicola (Ss Lazio Ciclismo), Stefano Capponi (Pro Bike Riding Team) e Luca Ursino (Pro bike Riding Team) mantenendo dal primo giro, la posizione di testa nella batteria Elite ed Under23 partita intorno alle 11.30. Accelerazioni continue e curve rischiate ma tutto è necessario per distanziare gli inseguitori Giovanni Gatti (MTB Santa Marinella Cicli Montanini), Riccardo Ridolfi (PromoCycling) e Simone Perna (Vejus TMF Cicli Magnum). Dalle retrovie l’esperto Massimo Folcarelli (M3) ancora in forza alla Drake Nwsport, risale il gruppo composto da Luca Quattrini (Time Bike Todis Rieti), Daniele Panzarini (MTB Santa Marinella Cicli Montanini) e Michael Capati (Time Bike Todis Rieti) e raggiunge i corridori del secondo gruppetto, per poi transitare all’arrivo, assieme ai due di Pro Bike incollati al vincitore De Nicola. Unica donna della categoria Open, Jennifer Manco della Scuola di Ciclismo Tugliese.

La prova degli Juniores va a segno per un brillante Diego Guglielmetti (SS Lazio Ciclismo) seguito da Emanuele Di Giovanni del Digiotek Team e da Francesco Nardi del G.S. Pontino Sermoneta. Sfortunato per la stallonatura del tubolare, uno dei favoriti della categoria, Patrick Favaro, del Pontino Sermoneta e neo-acquisto del Team Coratti per il 2016.

Tra le donne juniores, vittoria indiscussa di Arianna Ingegneri (PromoCycling) davanti a Rita Pia Marchitto (Amicibicikyklos Polisportiva) e a Maria Laura Tufi (Asd Fiormonti Team).

Tripletta compatta al traguardo, nella batteria Allievi: Mario Zaccaria, Michael Menicacci e Raul Baldestein ovvero i tre portacolori della PromoCycling. Tra gli Esordienti, vittoria di Nicolo’ Fortunati (SS Lazio Ciclismo) seguito da Lorenzo Conti (Ternana Ciclismo) e da Philippe Mancinelli (Promo Cycling). La categoria femminile Allieve, vede il podio composto da Valeria Pompei (Amicibicikyklos Polisportiva), Sara Sciuto (Promo Cycling) e Marina Laezza (ProTeam Eurobici Orvieto).

Ancora un successo di Riccardo Ricci (Pro Team Eurobici Orvieto) e di Giorgia Negossi (GS Pontino Sermoneta) nella categoria G6 maschile e femminile.

La gara dedicata ai Giovanissimi (G1-G5) sul percorso short-track conferma il primato del G1 Andrea Tarallo (Team bike Civitavecchia), G2, Claudio Pitorri (Asd Pedala che ti passa). G3, Alberto Bufalieri (Asd Pedala che ti passa), G4, Davide Spadaccia (Punto Bici Aprilia) e G5, Thomas Menicacci (Asd Soriano Ciclismo).

Folta schiera di partenti delle varie categorie master anche per l’attesa assegnazione delle maglie di leader del Trofeo Romano Scotti +Vista Lazio Cross. Vince la prova assoluta Massimo Folcarelli (M3), mentre tra li Elite Master Sport super brillantemente la prova, Jeferson Luiz Benato (MTB Santa Marinella Cicli Montanini). La categoria M1 è rappresentata saldamente da Fabrizio Trovarelli (Due Ponti Bike Lab), la master 2 da Marco Chialastri, compagno di squadra di Trovarelli.

Folcarelli mantiene il primato tra gli atleti della prima fascia e Gianni Panzarini non delude le aspettative, vincendo nella categoria master 4 e restando in testa alla seconda fascia del trofeo. Tra gli M5 primato di Paolo Casconi (GS Pontino Sermoneta) e tra gli M6 ed Over, trionfa Armando Mattacchioni (MTB Santa Marinella Cicli Montanini).   

Tra le donne Master (fascia unica) si impone nuovamente l’umbra Marika Passeri (Cavallino Specialized) su Sabrina Di Lorenzo (Project Bike) e Nathalie Poirier (Pro Bike Riding Team).

