Trentino MTB

Trentino MTB 2022, festa finale a Trento

,


Premiati a Trento, presso la sede del CONI, i leader del Circuito Trentino MTB 2022. Lorena Zocca (SC Barbieri) e Gabriele Depaul (Team Todesco) i vincitori assoluti


Trentino MTBNel pomeriggio di domenica 13 novembre, presso la sede del CONI a Trento, sono stati premiati gli atleti che si sono distinti nelle dodici categorie previste dal Regolamento e sono stati decretati ufficialmente la vincitrice e il vincitore assoluti del Tour 2022: Lorena Zocca della Sc Barbieri e Gabriele Depaul del Team Todesco. 

Nato con l'obiettivo di promuovere il territorio trentino attraverso la passione delle ruote grasse, il Circuito Trentino MTB riunisce le gare più blasonate della provincia. Centinaia di chilometri di percorsi in off road vengono interpretati ogni anno da bikers provenienti da tutta Italia e di qualsiasi livello, dagli amanti delle salite toste a quelli dei dolci saliscendi.
 
Il programma di gare va in scena da giugno a settembre, in cinque località tra le più belle della provincia dal punto di vista paesaggistico, ma anche a forte vocazione turistica. La prima tappa  è la “100 Km dei Forti”, organizzata nello straordinario paesaggio dell’Alpe Cimbra. Il circuito entra nel vivo con la “Dolomitica Brenta Bike”, al cospetto delle Dolomiti di Brenta Patrimonio UNESCO, mentre la terza tappa è la “Valsugana Wild Ride” nell’estremo Lagorai, sede dei Campionati Italiani Marathon 2023. La quarta è una tappa prestigiosa: “Mythos Primiero Dolomiti”, paesaggio da sogno e un’organizzazione da mondiali. Quinta e ultima tappa, nella scenografica Val di Non, ricca di natura e cultura è una classica: la “ValdiNon Bike”.
 
Alcune gare accolgono anche le sfide del Circuito Trentino MTB Kids, competizioni FCI, dedicate ai giovani delle ruote grasse delle categorie Giovanissimi (G1 – G6), i futuri concorrenti del Circuito Trentino MTB.
 
In occasione delle tappe, i singoli Comitati Organizzatori dedicano ad atleti e accompagnatori, una serie di eventi collaterali che vanno dai raduni in e-bike, alle degustazioni di prodotti tipici, a momenti culturali e di divertimento.
 
Durante la cerimonia sono state anticipate le prime importanti novità previste per il Tour 2023 che è stato annoverato tra i "Grandi Eventi 2023" di Trentino Marketing, come l'introduzione di ulteriori categorie in gara, attenzione al montepremi e la presenza di nuovi prestigiosi sponsor.
 
Soddisfazione nelle parole del presidente del Trentino MTB Michele Maturi che ha sottolineato l'importanza di rappresentare il meglio della mtb in Trentino e di poterlo offrire a locali ma soprattutto agli ospiti come indimenticabili occasioni di incontro tra sport, natura, cultura e divertimento. In poche parole, la vera promozione di un territorio attraverso il linguaggio universale dello sport.
Anche i vincitori, Lorena Zocca e Gabriele Depaul, hanno parlato della loro esperienza agonistica in terra trentina come una tra le migliori in assoluto, sia dal punto di vista tecnico e di preparazione, per i percorsi disegnati con estrema professionalità e curati come vialetti di giardino ma anche per l'incomparabile ospitalità dei comitati organizzatori che viene loro dedicata ogni qualvolta si presentano agli appuntamenti del circuito.
 
