Giro della Campania Off-road

All’ombra del Monte Megano pollice su per lo svolgimento della Granfondo del Parco Regionale dei Monti Lattari

,



Giro della Campania Off-roadA Gragnano, la Granfondo del Parco Regionale dei Monti Lattari si è conclusa con un bilancio estremamente positivo sul piano delle presenze ed altrettanto lusinghiero dal punto di vista della capacità di attrazione della manifestazione stessa disegnata tra i sentieri e gli sterrati della Penisola Sorrentina e della Costiera Amalfitana.

In 200, circa, si sono cimentati su un tracciato escursionistico di 26 chilometri aperto anche alle e-bike e sulla granfondo di 44 chilometri e 1850 metri di dislivello adatto a scalatori puri con il superamento del Monte Megano (compiuto anche dagli escursionisti).
A nome di tutto il Team Over the Top Bike, l’organizzatore Carlo Baliotto ha manifestato il suo plauso per la manifestazione che ha chiuso i battenti per la quinta volta e si già pensa al modo migliore di programmare l'edizione dell'anno prossimo, il tutto grazie al consorzio “Gragnano Città della Pasta” per la tutela I.G.P. che ha sponsorizzato l’evento.
Il gran gesto atletico di giornata nella granfondo di 44 chilometri è stato quello di Adriano Luciano (Cps Professional Team) che ha conquistato il traguardo in solitaria davanti a Pasquale Di Lorenzo (Rokka Bike) e a Vincenzo Della Rocca (Team Over the Top Bike).

Per le e-bike a mettersi in evidenza Luca Miracolo (Asd Bollino Team), Rocco Mariniello (I Love Bike Torre del Greco) e Salvatore Tiburzio (Terracirce Blue Bikers).
Nell’ambito del Giro della Campania-Off Road, cui la gara di Gragnano era valevole come seconda prova, sono state confermate le leadership delle tre fasce a Pasquale Di Lorenzo (under 45), Alfonso Striano (over 45) e Luca Miracolo (e-bike).

A Vito Bosso della Vesuviani Asd il trofeo intitolato alla memoria di Santolo Napolitano per aver realizzato il tempo medio (3 ore e 4 minuti) tra il primo e l’ultimo classificato, sulla base della regolarità e dell’impegno di portare a termine la corsa guardando poi la classifica come era solito fare Santolo Napolitano quando era in vita.


VINCITORI DI CATEGORIA MARATHON
Under 23: Francesco Paolo Cesarano (Over the Top Bike)
Elite: Vito Simeone (Team Over the Top Bike)
Juniores: Luciano Mancino Affinito (Vesuvio Mountainbike)
Master junior: Francesco Sorrentino (RDR Cycling Team)
Elite sport: Giuseppe Della Rocca (Genesy Bike)
Master 1: Adriano Luciano (CPS Professional Team)
Master 2: Felice Marotta (Team Giuseppe Bike)
Master 3: Vincenzo Della Rocca (Team Over the Top Bike)
Master 4: Antonio Caliendo (Asd Bollino Team)
Master 5: Alfonso Striano (Pit Stop Racing Team)
Master 6: Giuseppe Cascone (Team Giuseppe Bike)
Master 7: Ciro Perrella (Vesuvio Mountainbike)
Master 8: Ferdinando Panagrosso (Cicloo Carbonari Bikers)
 

Granfondo    114 classificati

1 LUCIANO ADRIANO M1 CPS PROFESSIONAL TEAM
2 DI LORENZO PASQUALE M1 ROKKA BIKE
3 DELLA ROCCA VINCENZO M3 ASD TEAM OVER THE TOP BIKE
4 DELLA ROCCA GIUSEPPE ELMT ASD GENESY BIKE
5 MAROTTA FELICE M2 ASD TEAM GIUSEPPE BIKE
6 ZANNI MIRKO ELMT ASD IL TRICICLO SIDICINO
7 MAIELLO GIUSEPPE M2 A.S.D TEAM GIANNINI
8 AMATO PASQUALE M1 ASD GENESY BIKE
9 MEDAGLIA CARLO M1 ASD TEAM DAMBROSIO BIKE
10 CALIENDO ANTONIO M4 ASD BOLLINO TEAM

vai ai risultati

Escursione    15 classificati

1 IORIO DIEGO ESC CICLOO CARBONARI BIKERS A.S.D.
2 GARGIULO PASQUALE ESC RDR CYCLING TEAM ASD
3 CACACE FRANCESCO ESC ASD TEAM DAMBROSIO BIKE
4 IESSI ANIELLO ESC ASD TEAM DAMBROSIO BIKE
5 LIMODIO VINCENZO ESC ASD TEAM DAMBROSIO BIKE
6 SICIGNANO VINCENZO ESC ASD TEAM GIUSEPPE BIKE
7 SPINELLI MARCO ESC A.S.D. CILENTO MTB
8 NASTRO LORENZO ESC ASD TEAM GIUSEPPE BIKE
9 VERSANO VALERIO ESC PJRATA
10 RUSSO VINCENZO ESC RDR CYCLING TEAM ASD

vai ai risultati

eBikes    9 classificati

1 MIRACOLO LUCA EBIKE ASD BOLLINO TEAM
2 MARINIELLO ROCCO EBIKE ASD TEAM I LOVE MTB TORRE DEL GRECO
3 TRIBUZIO SALVATORE EBIKE ASD TERRACIRCE BLUE BIKERS
4 BOCCIA MAURO EBIKE ASD HGV CICLI CONTE FANS BIKE
5 DI MONACO MICHELE EBIKE A.S.D. MTB TIFATA
6 MATRELLA PIERO EBIKE MTBFAN
7 SIRIGNANO RAFFAELE EBIKE TEAM BIKE VISCIANO
8 APICELLA GIUSEPPE EBIKE AMICI BIKERS CAVA DE TIRRENI-GRIFOBIKE
9 MOSCHIANO ANTONIO EBIKE FEDERAL TEAM BIKE

vai ai risultati


Classifiche complete assolute e di categoria https://mtbonline.it/Risultato/1541/2/
 
All’ombra del Monte Megano pollice su per lo svolgimento della Granfondo del Parco Regionale dei Monti Lattari
2280 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.
Assolo Rebagliati a Valsugana Wild Ride. Pietrovito domina tra le donne
Ci si attendeva una gara aperta, e le previsioni della vigilia non sono state deluse. A vincere l’edizione 2022 di Valsugana Wild Ride, sabato 30 luglio, è stato Marco Rebagliati (Wilier 7C Force), in testa alla gara fin dai primi metri, e capace di resistere al rientro prepotente di Andrea Righettini (Olympia Factory Team), abile a sfruttare le sue doti di discesista nella tecnica picchiata finale.
Successo a tutto tondo del Trofeo Mtb Città di Paterno
La tradizione del fuoristrada a Paterno di Potenza non perde colpi di fronte a un Trofeo Mtb Città di Paterno arrivato quest’anno alla 16°edizione.
Aiutiamo Leo!
La passione per la bici, un salto, il buio, un sogno interrotto...emorragia cerebrale, il coma, il risveglio... un uomo cambiato


Altre Notizie »