Coppa del Mondo UCI MTB

Francia regina dello Short Track in Val di Sole, ma Braidot fa sognare l’Italia

,
photo credits ©Michele Mondini


Titouan Carod e Pauline Ferrand-Prevot hanno conquistato l’ultima prova dello Short Track, mentre Alessandra Keller ed Alan Hatherly sono i vincitori delle prime Coppe del Mondo di specialità. Ottima prova di Luca Braidot, terzo e più vicino a Schurter in classifica generale


​ L’attesa è terminata: il programma del Gran Finale di Coppa del Mondo in Val di Sole (2-4 settembre) è entrato nel vivo nella giornata di venerdì 2 settembre, quando le prove libere e le sessioni di training hanno lasciato spazio ai cronometri, alle sfide e ai primi verdetti.
 
Al fianco dei rider più forti provenienti da ogni angolo del mondo, un altro grande protagonista si è imposto nella giornata di venerdì: il pubblico delle grandi occasioni che ha sostenuto gli atleti tanto nello Short Track quanto sulla temibile discesa della Black Snake, dove oggi si sono tenute le qualificazioni del Downhill.
 
A Daolasa di Commezzadura è arrivata anche un’appassionata d’eccezione, la Sottosegretaria di Stato con Delega allo Sport Valentina Vezzali, per non perdersi neppure un minuto dello spettacolo regalato dagli atleti in gara e per premiare i vincitori della prima giornata di gare, raggiunta in serata anche dal Presidente della Provincia Autonoma di Trento Maurizio Fugatti e dall'Assessore provinciale al Turismo e allo Sport Roberto Failoni.
 
Nell’ultimo Short Track della stagione, che ha messo in palio la prima – storica – Coppa del Mondo di specialità, preziosi punti per la Coppa del Mondo di Cross Country e definisce la griglia di partenza della gara domenicale, hanno primeggiato i francesi Titouan Carod e Pauline Ferrand-Prèvot, mentre il sudafricano Alan Hatherly e l’elvetica Alessandra Keller hanno trionfato nella classifica generale.
 
Ma nel primo atto del weekend di Val di Sole c’è stato molto spazio anche per i colori di casa. C’erano grandi attese per Luca Braidot, presentatosi in Val di Sole con una possibilità concreta di conquistare la Coppa del Mondo, e il goriziano ha offerto la migliore delle risposte, con un gran terzo posto nello Short Track dopo aver piegato la resistenza di Re Nino Schurter. Domenica partirà nel Cross Country in prima fila, da secondo in classifica, e con la fiducia per fare qualcosa di memorabile.
 
In campo femminile bel sesto posto di Martina Berta nel Cross Country, mentre Eleonora Farina (3a) e Veronika Widmann (7a) si sono ben espresse nelle qualificazioni in vista delle prove di Downhill di domani, sabato.
Francia regina dello Short Track in Val di Sole, ma Braidot fa sognare l’Italia
photo credits Michele Mondini
1683 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

TPN 2023, aperta la campagna abbonamenti
Piccolissime le variazioni al regolamento: classifica separata per "lungo" e "corto", Iscrizione gratuita alle gare per tutte le donne, a patto che abbiano sottoscritto l'abbonamento al Trofeo, sempre gratuito per loro.
Gioele Bertolini e Silvia Persico re e regina del 20° Ciclocross del Ponte di Faè di Oderzo
Oggi a Faè di Oderzo abbiamo finalmente capito quanto ci era mancato il pubblico delle grandi occasioni. Borgo Barattin non ha tradito le attese. Nel pomeriggio questa piccola frazione nel cuore della Marca Trevigiana si è riempita, ora dopo ora, di pubblico. Grandi, piccoli, appassionati e non, tutti con la stessa voglia di assistere al grande spettacolo internazionale del ciclocross.
La stagione MTB 2023 in Campania bussa alle porte
Si è svolta Lunedì 5 dicembre on line la riunione per stilare il calendario MTB 2023 nelle discipline del cross-country, marathon e point to point. Molte delle società organizzatrici protagoniste di questi ultimi anni hanno rinnovato il loro impegno anche nel 2023 altre purtroppo hanno deciso di prendere un anno sabatico o investire le proprie risorse in nuovi progetti.
Il Trofeo Città di Belvedere Marittimo, chiude il Mediterraneo Cross
[Fare clic e trascinare per spostare] Il Mediterraneo Cross ha chiuso ufficialmente i battenti in Calabria con lo svolgimento del Trofeo Città di Belvedere Marittimo al quale hanno preso parte 238 atleti da diverse regioni del Centro-Sud Italia e anche dalla Sicilia.
Il Trofeo dei Parchi Naturali riparte il 19 Marzo da Fondi
La ventesima edizione della challenge più amata e longeva d'Italia è pronta a far divertire le migliaia di biker che ogni onoreranno i parchi più belli del centro-sud Italia
Van Empel vuole il bis sulla neve: “Val di Sole, non vedo l’ora!”
La regina della neve non ha alcuna intenzione di abdicare. Fem Van Empel, ventenne olandese di S’Hertogenbosch, cittadina del Brabante settentrionale conosciuta per il ciclocross (ha ospitato due edizioni degli Europei, 2018 e 2020) e per il tennis, è una ragazza con le idee chiare.


Altre Notizie »