Di seguito i nomi degli atleti premiati per categorie:

ASSOLUTA MASCHILE Depaul Gabriele (Team Todesco)
ASSOLUTA FEMMINILE Zocca Lorena (Sc Barbieri)

DE
1 Pietrovito Vittoria (Omap Cicli Andreis)
2 Marinelli Camilla (Asd Bike and Fun Team)
3 Peretti Claudia (Olympia Factory Team)
 
DUN
1 Zocca Lorena (Sc Barbieri)
2 Mandelli Chiara (Team Spacesbikes)
3 Bertossi Camilla (Team Todesco)
 
EL
1 Righettini Andrea (Olympia Factory Team)
2 Fantinato Kevin (Hubbers_Polimedical)
3 Dalvai Armin (Rh Racing Kronplatzking)

UN
1 Tomaselli Riccardo (Wilier 7C Force)
2 Piantoni Andrea (Bottecchia Factory Team)
3 Virgili Giacomo (Asd Chero Group Team Sfrenati)

ELMT
1 De Bernardin Giulio (Asd Swatt Club)
2 Pizzolato Christian (Pavanello Racing Team)
3 Doliana Luca (US Litegosa)
 
JU
1 Bianchi Stefano (Team Manuel Bike Frm)
2 Markart David (Asc Kardaun-Cardano)
3 Della Mea Assi (Jam’s Bike Team Buja)
 
M1
1 Depaul Gabriele (Team Todesco)
2 Violi Davide (Asd Bike and Fun Team)
3 Pedrotti Thomas (Asd Chero Group Team Sfrenati)
 
M2
1 Bonelli Efrem (Team Todesco)
2 Taverna Elia (Asd Bike and Fun Team)
3 Pintarelli Simone (Polisportiva Bersntol A. Dilettanti)
 
M3
1 Zamboni Andrea (Unter - Brao Caffè)
2 Forni Alessandro (Asd Chero Group Team Sfrenati)
3 Persich Dario (Vee Tire Co Team Race)

M4
1 Giovanetti Mauro (Acd Bik Bike)
2 Paniz Luca (Team Spacebikes)
3 Mazzarini Emiliano (Asd Chero Group Team Sfrenati)

M5
1 Ludwig Stefan (Team Bsr)
2 Ballardini Emiliano (Team Lapierre - Trentino - Ale’)
3 Mora Carlo (Acd Bik Bike)

M6
1 Di Geronimo Michele (Unter - Brao Caffè)
2 Magagnotti Daniele (Asd Avesani)
3 Deflorian Willi (Asd Pellegrin Cycling Team)

TEAM
1 Team Todesco
2 Asd Chero Group Team Sfrenati
3 Asd Bike and Fun Team
Trentino MTB 2022, festa finale a Trento


Ultimi Aggiornamenti

Marcel Meisen punta al poker nel 20° Ciclocross Internazionale del Ponte
Giovedi 8 dicembre ritorna il Ciclocross Internazionale del Ponte di Faè di Oderzo (Tv) valida come terza prova del Mastercross SMP di ciclocross.
Il 18 dicembre a Polla si corre la seconda San Silvestro Off Road
E’ in programma il 18 dicembre il secondo trofeo “San Silvestro Off Road” a Polla. Si tratta di una gara individuale a cronometro in mountain bike per cicloamatori con partenza e arrivo sul lungofiume Tanagro.
Belvedere Marittimo pronta ad incoronare i Campioni del Mediterraneo Cross
Siamo entrati nell’ultima settimana di preparativi in vista della finale che andrà in scena domenica 4 dicembre a Belvedere Marittimo.
Arriva il gran finale del Trofeo Mediterraneocross
Siamo Prossimi alla finale del Trofeo Mediterraneocross 2022-23 Domenica 4 dicembre si corre a Belvedire Marittima (CS) la tappa finale del più importante circuito di ciclocross del Sud Italia
A Vermiglio sarà Van der Poel vs Pidcock: l’olandese atteso al debutto sulla neve
La sua ultima immagine in Val di Sole è quella, a braccia alzate, sul traguardo della Coppa del Mondo di MTB nel 2019. Da allora, prima il COVID, poi gli infortuni e infine gli obiettivi su strada si sono messi fra Mathieu Van der Poel ed il ritorno da protagonista in Trentino.
Ciclocross. Ovvero, se non ti sporchi, godi solo a metà!
A tutta, dal primo all'ultimo metro, senza un attimo di tregua. Il ciclocross è il ciclismo d'inverno, sinonimo di freddo, fango e fatica. Tre "F" che si sposano con una quarta, quella che conta di più... felicità.


Altre Notizie »