Giro della Campania Off-road

La mountain bike a Moschiano raddoppia, non solo granfondo ma anche il campionato regionale marathon FCI Campania

,



Campania Off RoadMoschiano e mountain bike: un binomio di stretta attualità in vista della Moschiano Race Marathon in programma domenica 26 giugno come quarta prova del Giro della Campania Off Road.
La Moschiano Mtb Adventure ripropone con forza questo appuntamento e lo fa superando ogni aspettativa per gli appassionati della disciplina offroad nella regione campana con in palio i titoli regionali marathon sotto l’egida della Federciclismo Campania.

Il tracciato si snoda lungo i sentieri dei monti di Santa Cristina, Piana di Prato e Monte Pizzone, nel comune di Moschiano, con fondo compatto e ottima tenuta anche in caso di pioggia previsti 4 punti di ristoro.

Nello specifico, la marathon di 63 chilometri è caratterizzata da una salita iniziale di 8 chilometri tra sterrato in castagneto con pendenza media del 12% ma senza un particolare grado di difficoltà che porta fino al Monte di Santa Cristina.
Segue un tratto in pianura breve prima di prendere una discesa lunga circa 6 chilometri, mista tra sterrato e cemento dissestato, che porta all’inizio di un'altra ascesa lunga 6 chilometri con tratti misti tra terreno battuto e pietroso. Si giunge alla Piana di Prato dove da lì, considerata l’altura, c’è la possibilità intravedere le isole di Ischia e Capri, poi si affronta una discesa in sterrato tra castagneti vari tratti in sotto bosco abbastanza tecnica che conduce fino ad un altro breve tratto in salita di 2 chilometri.
Altro tratto in pianura e falsopiano per circa 12-15 chilometri, poi si affronterà di nuovo un breve tratto in salita abbastanza tecnico perché caratterizzato da pietre e sassi smossi fino a congiungersi con un'altra salita in cemento misto asfalto e sterrato lunga circa 4 chilometri.
Si arriva così al punto più alto della gara che è il Monte Pizzone, dopodiché si percorre un single track in falsopiano di 5-6 chilometri prima di intraprendere una discesa lunga circa 8 chilometri che conduce fino al Santuario della Carità per poi prendere una discesa molto tecnica ed impegnativa fino al falsopiano lungo circa 1 chilometro prima dell’arrivo.

La granfondo di 42 chilometri è identica tranne la salita di 6 chilometri che porta alla Piana di Prato e la discesa mista che ci porta fino al lungo tratto in pianura e falsopiano di circa 12-15 chilometri.

Info e iscrizioni su Mtbonline.it al link https://mtbonline.it/Evento/2058-moschiano-race-marathon
 
 
La mountain bike a Moschiano raddoppia, non solo granfondo ma anche il campionato regionale marathon FCI Campania
660 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Coppa del Mondo MTB 2023: Val di Sole in calendario dal 30 giugno al 2 luglio
La grande classica italiana di Coppa del Mondo UCI di Mountain Bike regalerà spettacolo agli appassionati anche nel 2023. Nel calendario del massimo circuito mondiale, che dalla prossima stagione passerà alla gestione di ESO Sport – Warner Bros Discovery, c’è anche il grande appuntamento di Val di Sole, che nel 2023 si svolgerà dal 30 giugno al 2 luglio.
X-Legend: l’evento dell’anno si corre il 23 ottobre
Mancano circa due mesi e mezzo alla Castro Legend Cup, la finalissima tra i Trofei d’Italia. La festa della mountain bike nel Tacco più chic del Belpaese.
Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.
Assolo Rebagliati a Valsugana Wild Ride. Pietrovito domina tra le donne
Ci si attendeva una gara aperta, e le previsioni della vigilia non sono state deluse. A vincere l’edizione 2022 di Valsugana Wild Ride, sabato 30 luglio, è stato Marco Rebagliati (Wilier 7C Force), in testa alla gara fin dai primi metri, e capace di resistere al rientro prepotente di Andrea Righettini (Olympia Factory Team), abile a sfruttare le sue doti di discesista nella tecnica picchiata finale.
Successo a tutto tondo del Trofeo Mtb Città di Paterno
La tradizione del fuoristrada a Paterno di Potenza non perde colpi di fronte a un Trofeo Mtb Città di Paterno arrivato quest’anno alla 16°edizione.


Altre Notizie »