Team Relay

Selle Italia Guerciotti campione italiano Team Relay Ciclocross

,



Il team ciclocrossistico Selle Italia-Guerciotti-Elite è in festa. La squadra diretta da Vito Di Tano oggi ha vinto il Campionato italiano di team – relay per categorie internazionali. La gara si è svolta a Ostia Antica, sulla costiera tirrenica del Lazio. La Selle Italia-Guerciotti – Elite ha prevalso sulla DP 66 e il team Folcarelli si è piazzato terzo.

Per la squadra del presidente Paolo Guerciotti hanno corso nell’ordine l’under 23 Filippo Agostinacchio, lo junior Nicholas Travella, la elite Sara Casasola e Gioele Bertolini (elite). La specialità viene altresì definita “staffetta mista” date le differenti categorie impegnate. Vito Di Tano ci fa la cronaca della gara: “Agostinacchio è partito bene, rimanendo sempre in testa nella sua frazione. Il secondo frazionista Travella ha perso solo una posizione; il comasco ha pedalato ad una manciata di secondi dal rivale Cafueri della DP 66, prima di passare il testimone alla terza frazionista Casasola, brava a mantenere la seconda posizione alle spalle dell’avversaria Borello. Nell’ultima frazione il nostro Bertolini è riuscito a superare Tabotta della DP 66 e a regalarci la medaglia d’oro”.

Il team relay è una specialità giovane e da soli due anni fa parte del programma dei Campionati italiani di ciclocross. “E’ una vittoria che ci rende orgogliosi - ha proseguito Vito Di Tano – e speriamo che non sia l’unica di questa edizione dei Campionati italiani a Ostia Antica”.

Molti elogiano Agostinacchio, che è altresì Campione d’Italia in carica di mountain bike eliminator.
Altri titoli anche internazionali il valdostano li ha vinti nel fuoristrada in categorie giovanili. “Oggi sono partito in seconda fila – racconta Filippo che abita con la famiglia ad Aosta – e prima di andare davantia tutti ho dovuto fare lo slalom. Però ci sono riuscito e ho mantenuto bene la prima posizione. Ci tenevo ad andare forte, per me è stato un test importante pur trattandosi della “sgasata” in un solo giro. Grazie alla sparata che ho fatto mi rendo conto di avere una bella condizione”.

C’è anche chi gli chiede se è più grande la gioia a vincere un Campionato italiano di eliminator mountain bike oppure nel team relay di cross. “E’ una gioia uguale – replica Filippo – e comunque mi auguro che quella più grande debba ancora arrivare. Magari domani, nel Campionato italiano under 23 di ciclocross con classifica individuale. Spero che la vittoria di oggi sia di buon auspicio per me e i miei compagni di squadra della Selle Italia-Guerciotti-Elite”.
Podio team Relay ciclocross 2023
Podio Campionati Italiani Team Realy 2023 : Selle Italia Guerciotti - DP 66 - Race Mountain Folcarelli
Selle Italia Guerciotti campione italiano Team Relay Ciclocross
4482 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Pollino Bike Festival:sul Pollino tutti pazzi per le due ruote
Una festa per tutti, ricca di incontri, attività, condivisione con un unico filo conduttore: la bicicletta. E' il Pollino Bike Festival, organizzato da Catasta in collaborazione con l'Asd Ciclistica Castrovillari, che per tre giorni animerà l'area attorno al centro turistico e di culture del Parco nazionale del Pollino
La Granfondo dei Bruzi sarà il Campionato Nazionale UISP
La competizione sportiva delle ruotegrasse, valida come 3ª tappa del Circuito Intersud, che comprende ben tre regioni (Basilicata, Calabria e Puglia), sarà anche valevole come prova unica del Campionato Nazionale UISP Mtb 2024
Trinacria Race: un paradiso tutto da scoprire
Avete già preparato le valigie per il weekend del 2 giugno? Che siate pro o master, la Sicilia vi aspetta tutti a braccia aperte, con il suo proverbiale calore
A Letojanni sarà una grande gara
La gara più attesa dell'anno è alle porte. Quindici i giorni che ci separano dal Campionato Italiano MTB Marathon. Un campionato targato Sicilia. Un campionato di difficile lettura, ma assolutamente da non sottovalutare.
10 anni di tracciati per scoprire il Pollino più bello
Dieci anni in sella ad una bici con l'unico obiettivo di far scoprire agli amanti delle due ruote, in particolare quelle grasse, una montagna inedita e avventurosa: il Pollino.


Altre Notizie »