Ritorna il Trofeo Selle SMP-Master Cross

Dopo il grande successo della prima edizione, ritorna il circuito di gare nazionali/internazionali, new-entry Lucinico nel goriziano




Dopo il grande successo della prima edizione, si ripropone anche quest’anno il Trofeo Selle SMP Master Cross, che durante l’inverno 2015/2016 raggrupperà in un challenge 5 gare del panorama nazionale e internazionale, dedicata alle categorie agonistiche FCI (dagli esordienti agli èlite m/f) .
Master cross per ricordare il successo che l’omonima challenge ebbe negli anni ’80-’90, Trofeo Selle SMP per valorizzare l’apporto che l’azienda Selle SMP dà da anni al mondo del ciclismo, soprattutto fuoristrada. Si partirà il 15 Novembre con la gara internazionale di Schio (VI), a seguire toccherà a Brugherio (MB) che si propone anch’essa come gara internazionale il 29 Novembre, quindi spazio alla classicissima dell’Immacolata (8 Dicembre), l’internazionale di Faè di Oderzo (TV), per concludere con due gare nazionali , la prima a Lucinico (GO), new entry del trofeo già prova del Triveneto Cx che va a sostituire Monte Prat che quest’anno ospiterà i tricolori e Vittorio Veneto (TV) il 17 Gennaio.
Il circuito supporta il progetto “Ciclocross Domani” nato con l’obiettivo di valorizzare tutte le categorie agonistiche e giovanili e le loro società attraverso il Trofeo Selle SMP Master Cross, mettendo a disposizione degli organizzatori una serie di servizi che hanno come obiettivo innalzare la qualità nella organizzazione degli eventi e la loro visibilità, per i partecipanti e le loro società l’occasione dove potersi confrontare ad alto livello con la presenza anche di atleti stranieri. La premiazione finale oltre a prevedere i premi individuali, prevederà la premiazione in denaro per le sole società giovanili, per incentivare chi crede e investe nel futuro del ciclismo.
Un calendario ben costruito che permetterà, anche agli atleti/e che non faranno tutto il calendario invernale (perché riposano ad inizio stagione dall’attività mtb e strada) di concorrere alla classifica generale.
Per informazioni e regolamento: www.trevisomtb.it

Calendario Selle SMP Master Cross 2015-2016

15/11 SCHIO internazionale
29/11 BRUGHERIO internazionale
8/12 FAE ‘ internazionale
20/12 LUCINICO nazionale
17/01 VITTORIO VENETO nazionale


2529 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

La 3TBike è di Andrea Righettini
Domenica 14 luglio si è corsa a Telve Valsugana, la dodicesima edizione della 3TBike, quarta tappa del Circuito Trentino MTB. Percorso tutto nuovo che ha toccato tanti vecchi punti storici della gara. Salite non troppo lunghe, discese divertenti ma non impossibili. 36 km e 1400m di dislivello con scenari nuovi, discese meno tecniche ma sempre in single track divertenti, "flow" (scorrevoli) come direbbero i pro
Martin Stosek col botto alla Dolomiti Superbike. Mara Fumagalli riporta l'Italia in vetta dopo 11 anni
Il tempo stamattina non prometteva nulla di buono, poi sulla 25esima edizione della Südtirol Dolomiti Superbike a Villabassa, in Alto Adige, si è acceso un bel sole e i 4000 biker al via hanno tirato un sospiro di sollievo. Poi tutti a pedalare sui due tracciati, il percorso lungo di 113 km con 3.357 metri di dislivello e il medio di 60 km e 1.785 metri di dislivello, con gli scenari dolomitici da favola.
Tutto pronto a Telve per la dodicesima edizione della 3TBike
Telve, 12 luglio 2019. E' stato completato nella serata di ieri, il Ponte sul Torrente Maso. Il percorso risulta completo e definito, completamente testabile dai bikers e pronto alla gara di domenica.
La carica dei 4300 alla Dolomiti Superbike
Sono circa 4300 i bikers previsti alla partecipatissima 25.a Südtirol Dolomiti Superbike di Villabassa, suddivisa nei percorsi di 113 km (ore 7.30) e 60 km (ore 8.45), pronta ad emozionare nella giornata di sabato.
Bianchi conclude la propria presenza ufficiale nel mondo off-road racing
F.I.V. E. Bianchi spa rende nota la decisione di concludere la propria presenza ufficiale nel mondo off-road (MTB e Cross) racing, a seguito di una nuova direzione strategica che coinvolge il Reparto Corse Bianchi.


Archivio completo »