Molte personalità del panorama ciclistico laziale erano presenti al momento della consegna delle maglia verde-bianca. Il Presidente del Comitato Regionale, Antonio Mauro Pirone, i vice Presidenti Tony Vernile ed Alessandro Bianchi, il CT della Squadra Nazionale Palalimpica, Mario Valentini ed i Presidenti dei Comitati provinciali di Roma e Frosinone, Mauro Tanfi e Salvatore Retarvi.

Giuseppe Corte, l'entusiasta presidente di Pedala che ti Passa, ha tenuto a ringraziare pubblicamente i propri collaboratori, il comitato organizzatore del Trofeo (Massimo Folcarelli, Alfio Sciuto, Massimo Antonioli e Mariangela Roncacci), l'ASD Romano Scotti e il gruppo +Vista, l'amministrazione del centro Sporting Life ed il comune di Mentana per avere avuto la possibilità di creare un evento di ciclocross in grande stile. Giovedì ore 20.00 sul Canale 159 del digitale terrestre (Canale Italia) andrà in onda la telecronaca della 2^ prova del trofeo. 

I leader del Trofeo Romano Scotti +Vista Lazio Cross sono Luca De Nicola, Diego Guglielmetti, Nicolo’ Fortunati, Jennifer Manco, Arianna Ingegneri, Marina Laezza, Marika Passeri, Michael Menicacci, Massimo Folcarelli e Gianni Panzarini.

Il prossimo appuntamento è previsto per domenica 25 ottobre 2015 quando andrà di scena il Giro d’Italia di Ciclocross a Fiuggi (FR), in una prova congiunta al trofeo laziale.


3324 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Ritorna il Master Cross Selle SMP con 5 tappa internazionali
La stagione internazionale del ciclocross è partita ufficialmente in questi giorni in Europa, e l’Italia presenta il Master Cross Selle SMP Internazionale, circuito che compie quest’inverno 6 anni e raggruppa alcune gare “storiche” del ciclopratismo italiano.
MTB Latium Legend, domenica si corre la Marathon dei Monti Ausoni e del Lago di Fondi
Domenica 22 settembre riprende il circuito MTB Latium Legend con la 22/a edizione della Marathon dei Monti Ausoni e del Lago di Fondi, una prova che avrà a disposizione due percorsi agonistici, una Marathon e una Point to Point. Per il circuito laziale si tratta della penultima prova in calendario prima del gran finale che avrà luogo al Circeo sette giorni più tardi.
TPN: a Fondi il gran finale
Il Trofeo dei Parchi Naturali cala nuovamente il suo sipario a Fondi con la “Marathon dei Monti Ausoni e Lago di Fondi”. Un appuntamento, quello laziale, che nonostante l’età ha ancora nuove cose da dire e percorsi da far scoprire. Tracciati rinnovati e un anno di stop hanno sicuramente contribuito ad accendere l’attesa per il gran ritorno.
Ecco gli azzurri convocati per Grächen
Siamo ormai a pochissimi giorni dagli attesi Campionati del Mondo Marathon di Grächen, in programma domenica 22 settembre in Svizzera. I secondi mondiali Marathon organizzati dalla confederazione elvetica, che ospitò nel 2003 a Lugano Monte Tamaro proprio l'edizione inaugurale di questa disciplina, che è poi cresciuta negli anni creandosi un proprio spazio e calendario sulla scena internazionale del mondo offroad.
Gran finale a Fondi con la Marathon - Point to Point Monti Ausoni e Lago di Fondi
Dopo un anno di ritorna la Marathon - Point to Point Monti Ausoni e Lago di Fondi giunta alla 22° edizione e valida come tappa finale del circuito dei Parchi Naturali del Centro Sud e Terza tappa del Circuito Laziale Latium Legend. Molte le novità, a partire dal percorso Marathon, per tre quarti inedito rispetto all’edizione precedente.
Dall'incontro tra Kalos e MTB San Pietro Salis Bike nasce il Progetto Salento Ciclismo
Dopo tanti anni di attività dedicati al ciclismo giovanile , la Kalos Lecce e la Mtb San Pietro Salis Bike danno vita al Progetto Salento Ciclismo


Archivio completo »