Trofeo dei Parchi Natrali

Il TPN questo weekend farà tappa in Sila

,
photo credits ©Antonio Caggiano - www.bikerounder.com



Domenica a Camigliatello Silano (CS) si corre l’ottava edizione della prestigiosa Sila Epic, ottava tappa del Trofeo dei Parchi Naturali 2024.
Ottantasei saranno i chilometri da mettere nelle gambe per conquistare quella che è una delle gare più dure d’Italia.
Ottantasei km ripartiti in due giri di giostra, da 43 km, per conquistare il percorso Epic.

Gli atleti passeranno al termine del primo giro proprio di fianco all’arco di partenza, sarà così l’occasione per gli spettatori di assistere da vicino alle dinamiche di gara.
Previsto al termine del primo passaggio il cancello orario per la coda del gruppo, che dovrà conquistare il primo anello entro le ore 11.15.

Tra i big ci saranno Spica (Rolling Bike) e Chiarini (Cannondale ISB), con il secondo desideroso di migliorare il secondo gradino del podio, già ottenuto in quattro edizioni.

Un solo giro, quindi tutto più facile, per i granfondisti e gli e-biker.
Ventisei saranno invece i chilometri da conquistare per gli escursionisti.
Per gli e-biker e gli escursionisti non sarà necessario pagare la copertura assicurativa. La quota è stata difatti coperta del team organizzatore.

Il Gpm così come nelle precedenti edizioni sarà sul Monte Botte Donato, a quasi 1900 metri di quota.
Cambiano quest’anno gli ultimi 4 km della salita verso il GPM, che lo scorso anno aveva costretto i più a spingere la bici a piedi. Il nuovo tratto che sostituisce il precedente sarà su asfalto.
Lungo il percorso i biker avranno a diposizione 5 punti di ristoro, per ogni giro.

Le iscrizioni chiudono Giovedì 11 alle 22.
Ricordiamo inoltre che chi ancora non è iscritto potrà acquistare la maglia tecnica della gara presso lo stand Natali, mentre chi vorrà acquistare la maglia traspirante da allenamento potrà farlo, fino ad esaurimento scorte, presso la segreteria di partenza.

Segreteria che resterà aperta solo nella giornata di sabato, dalle 14 alle 19, per il ritiro del numero di gara, chip e pacco gara.

Fate in fretta ad iscrivervi, in Sila ci sarà l’aria più pulita d’Europa a riempire i vostri polmoni.
Il TPN questo weekend farà tappa in Sila
photo credits Antonio Caggiano - www.bikerounder.com
2282 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Grandi risultati alla sesta prova di Brixia Adventure MTB Progetto 6
Le previsioni meteo avevano fatto preoccupare i candidati partecipanti a quella che è una delle tappe di circuito più attese ed apprezzate di stagione. Matteo Pedrazzani, in un video, aveva subito dichiarato che senza un bollettino di allerta da parte della Protezione Civile la gara si sarebbe svolta regolarmente, studiando eventualmente delle varianti per la messa in sicurezza.
Il Tricolore esplode a Laino Borgo, con la Granfondo dei Bruzi
La carica dei guerrieri delle due ruote si è riversata a Laino Borgo (CS), sfiorando i 200 partecipanti. Un weekend lungo, iniziato già dal venerdì sera con la festa della birra, e proseguito fino al tardo pomeriggio della domenica, sia per gli atleti che per le numerose famiglie al seguito, che hanno riempito i servizi ricettivi della bellissima località Calabrese.
Granfondo Piano Battaglia, un tuffo nel Parco delle Madonie!
La Granfondo di Piano Battaglia, giunta alla sua seconda edizione, organizzata intorno al Rifugio Marini ha dato la possibilità ai tanti partecipanti di poter ammirare le bellezze del parco delle madonie
In Umbria continua il momento magico di Saitta
Chiusura in grande stile per i due circuiti locali di mountain bike, Umbria Marathon Mtb e Umbria Tuscany grazie a una stupenda 16esima edizione della Martani Superbike
Saitta e Parisi conquistano il Pollino
La settima fatica del Trofeo dei Parchi Naturali vede ancora il Parco più grande d'Italia assoluto protagonista. Dopo la Catasta di Campotenese (CS) il circo dei biker l'ultimo weekend di Giugno ha fatto tappa a Terranova di Pollino (PZ), sul versante lucano del parco.


Altre Notizie »