Avventura

Salento Adventure MTB: l'evento sportivo non competitivo Salentino

,


Organizzata dalla ASD Pro Racing Lecce Bike Team


Sabato 24 e domenica 25 settembre si svolgerà la “Salento Adventure MTB”, manifestazione sportiva non competitiva dalle caratteristiche spiccatamente salentine, organizzata dall’A.s.d. Pro Racing Lecce Bike Team.
La Salento Adventure MTB è una nuova edizione della Salento Hero, che da quest’anno non solo cambia nome, ma si veste di nuovo e, per festeggiare quest’evento, sarà inserito un terzo e differente percorso, la Salento Adventure XS, percorribile anche in E-bike.

I conoscitori e gli appassionati non dovranno però preoccuparsi, l’anima è sempre quella off road e lo spirito avventuriero resta al 100%, sarà solo più breve ma non per questo meno impegnativo.
Lo spirito d’avventura vi accompagnerà lungo tutti i percorsi di questa Salento Adventure MTB – spiegano gli organizzatori – portandovi alla scoperta di un ciclismo diverso, non esasperato dalla competizione, dalle classifiche, dalle griglie di partenza, ma non meno impegnativo, anzi a tratti duro e severo.

I partecipanti non avranno accanto un avversario da vincere, ma un compagno di viaggio con cui condividere l’esperienza. Perché nella “Salento Adventure MTB” non conta in che posizione arrivi, l’importante è terminare il tragitto.
I ristori devi inventarli tu, se non li trovi lungo il percorso, nessuno si arrabbierà se non vai veloce o rallenti!

La bellezza e la particolarità del tracciato è proprio l’ambiente in cui si svolge! Infatti, spesso, alzerai gli occhi dal terreno o dal single track e guarderai i luoghi, facendone tesoro.
La Salento Adventure MTB è un’alternativa al turismo veloce, un’esperienza che ti porta ovunque per scattare qualche foto e condividere le bellezze dei luoghi con i compagni di viaggio che incontrerai lungo il percorso.

Qui bicicletta e natura sono le vere regine – sottolineano – ed il ciclista è il loro scudiero che vive i luoghi, i paesaggi, le culture ed il senso del viaggio affrontando la competizione contro se stessi, nel tentativo di scoprire i propri limiti cercando di superarli ricordando sempre che una simile avventura non può essere improvvisata: la distanza, il dislivello e la tecnicità dei percorsi impongono una preparazione fisica alla stregua delle più dure gare ciclistiche e richiede un ottimo allenamento alla resistenza.

Come da tradizione saranno due i percorsi classici che vedranno impegnati i partecipanti per 291 km con 2500 mt di pendenza positiva e per 585 km con 5600 mt di pendenza positiva, percorrendo l’intera costa, dall’Adriatico allo Ionio, sempre in sterrato o single track passando. Entrambi i percorsi Salento Adventure e Salento Adventure XL risultano essere, in alcuni tratti, particolarmente impegnativi a livello tecnico e pertanto sono percorribili solo con Mountain Bike e non con altro tipo di biciclette.

Inoltre il percorso XL attraversa i territori delle quattro province Lecce, Taranto, Bari e Brindisi.
Anche quest’anno l’obiettivo è il conseguimento del brevetto che attesta il completamento del percorso nel tempo massimo previsto; per chi non dovesse riuscirci ma concluderà il percorso entro le successive 15 ore, riceverà comunque l’attestato di “Finisher”.

Per il conseguimento del brevetto della SALENTO ADVENTURE XS il tempo minimo è stato stabilito in 10 ore e il massimo in 14 ore, per la SALENTO ADVENTURE è stato stabilito in un minimo di 22 ore ed un massimo di 35 ore mentre
per il percorso SALENTO ADVENTURE XL il tempo minimo è stato stabilito in 60 ore e quello massimo in 100 ore.

I familiari dei ciclisti potranno stare sereni e seguirli metro per metro: per la sicurezza del partecipante sarà obbligatorio l’utilizzo della condivisione della posizione sulla App per Android Ride With ALEX, pena l’esclusione dal conseguimento del brevetto. Questo sistema è un semplice localizzatore, in grado di comunicare ad istanti di tempo regolari la posizione del rider, la distanza percorsa, la velocità.
Questi 3 dati sono sufficienti per avere un’informazione del movimento del concorrente, evidenziando una eventuale fase di stop, a cui può seguire una azione di intervento in loco.

Sarà obbligatorio l’uso del casco e l’atleta comunque dovrà essere munito di idonee luci anteriori e posteriori con adeguata autonomia da utilizzare negli orari notturni e/o con scarsa visibilità.
Dovranno essere rispettate tutte le norme del Codice della Strada oltre all’assoluto rispetto della natura e dei luoghi attraversati, evitando di gettare rifiuti di ogni genere.
Il costo dell’iscrizione è di € 35,00 da effettuare esclusivamente on-line fino alle ore 24.00 del 21.09.2022.

Per le donne l'iscrizione è gratuita e, per effettuarla, dovrà essere contattata l'organizzazione.

Per info salentoadventuremtb@gmail.com – tel.331/3675107
www.salentoadventuremtb.it
Salento Adventure MTB 2022
I partecipanti non avranno accanto un avversario da vincere, ma un compagno di viaggio con cui condividere l’esperienza
Perché nella Salento Adventure MTB non conta in che posizione arrivi, l’importante è terminare il tragitto
Salento Adventure MTB: l'evento sportivo non competitivo Salentino
1497 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Paez chiude alla grande l’Umbria Crossing
Dopo lo straordinario successo del trail running, alla domenica è toccato agli specialisti della Mtb esibirsi nel quadro dell’Umbria Crossing Outdoor Festival, la grande manifestazione offroad di Bettona che ha portato migliaia di appassionati dello sport all’aria aperta a competere o semplicemente a divertirsi nel cuore della Valle Umbra, nei territori al confine fra Umbria e Toscana.
Mediterraneo Cross bussa alle porte
Manca poco più di un mese allo start dell’edizione 22-23 del Mediterraneo Cross. Il 30 Ottobre, cerchiate in rosso la data, poichè parte dalla Campania la nuova edizione del trofeo più rappresentativo del sud Italia di Ciclocross.
La GimondiBike Internazionale Banca Mediolanum 2022 elegge Alexey Medvedev e Chiara Teocchi a Iseo
Già nel 2018 era riuscito a lasciare il segno a Iseo e oggi il russo Alexey Medvedev, ex campione europeo Marathon, è riuscito a rivincere ancora la GimondiBike Internazionale Banca Mediolanum.
Saraceni Mtb Race domenica 2 ottobre con un rinnovato look nella logistica e nel percorso
Ciclismo off-road spettacolo domenica 2 ottobre ad Agropoli con il ritorno della Saraceni Mtb Race: l’Asd Cilento Mtb ha predisposto il piano di lavoro sul fronte organizzativo per non far mancare nulla alla vasta platea di appassionati della mountain bike aderente al Giro della Campania Off Road e soprattutto al Prestigio Mtb (della rivista di settore Mtb Magazine) per il secondo anno di fila.
L’ultima sfida MTB di stagione si corre in Puglia, a Castro
Una data cerchiata di rosso dai biker di tutta Italia: il 23 Ottobre a Castro (LE) si corre per entrare nella leggenda.
Anche Peter Sagan al Campionato del Mondo Gravel
Il tre volte campione del mondo su strada ha confermato la sua partecipazione all’evento che, l’8 e il 9 ottobre, assegnerà in Veneto i primi titoli della specialità


Altre Notizie »