Non solo ciclismo fuoristrada con la Mtb Race del Monte Sirino




Domenica 2 agosto tutte le attenzioni del ciclismo off-road saranno rivolte su Nemoli: la cittadina ai piedi del Monte Sirino sarà il cuore pulsante della Mtb Race del Monte Sirino, la manifestazione organizzata dall’Asd Sirino Bike, patrocinata dall’amministrazione comunale di Nemoli e dal Parco Nazionale dell'Appennino Lucano - Val D'Agri Lagonegrese.

“Si tratta della prima gara ciclistica in assoluto organizzata a Nemoli – spiega Francesco Ferraiuoli dell’Asd Sirino Bike -. Per la nostra associazione è un grande onore poter organizzare questa manifestazione con la quale intendiamo promuovere e valorizzare il nostro territorio e far conoscere l’attività della nostra associazione composta da amatori provenienti dai paesi di tutta la Valle del Noce”.

L’Asd Sirino Bike crede fortemente nelle potenzialità turistico-sportive di questa valle che si erge tra il Sirino e la non lontana costa tirrenica in quanto vuole promuovere anche le tradizioni locali che non mancheranno di deliziare il pubblico e i bikers che prenderanno parte alla kermesse fuoristrada.

Il pasta party di fine gara sarà allietato da un appetitoso Polenta Party, studiato per pubblicizzare il piatto tipico nemolese che viene regolarmente cucinato a Carnevale il martedì grasso a cura dei Mastri Polentari.

Pieno zeppo sarà il pacco gara che prevede una confezione di Caffè Falcone, un gonfia e ripara Easy Go sponsorizzato in parte da Bike&Sport di Luciano Forlenza, Integratori Pensa e Massingen, una barretta energetica Ultimate fornite da farmacia Albricci di Domenico Trotta.

Un cenno sul percorso lungo: misura 45 chilometri percorrendo in senso antiorario il perimetro del Massiccio del Sirino, attraversando i comuni di Lauria, Lagonegro e Rivello, si torna di nuovo sulle sponde del lago. Si parte dalla quota di 800 metri e si raggiungono i 1525 metri del Lago Laudemio, dopo aver scalato la pista da sci del Comprensorio Sciistico del Monte Sirino senza dimenticare l’escursionistico di 25 chilometri.

Per iscriversi alla gara, dal 31 luglio la quota è di 25 euro fino al mattino della gara. La tassa di iscrizione comprende: pacco gara, ristori, pasta party e assistenza sanitari ma senza il chip di cronometraggio a cura di Gsc Racing Time (costo 2 euro).


DOMENICA 2 AGOSTO 2015
07:30 – 09:00 Ritrovo e Verifica Tessere – Nemoli (Loc. Lago Sirino)
09:30 Partenz


3070 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

La 3TBike è di Andrea Righettini
Domenica 14 luglio si è corsa a Telve Valsugana, la dodicesima edizione della 3TBike, quarta tappa del Circuito Trentino MTB. Percorso tutto nuovo che ha toccato tanti vecchi punti storici della gara. Salite non troppo lunghe, discese divertenti ma non impossibili. 36 km e 1400m di dislivello con scenari nuovi, discese meno tecniche ma sempre in single track divertenti, "flow" (scorrevoli) come direbbero i pro
Martin Stosek col botto alla Dolomiti Superbike. Mara Fumagalli riporta l'Italia in vetta dopo 11 anni
Il tempo stamattina non prometteva nulla di buono, poi sulla 25esima edizione della Südtirol Dolomiti Superbike a Villabassa, in Alto Adige, si è acceso un bel sole e i 4000 biker al via hanno tirato un sospiro di sollievo. Poi tutti a pedalare sui due tracciati, il percorso lungo di 113 km con 3.357 metri di dislivello e il medio di 60 km e 1.785 metri di dislivello, con gli scenari dolomitici da favola.
Tutto pronto a Telve per la dodicesima edizione della 3TBike
Telve, 12 luglio 2019. E' stato completato nella serata di ieri, il Ponte sul Torrente Maso. Il percorso risulta completo e definito, completamente testabile dai bikers e pronto alla gara di domenica.
La carica dei 4300 alla Dolomiti Superbike
Sono circa 4300 i bikers previsti alla partecipatissima 25.a Südtirol Dolomiti Superbike di Villabassa, suddivisa nei percorsi di 113 km (ore 7.30) e 60 km (ore 8.45), pronta ad emozionare nella giornata di sabato.
Bianchi conclude la propria presenza ufficiale nel mondo off-road racing
F.I.V. E. Bianchi spa rende nota la decisione di concludere la propria presenza ufficiale nel mondo off-road (MTB e Cross) racing, a seguito di una nuova direzione strategica che coinvolge il Reparto Corse Bianchi.


Archivio completo »