#ciclocross

La ASD Cyclone di Belvedere punta sulla prevenzione fisica e sulla riduzione degli infortuni

,



L’Asd Belvedere del presidente Filippo Gaglianone punta sulla prevenzione fisica, sulla riduzione del rischio degli infortuni e sul miglioramento delle performance nei ciclisti.

Proprio in quest’ottica si è da poco conclusa un’iniziativa promossa in due giorni, al museo del mare di Belvedere Marittimo, insieme al dott. Domenico Savio Salvatore Vicari, PhD Student con l’Università Degli Studi di Verona e l’Università Degli Studi Palermo in merito al progetto di ricerca nazionale relativo ai modelli prestativi e biomeccanici dei ciclisti, il quale ha eseguito una raccolta dati del team ciclistico belvederese.

Grande attenzione nella due giorni, è stata posta sulla prevenzione degli infortuni e sul miglioramento delle performance nei ciclisti analizzando le pressioni che si instaurano tra il ciclista ed i suoi punti di contatto con la bici, ovvero, il rapporto mani-manubrio, piedi-pedali, pelvi-sella. Inoltre, è stato possibile investigare eventuali differenze pressorie in rapporto a diverse intensità di pedalata e inclinazioni del mezzo simulando discese e salite.

Un’iniziativa fortemente voluta dall’Asd Belvedere, che ha visto la partecipazione di decine di atleti, soprattutto giovani bikers, ai quali sono stati valutati anche eventuali asimmetrie posturali tramite utilizzodi sensori inerziali di movimento per lo sviluppo di nuovi modelli biomeccanici per il bike fitting. Ringrazio il dott. Vicari – sottolinea Filippo Gaglianone presidente della compagine sportiva – per la disponibilità e per la possibilità di crescita. Continuiamo ad investire nel team attraverso le competenze di autorevoli esponenti, per far divenire sempre maggiormente Belvedere Marittimo epicentro sportivo delle due ruote in Calabria. Grazie a tutti i ragazzi e alle famiglie che ci sostengono sempre. Appuntamento adesso a domenica 19 Novembre per l’ottava gara di Ciclocross Città di Belvedere Marittimo. Nelle prossime ore – conclude – presenteremo ufficialmente il programma dell’evento che vanta già centinaia di iscritti.
2644 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Grandi risultati alla sesta prova di Brixia Adventure MTB Progetto 6
Le previsioni meteo avevano fatto preoccupare i candidati partecipanti a quella che è una delle tappe di circuito più attese ed apprezzate di stagione. Matteo Pedrazzani, in un video, aveva subito dichiarato che senza un bollettino di allerta da parte della Protezione Civile la gara si sarebbe svolta regolarmente, studiando eventualmente delle varianti per la messa in sicurezza.
Il TPN questo weekend farà tappa in Sila
Domenica a Camigliatello Silano (CS) si corre l’ottava edizione della prestigiosa Sila Epic, ottava tappa del Trofeo dei Parchi Naturali 2024.
Il Tricolore esplode a Laino Borgo, con la Granfondo dei Bruzi
La carica dei guerrieri delle due ruote si è riversata a Laino Borgo (CS), sfiorando i 200 partecipanti. Un weekend lungo, iniziato già dal venerdì sera con la festa della birra, e proseguito fino al tardo pomeriggio della domenica, sia per gli atleti che per le numerose famiglie al seguito, che hanno riempito i servizi ricettivi della bellissima località Calabrese.
Granfondo Piano Battaglia, un tuffo nel Parco delle Madonie!
La Granfondo di Piano Battaglia, giunta alla sua seconda edizione, organizzata intorno al Rifugio Marini ha dato la possibilità ai tanti partecipanti di poter ammirare le bellezze del parco delle madonie
In Umbria continua il momento magico di Saitta
Chiusura in grande stile per i due circuiti locali di mountain bike, Umbria Marathon Mtb e Umbria Tuscany grazie a una stupenda 16esima edizione della Martani Superbike
Saitta e Parisi conquistano il Pollino
La settima fatica del Trofeo dei Parchi Naturali vede ancora il Parco più grande d'Italia assoluto protagonista. Dopo la Catasta di Campotenese (CS) il circo dei biker l'ultimo weekend di Giugno ha fatto tappa a Terranova di Pollino (PZ), sul versante lucano del parco.


Altre Notizie »