X-Legend d’Italia

Castro Legend Cup 2023: un parterre da Coppa del Mondo

,
photo credits ©Antonio Caggiano - www.bikerounder.com



Fin dall'inizio della stagione il 15 ottobre è una data ben impressa nella mente dei biker.
Il 15 ottobre, la Castro Legend Cup, X-Legend d'Italia, chiuderà la stagione agonistica della grande mountain bike. Non bastasse, la finalissima tra i Trofei d'Italia, prova finale del Prestigio di MTB Magazine, quest'anno, per la prima volta, sarà una prova del calendario internazionale UCI.

A leggere la lista dei partenti la sensazione è quella di una prova di coppa del mondo o un campionato mondiale. Un parterre così importante raramente lo si è visto in Italia, se non sulle Dolomiti.
A conti fatti è più corta la lista di coloro che mancheranno di coloro che il 15 ottobre coloreranno le vie della splendida Castro e della costa adriatica salentina.
Nel 2022 sul podio assoluto maschile salivano Rabensteiner, Paez e Dorigoni mentre su quello femminile Sosna, De Lorenzo Poz, Parisi.

Tra meno di 30 giorni gli uomini e le donne che lotteranno per un gradino del podio saranno tantissimi, molto di più di quelli dello scorso anno. Tra gli uomini ci proveranno Seewald, Stutzmann, Mantecon, Finger, Miltiadis... giusto per nominare i big stranieri che per la prima volta scopriranno da vicino lo spettacolo salentino. Tra le donne oltre a Sosna ci saranno anche Burato, Pellizzaro, Ilina.

Il 15 ottobre lo spettacolo sembra già essere assicurato e la lista dei partenti potrebbe farsi ancor più ricca.
Tanta anche l'attesa per i due atleti della nazionale iraniana: Sadabad e Hozouri. Nomi, nazioni, culture.

Il porto di Castro, lì dove approdò Enea in fuga da Troia, secoli e secoli più tardi sarà ancora crocevia di genti e culture: la capitale dell'accoglienza.
Vi aspettiamo numerosi per una bellissima giornata di sport.
Castro Legend Cup 2023
Castro Legend Cup 2023: un parterre da Coppa del Mondo
photo credits Antonio Caggiano - www.bikerounder.com
5735 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Pollino Bike Festival:sul Pollino tutti pazzi per le due ruote
Una festa per tutti, ricca di incontri, attività, condivisione con un unico filo conduttore: la bicicletta. E' il Pollino Bike Festival, organizzato da Catasta in collaborazione con l'Asd Ciclistica Castrovillari, che per tre giorni animerà l'area attorno al centro turistico e di culture del Parco nazionale del Pollino
La Granfondo dei Bruzi sarà il Campionato Nazionale UISP
La competizione sportiva delle ruotegrasse, valida come 3ª tappa del Circuito Intersud, che comprende ben tre regioni (Basilicata, Calabria e Puglia), sarà anche valevole come prova unica del Campionato Nazionale UISP Mtb 2024
Trinacria Race: un paradiso tutto da scoprire
Avete già preparato le valigie per il weekend del 2 giugno? Che siate pro o master, la Sicilia vi aspetta tutti a braccia aperte, con il suo proverbiale calore
A Letojanni sarà una grande gara
La gara più attesa dell'anno è alle porte. Quindici i giorni che ci separano dal Campionato Italiano MTB Marathon. Un campionato targato Sicilia. Un campionato di difficile lettura, ma assolutamente da non sottovalutare.
10 anni di tracciati per scoprire il Pollino più bello
Dieci anni in sella ad una bici con l'unico obiettivo di far scoprire agli amanti delle due ruote, in particolare quelle grasse, una montagna inedita e avventurosa: il Pollino.


Altre Notizie »