Da Ethic Sport il nuovo EXTRASHOT




La nazionale italiana di MTB ha testato ExtraShot, un integratore con un effetto davvero “deciso”, considerato essenziale per gli atleti che si trovano in condizioni critiche durante uno sforzo intenso e prolungato. Ecco le valutazioni e i commenti degli atleti che lo hanno provato.


Confezione
ExtraShot si trova in flaconcini da 60 ml (il box è da 12 flaconi). Il flacone è di piccole dimensioni, robusto e comodo da portare con sé. Ha un tappo richiudibile, nel caso non si consumi tutto il prodotto in un sorso solo.

Gusto
ExtraShot ha un sapore agrumato, presenta un lieve retrogusto amarognolo che però svanisce subito. Nel complesso il sapore di ExtraShot è piacevole anche quando si è sotto sforzo.

Sensazioni
Quando le energie sono poche, sei molto stanco e cerchi una sferzata di energia hai bisogno di un prodotto che ti “rimetta al mondo”. Abbiamo testato ExtraShot durante diverse sessioni di lavoro particolarmente lunghe, nel momento di stanchezza massima. Dopo pochi minuti la sensazione di benessere è arrivata e le forze sono tornate per affrontare tutto il lavoro rimanente. ExtraShot ha un effetto intenso, la sensazione più netta per noi tutti è stata come un riassorbimento della stanchezza e dell’affaticamento. In pochi minuti percepisci un’ energia diffusa e una sensazione di forza. È come se ExtraShot tirasse fuori le energie da ogni angolo del tuo corpo, mettendoti in condizione di continuare alla grande o di partire con una forte carica.

Aspettative
Da un prodotto come ExtraShot ci si aspetta un’azione molto decisa. Lo prendi quando sei davvero arrivato alla frutta, sia in caso tu stia affrontando un impegno sportivo molto intenso, sia quando devi iniziare una sessione di lavoro molto dura. È importante che un prodotto del genere ti dia energia e vitalità, ma deve migliorare anche la lucidità e di conseguenza la concentrazione.
I risultati ottenuti nel test ci hanno molto colpito, superando ogni nostra aspettativa. Il prodotto è davvero rapido ed efficace, è un perfetto compagno di viaggio per restituire le energie quando serve. Inoltre, teniamo a dire che l’effetto generato da ExtraShot dura davvero a lungo.

Formulazione
ExtraShot è stato studiato per aiutare il corpo a ritrovare le energie molto rapidamente, ma con un effetto prolungato. Contiene molti ingredienti attivi utili proprio quando la spia del carburante lampeggia. ExtraShot contiene molta caffeina, taurina, glucoronolattone, guaranà e diverse vitamine del gruppo B. Il prodotto è liquido e pronto all’uso ed è completamente senza calorie, quindi adatto anche per gli atleti che devono stare particolarmente attenti al proprio peso.

Conclusioni
Il prodotto che abbiamo testato ci è sembrato gradevole come gusto, digeribile e con un effetto estremamente rapido. La lucidità e la sensazione di benessere tornano in breve tempo e in generale il corpo trova una nuova vitalità. ExtraShot è certamente un prodotto molto “strong”, da utilizzare in caso di necessità quando ci si trova completamente scarichi ed è necessario ripristinare energia e concentrazione rapidamente.


I commenti dei tester:

Marco Aurelio Fontana: “Un solo flacone di ExtraShot aiuta a ritrovare forma e lucidità quando le energie ti stanno abbandonando”

Samuele Porro: “Con ExtraShot sono rimasto davvero soddisfatto. La rapidità di azione è sorprendente e l’effetto dura a lungo”

Gioele Bertolini: “Promette molto, ma fa più di ciò che promette! ExtraShot è un ottimo compagno di viaggio per momenti di fatica difficile da gestire. Il sapore è buono e lo digerisci bene. Per me è un prodotto davvero OK.”


3010 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

La 3TBike è di Andrea Righettini
Domenica 14 luglio si è corsa a Telve Valsugana, la dodicesima edizione della 3TBike, quarta tappa del Circuito Trentino MTB. Percorso tutto nuovo che ha toccato tanti vecchi punti storici della gara. Salite non troppo lunghe, discese divertenti ma non impossibili. 36 km e 1400m di dislivello con scenari nuovi, discese meno tecniche ma sempre in single track divertenti, "flow" (scorrevoli) come direbbero i pro
Martin Stosek col botto alla Dolomiti Superbike. Mara Fumagalli riporta l'Italia in vetta dopo 11 anni
Il tempo stamattina non prometteva nulla di buono, poi sulla 25esima edizione della Südtirol Dolomiti Superbike a Villabassa, in Alto Adige, si è acceso un bel sole e i 4000 biker al via hanno tirato un sospiro di sollievo. Poi tutti a pedalare sui due tracciati, il percorso lungo di 113 km con 3.357 metri di dislivello e il medio di 60 km e 1.785 metri di dislivello, con gli scenari dolomitici da favola.
Tutto pronto a Telve per la dodicesima edizione della 3TBike
Telve, 12 luglio 2019. E' stato completato nella serata di ieri, il Ponte sul Torrente Maso. Il percorso risulta completo e definito, completamente testabile dai bikers e pronto alla gara di domenica.
La carica dei 4300 alla Dolomiti Superbike
Sono circa 4300 i bikers previsti alla partecipatissima 25.a Südtirol Dolomiti Superbike di Villabassa, suddivisa nei percorsi di 113 km (ore 7.30) e 60 km (ore 8.45), pronta ad emozionare nella giornata di sabato.
Bianchi conclude la propria presenza ufficiale nel mondo off-road racing
F.I.V. E. Bianchi spa rende nota la decisione di concludere la propria presenza ufficiale nel mondo off-road (MTB e Cross) racing, a seguito di una nuova direzione strategica che coinvolge il Reparto Corse Bianchi.


Archivio completo »