Gare sfortunate ai Campionati Italiani Giovani XCO per la Polisportiva Cavallaro




L’estate avanza sorridendo per la Pol.va Dil. “G.Cavallaro”, che Domenica 05 Luglio hanno preso parte a diversi appuntamenti sia regionali che nazionali. Infatti due atleti della squadra sono stati convocati a prender parte con la rappresentativa regionale, ai Campionati Italiani Giovanili XCO, tenutisi a Carzano (TN).

A vivere quest’esperienza contro i migliori atleti d’Italia, anche se sfortunata, sono stati Giulio di Pierro e Aldo Mastrapasqua.
Infatti purtroppo entrambi sono stati esclusi dalla possibilità di competere a causa per il primo di un guasto al freno che lo ha relegato nelle ultime posizioni ed il secondo bloccato da una caduta di gruppo. Rimane così l’amaro in bocca per non aver potuto lottare per la propria posizione e verificare cosi la condizione, ma comunque soddisfatti per essersi spesi con ogni energia per portare a termine la gara.

Il resto del gruppo degli agonisti ha preso invece parte al 5° Memorial “Pino Vacca” di Oria (BR), bellissima gara disegnata negli stretti e ripidi vicoli del borgo medioevale.
Sono tante le soddisfazioni giunte da questa gara, valevole anche come prova del Challenge XCO Puglia, a cominciare dal 2° posto di Leonardo Santeramo tra gli Open, seguito in 3° posizione da Nico Lamonarca. Per la categoria Juniores l’unica rappresentante è stata Alessandra Mastrototaro che vince nella propria categoria.

Buoni risultati anche da parte degli Esordienti ed Allievi, che conquista due gradini del podio con l’allievo Dario Lamonarca giunto in 3° posizione e, con una avvincente volata con Mattia Colasanto, che mette il sigillo al sua primo successo agonistico, seguito in 6° posizione dal compagno di squadra Federico Pugliese ed in 10° da Mauro Preziosa.

Anche i più piccoli ciclisti della squadra hanno preso parte ad una manifestazione di gimkana, svoltasi ad Acquaviva delle Fonti, valevole anche come prova del Campionato Provinciale. Anche qui grazie all’impegno di tutti i partecipanti si sono ottenuti risultati soddisfacenti, conquistando la seconda posizione nella classifica per squadre.


5854 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

La 3TBike è di Andrea Righettini
Domenica 14 luglio si è corsa a Telve Valsugana, la dodicesima edizione della 3TBike, quarta tappa del Circuito Trentino MTB. Percorso tutto nuovo che ha toccato tanti vecchi punti storici della gara. Salite non troppo lunghe, discese divertenti ma non impossibili. 36 km e 1400m di dislivello con scenari nuovi, discese meno tecniche ma sempre in single track divertenti, "flow" (scorrevoli) come direbbero i pro
Martin Stosek col botto alla Dolomiti Superbike. Mara Fumagalli riporta l'Italia in vetta dopo 11 anni
Il tempo stamattina non prometteva nulla di buono, poi sulla 25esima edizione della Südtirol Dolomiti Superbike a Villabassa, in Alto Adige, si è acceso un bel sole e i 4000 biker al via hanno tirato un sospiro di sollievo. Poi tutti a pedalare sui due tracciati, il percorso lungo di 113 km con 3.357 metri di dislivello e il medio di 60 km e 1.785 metri di dislivello, con gli scenari dolomitici da favola.
Tutto pronto a Telve per la dodicesima edizione della 3TBike
Telve, 12 luglio 2019. E' stato completato nella serata di ieri, il Ponte sul Torrente Maso. Il percorso risulta completo e definito, completamente testabile dai bikers e pronto alla gara di domenica.
La carica dei 4300 alla Dolomiti Superbike
Sono circa 4300 i bikers previsti alla partecipatissima 25.a Südtirol Dolomiti Superbike di Villabassa, suddivisa nei percorsi di 113 km (ore 7.30) e 60 km (ore 8.45), pronta ad emozionare nella giornata di sabato.
Bianchi conclude la propria presenza ufficiale nel mondo off-road racing
F.I.V. E. Bianchi spa rende nota la decisione di concludere la propria presenza ufficiale nel mondo off-road (MTB e Cross) racing, a seguito di una nuova direzione strategica che coinvolge il Reparto Corse Bianchi.


Archivio completo »