Mtb Ahead Veneto ZeroWind Tour

Pettinà firma la prima della GF Piccole Dolomiti

,



Il circuito Mtb Ahead Veneto ZeroWind Tour ha chiuso in pompa magna il suo cammino attraverso alcune delle grandi classiche della stagione del ciclismo fuoristrada e lo ha fatto con una grande edizione inaugurale della Granfondo delle Piccole Dolomiti.
Un autentico esercito di biker si è presentato al via della gara di Recoaro Terme (VI), per affrontare i 36 km del percorso con 1.600 metri di dislivello, unanimemente giudicati impegnativi sì, ma anche molto affascinanti dal punto di vista paesaggistico senza contare il divertimento di guida soprattutto in alcuni tratti.

La gara è rimasta in equilibrio per tutta la sua durata e solamente nel finale Nicholas Pettinà è riuscito a scavare un piccolo solco che gli consentisse di conquistare l’ennesima vittoria della sua fulgida carriera. Il portacolori della Mainetti Metallurgica Gt Trevisan ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 1h44’27” con appena 11” di vantaggio su Domenico Valerio (Bottecchia) ma anche il suo compagno di colori Samuele Lovato è riuscito a contenere il distacco entro il minuto, chiudendo a 35”. Una citazione particolare la merita Marco Canola, il professionista su strada che quest’anno ha visto la sua stagione praticamente cancellata dallo stop imposto dall’Uci al suo team, la Gazprom RusVelo di matrice russa. Canola, ancora alla ricerca di un team per proseguire la sua carriera, si è tenuto in esercizio prendendo parte alla gara con un ottimo 6° posto finale a 4’23”.

A completare la grande giornata della Mainetti Metallurgica è arrivato il successo fra le donne di Maria Zarantonello in 2h19’52”, con 4’51” su Jessica Pellizzaro (Team Cingolani) e 5’10” su Olga Camedda (Team Todesco). Al traguardo hanno concluso la prova in 319 corridori, un numero ragguardevole per una gara alla sua prima edizione.

La manifestazione, che godeva dei patrocini dei Comuni di Recoaro, Vallarsa e Valli del Pasubio, ha avuto nell’Asd Jonny Bike il suo gruppo organizzatore supportato dalle varie associazioni del territorio nella gestione dei servizi.

Un esordio con i fiocchi, che ha chiuso in grande stile l’ennesima edizione del circuito, per il quale ora non resta che procedere all’atto conclusivo e più atteso, le premiazioni per categoria.
Pettinà firma la prima della GF Piccole Dolomiti
1579 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

TPN 2023, aperta la campagna abbonamenti
Piccolissime le variazioni al regolamento: classifica separata per "lungo" e "corto", Iscrizione gratuita alle gare per tutte le donne, a patto che abbiano sottoscritto l'abbonamento al Trofeo, sempre gratuito per loro.
Gioele Bertolini e Silvia Persico re e regina del 20° Ciclocross del Ponte di Faè di Oderzo
Oggi a Faè di Oderzo abbiamo finalmente capito quanto ci era mancato il pubblico delle grandi occasioni. Borgo Barattin non ha tradito le attese. Nel pomeriggio questa piccola frazione nel cuore della Marca Trevigiana si è riempita, ora dopo ora, di pubblico. Grandi, piccoli, appassionati e non, tutti con la stessa voglia di assistere al grande spettacolo internazionale del ciclocross.
La stagione MTB 2023 in Campania bussa alle porte
Si è svolta Lunedì 5 dicembre on line la riunione per stilare il calendario MTB 2023 nelle discipline del cross-country, marathon e point to point. Molte delle società organizzatrici protagoniste di questi ultimi anni hanno rinnovato il loro impegno anche nel 2023 altre purtroppo hanno deciso di prendere un anno sabatico o investire le proprie risorse in nuovi progetti.
Il Trofeo Città di Belvedere Marittimo, chiude il Mediterraneo Cross
[Fare clic e trascinare per spostare] Il Mediterraneo Cross ha chiuso ufficialmente i battenti in Calabria con lo svolgimento del Trofeo Città di Belvedere Marittimo al quale hanno preso parte 238 atleti da diverse regioni del Centro-Sud Italia e anche dalla Sicilia.
Il Trofeo dei Parchi Naturali riparte il 19 Marzo da Fondi
La ventesima edizione della challenge più amata e longeva d'Italia è pronta a far divertire le migliaia di biker che ogni onoreranno i parchi più belli del centro-sud Italia
Van Empel vuole il bis sulla neve: “Val di Sole, non vedo l’ora!”
La regina della neve non ha alcuna intenzione di abdicare. Fem Van Empel, ventenne olandese di S’Hertogenbosch, cittadina del Brabante settentrionale conosciuta per il ciclocross (ha ospitato due edizioni degli Europei, 2018 e 2020) e per il tennis, è una ragazza con le idee chiare.


Altre Notizie »