Trofeo dei Parchi Naturali

Domenica si sfida l’Aspromonte

,
photo credits ©Antonio Caggiano - bikerounder.com



Trofeo dei Parchi NaturaliLa Aspromarathon, quinta prova del Trofeo dei Parchi Naturali, è pronta ad ingranare la sesta. Ai nastri di partenza della sesta edizione della Aspromarathon organizzata dall’A.S.D. Rolling Bike ci saranno i più forti maratoneti del panorama nazionale: il vicecampione del mondo Diego Arias Cuervo della Hubbers-Polimedical in compagnia dei giovani compagni Kevin Fantinato e Filippo Bertone, ci saranno i due portacolori dello Scott Racing Team: Ragnoli e Billi, i siciliani Vincenzo Saitta, Asd Cicli Taddei, Mirko Farnisi e Andrea Privitera, Special Bikers Elios Team.
Non mancheranno i “padroni di casa” Colonna e Vigoroso nonché il leader del Trofeo dei Parchi Naturali Roberto Semeraro, Team Eracle. 
Tra le donne grande attesa per la quattro volte campionessa italiana marathon: Elena Gaddoni, che quest’anno indossa i colori giallo e nero dei Rolling Bike.

Rispetto alle precedenti edizioni l’arco di partenza e arrivo si sposta in Piazza Indipendenza, all’inizio di Via Marina, all’inizio del “chilometro più bello d’Italia”.
I bikers provenienti da ogni angolo del Belpaese potranno confrontarsi su due percorsi: marathon da 64 km e 2280 metri di dislivello, granfondo da 42 km e 1450 metri di dislivello.
Identico percorso per tutti, salvo un anello centrale, di 22 km, che i maratoneti dovranno affrontare due volte mentre i granfondisti una volta soltanto.  

Lo spettacolo del Parco Nazionale dell’Aspromonte e la super discesa finale che punta lo sguardo sullo Stretto vi aspettano.
Affrettatevi a iscrivervi, il fattorek chiude giovedì alle 23:59, e state certi che ne varrà la pena.

Qui Info , Regolamento e Iscrizioni
Domenica si sfida l’Aspromonte
photo credits Antonio Caggiano - bikerounder.com
2879 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

L’iridata Richards torna in Italia: a La Thuile per puntare al tris
Si va ormai delineando il campo dei rider e delle formazioni ai nastri di partenza di La Thuile MTB Race, la quinta e ultima tappa di Internazionali d’Italia Series. Sabato 25 giugno in Valle d’Aosta ci sarà anche la Campionessa del Mondo Evie Richards, che a La Thuile in questi anni ha fatto percorso netto, dominando entrambe le edizioni fin qui disputate di un evento che quest’anno ha conquistato la categoria UCI HC.
Dolomitica 2022. Vi presentiamo i favoriti
L’emozione della vigilia di un Mondiale ha un nome, anzi dei nomi. Vediamo quali sono quelli da seguire e … inseguire domani a Pinzolo, sui percorsi della Dolomitica 2022 UCI Marathon Masters MTB World Championships.
Fruet presenta il finale di Valsugana Wild Ride: “Sentieri fantastici da veri biker”
Non sempre la discesa è la parte più facile di un percorso. Chi è abituato a macinare chilometri in mountain bike lo sa: molto spesso dopo la salita si nascondono le insidie di un tratto veloce e tecnico che può fare davvero la differenza.
Gilberto Simoni parteciperà alla Dolomitica Mondiale UCI Master MTB
Dopo aver staccato la tessera da amatore e aver partecipato all’ultima Cape Epic, il campionissimo trentino ha deciso a sorpresa di partecipare al Campionato del Mondo per la categorie Master che si terrà proprio nella sua terra, il Trentino, a Pinzolo sabato prossimo, 25 giugno.
La mountain bike a Moschiano raddoppia, non solo granfondo ma anche il campionato regionale marathon FCI Campania
Moschiano e mountain bike: un binomio di stretta attualità in vista della Moschiano Race Marathon in programma domenica 26 giugno come quarta prova del Giro della Campania Off Road.
A Giovanni Pensiero la vittoria della Mainarde Bike Race 2022
[Fare clic e trascinare per spostare] Il 19 Giugno è andata in scena l'8^ edizione della Mainarde Bike Race. Una granfondo di 43km e 1450m di dislivello con partenza dal centro di Filignano (IS) che ha attraversato i borghi limitrofi fino a toccare i confini del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise.


Altre Notizie »