Marathon degli Aragonesi

La presentazione alla stampa il 1 giugno 2022

,


Nella sede del centro servizi del Parco nazionale del Pollino, a Castrovillari, appuntamento con i giornalisti alle ore 17:00


Marathon degli AragonesiIl Pollino al centro di un grande momento di valorizzazione delle due ruote. La Marathon degli Aragonesi, gara di mountain bike inserita nel calendario ufficiale del Trofeo dei Parchi naturali, si presenterà ai giornalisti e gli operatori dell'informazione nel corso della conferenza prevista per mercoledì 1 giugno alle ore 17:00 presso il centro servizi del Parco nazionale del Pollino a Castrovillari.
La gran fondo per ruote grasse ritorna a Castrovillari, che ospiterà la partenza e l'arrivo presso l'area mercatale che si trasformerà in un grande villaggio dedicato alle due ruote. Il Pollino, con questo evento, si conferma il luogo ideale per gli sport outdoor che diventano un potente strumento di turismo sostenibile. 


Alla conferenza stampa parteciperanno il presidente dell'Asd Ciclistica Castrovillari, Giovanni Ciancio, il presidente dell'Ente Parco nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra, il sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito e l'assessore al turismo, Ernesto Bello, e i sindaci di Frascineto e Civita, Angelo Capatano e Alessandro Tocci.

L'appuntamento sportivo che vede l'Imperticata come salita regina del circuito che si snoda lungo i territori montani delle tre comunità del Pollino, ha permesso negli anni di realizzare una sinergia integrata tra le municipalità che a turno accolgono la partenza e l'arrivo dell'evento, facendo sistema attorno al binomio sport e turismo.
La presentazione alla stampa il 1 giugno 2022
1540 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.
Assolo Rebagliati a Valsugana Wild Ride. Pietrovito domina tra le donne
Ci si attendeva una gara aperta, e le previsioni della vigilia non sono state deluse. A vincere l’edizione 2022 di Valsugana Wild Ride, sabato 30 luglio, è stato Marco Rebagliati (Wilier 7C Force), in testa alla gara fin dai primi metri, e capace di resistere al rientro prepotente di Andrea Righettini (Olympia Factory Team), abile a sfruttare le sue doti di discesista nella tecnica picchiata finale.
Successo a tutto tondo del Trofeo Mtb Città di Paterno
La tradizione del fuoristrada a Paterno di Potenza non perde colpi di fronte a un Trofeo Mtb Città di Paterno arrivato quest’anno alla 16°edizione.
Aiutiamo Leo!
La passione per la bici, un salto, il buio, un sogno interrotto...emorragia cerebrale, il coma, il risveglio... un uomo cambiato


Altre Notizie »