Mainarde Bike Race

Mainarde Bike Race, un successo annunciato

,
7550 visualizzazioni


La Mainarde Bike Race non ha tradito le attese nei numeri e nella qualità: a distanza di un anno, grazie all’ammirevole impegno degli organizzatori Iapca Iapca Filignano, l’evento ha assunto la qualifica a carattere extra-regionale tanto da essere inserita nel campionato nazionale di Fondo Mtb sotto l’egida Csain oltre a chiudere in grande stile il circuito Sulle Orme dei Sanniti.

Gli organizzatori hanno lavorato sodo per rendere percorribili i sentieri all’ombra delle Mainarde e gli antichi tratturi con scorci paesaggistici stile “Piccola Svizzera”, teatro del continuo andirivieni dei 280 bikers di scena su percorso lungo (46 chilometri), medio (34 chilometri) ed escursionistico (16 chilometri).

L’esperto e plurivittorioso Luigi Ferritto ha messo in riga tutti gli avversari con una superlativa seconda parte di gara facendo fermare il cronometro dopo 2.22’24” dominando il percorso lungo. Il portacolori della Frw Factory Team si è lasciato alle spalle Giovanni Pensiero (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) e il vincitore dell’edizione 2014 Guido Cappelli (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) fermato da un problema alla ruota.

“Ci tenevo a brindare con la vittoria di una manifestazione degna di nota – ha sottolineato Luigi Ferritto, biker di Piedimonte Matese -  il mio traguardo delle 110 vittorie. La gara è stata stupenda e ottimamente organizzata, quindi mi soddisfa aver scritto il mio nome nell'albo d'oro, perché di questa gara nei prossimi anni sentiremo parlare a livello nazionale, perché merita”.

Oltre a Ferritto (senior) e Cappelli (veterani), primati di categoria sul lungo ad appannaggio di Stefano Altieri (Isernia Bike Team) tra i cadetti, Vittorio Pallino (Bike&Sport Team) tra i gentlemen, Davide Caroselli (Sessan Bike Sport e Natura) tra gli junior, Antonio Marfisi (Asd Elca Di Tizio Lorenzo Sport) tra i supergentlemen A.

Senza storia il percorso medio di 34 chilometri, dominato in lungo e in largo da Luciano Boianelli (Bike Store Isernia) con il tempo generale di 1.42’27”, secondo e terzo posto conquistato rispettivamente da Alessandro Iannacone (Bike 4 You Action Team) e Andrea Lucenteforte (Bike 4 You Action Team). In grande evidenza il comparto femminile con il gradino più alto del podio ad appannaggio di Arianna Pagotto (Bikefriends Pontinia) su Manuela De Iuliis (Animabike Falasca Zama), Paola Cascante (Jolly Mtb) e Stella Salvatore (Iap’ca Iap’ca Filignano).

Sul medio, oltre a Boianelli (veterani), Iannacone (cadetti), Lucenteforte (senior) e Pagotto (donne), primati di categoria ad appannaggio di Luca Cicerone (Isernia Bike Team) tra gli junior, Andrea Calabrese (Matese Mountain Bike) tra i debuttanti, Rocco Ceccano (Ciclo Team Sora) tra i gentlemen, Vincenzo Cestra (Ciociaria Bike) tra i supergentlemen B, Leonardo Baldassini (Bikextreme Racing Team) tra i supergentlemen A.

Alla presenza di Lorenzo Coia (sindaco di Filignano e consigliere della Provincia di Isernia Carmelo Parpiglia (delegato allo sport per conto della Regione Molise), Stefania Passarelli (sindaco di Pozzilli), Biagio Nicola Saccoccio (presidente nazionale Csain Ciclismo), Carlo De Lisi (responsabile provinciale Isernia per conto dello Csain Ciclismo), Mario Pietracupa con lo staff della Fondazione Neuromed e alcuni rappresentanti dell’associazione Italiana Celiachia Molise Onlus, la Mainarde Bike Race è stata un formidabile volano di promozione del territorio in modo sostenibile e intelligente per amore della mountain bike grazie al dinamico sodalizio Iapca Iapca, presieduto da Pietro Verrecchia, che ha potuto contare della partecipazione attiva di tutta la comunità di Filignano e di tutte le frazioni limitrofe, di un accurato ed attento servizio d’ordine (Protezione Civile, Carabinieri, Cai sottosezione di Montaquila, Croce Rossa Venafro e gli enduristi di Roccaravindola), del sostegno degli enti e degli sponsor come buon viatico per la crescita futura dell’evento.

http://www.mtbonline.it/Risultato/1177/1/ classifica percorso lungo
http://www.mtbonline.it/Risultato/1177/2/ classifica percorso medio


CAMPIONI ITALIANI FONDO CSAIN MTB 2015


Cadetti: Daniele Sardellitti (Ciclo Team Sora)
Senior: Giuseppe Di Donato (Iapca Iapca Filignano)
Junior: Andrea Tarolla (World Bike Formia)
Veterani: Lorenzo Buffarini (Iapca Iapca Filignano)
Gentlemen: Rocco Di Cosmo (Ciclo Team Sora)
Supergentlemen A: Antonio Marfisi (Elca Di Tizio Lorenzo Sport)
Supergentlemen B: Pietro Verrecchia (Iapca Iapca Filignano)
Debuttanti: Gabriele Di Croce (Lucera Factory Team)
Donne: Arianna Pagotto (Bikefriends Pontinia


7550 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Ritorna il Master Cross Selle SMP con 5 tappa internazionali
La stagione internazionale del ciclocross è partita ufficialmente in questi giorni in Europa, e l’Italia presenta il Master Cross Selle SMP Internazionale, circuito che compie quest’inverno 6 anni e raggruppa alcune gare “storiche” del ciclopratismo italiano.
MTB Latium Legend, domenica si corre la Marathon dei Monti Ausoni e del Lago di Fondi
Domenica 22 settembre riprende il circuito MTB Latium Legend con la 22/a edizione della Marathon dei Monti Ausoni e del Lago di Fondi, una prova che avrà a disposizione due percorsi agonistici, una Marathon e una Point to Point. Per il circuito laziale si tratta della penultima prova in calendario prima del gran finale che avrà luogo al Circeo sette giorni più tardi.
TPN: a Fondi il gran finale
Il Trofeo dei Parchi Naturali cala nuovamente il suo sipario a Fondi con la “Marathon dei Monti Ausoni e Lago di Fondi”. Un appuntamento, quello laziale, che nonostante l’età ha ancora nuove cose da dire e percorsi da far scoprire. Tracciati rinnovati e un anno di stop hanno sicuramente contribuito ad accendere l’attesa per il gran ritorno.
Ecco gli azzurri convocati per Grächen
Siamo ormai a pochissimi giorni dagli attesi Campionati del Mondo Marathon di Grächen, in programma domenica 22 settembre in Svizzera. I secondi mondiali Marathon organizzati dalla confederazione elvetica, che ospitò nel 2003 a Lugano Monte Tamaro proprio l'edizione inaugurale di questa disciplina, che è poi cresciuta negli anni creandosi un proprio spazio e calendario sulla scena internazionale del mondo offroad.
Gran finale a Fondi con la Marathon - Point to Point Monti Ausoni e Lago di Fondi
Dopo un anno di ritorna la Marathon - Point to Point Monti Ausoni e Lago di Fondi giunta alla 22° edizione e valida come tappa finale del circuito dei Parchi Naturali del Centro Sud e Terza tappa del Circuito Laziale Latium Legend. Molte le novità, a partire dal percorso Marathon, per tre quarti inedito rispetto all’edizione precedente.
Dall'incontro tra Kalos e MTB San Pietro Salis Bike nasce il Progetto Salento Ciclismo
Dopo tanti anni di attività dedicati al ciclismo giovanile , la Kalos Lecce e la Mtb San Pietro Salis Bike danno vita al Progetto Salento Ciclismo


Archivio completo »