Sila EPIC

Sila EPIC, la Marathon nel cuore del Parco Nazionale della Sila

,


Iscrizioni aperte dal 22 Aprile


Sila EPIC 2022Tre spettacolari percorsi: Epic, Classic e Short, il 28 Agosto con la Sila Epic si torna a pedalare nel Parco Nazionale della Sila. Mancano poco più di quattro mesi al via della Sila Epic. L'estate, si sa, passerà velocissima e l'appuntamento con la gara calabrese si avvicina a grandi passi.

La Sila Epic è una delle marathon più amate dagli appassionati delle ruotegrasse italiani e non solo; sarà per i suoi percorsi immersi nel Parco Nazionale della Sila, sarà per l'ottima organizzazione, oggi la Sila Epic è una tra le più quotate e partecipate manifestazioni.
La Sila Epic è programmati il prossimo 28 Agosto a Camigliatello Silano in provincia di Cosenza, tre sono i percorsi da scegliere, tutti immersi nel Parco Nazionale della Sila:
Epic di 105 Km e 3.500 m di dislivello
Classic (granfondo) di 56 Km e 1.600 m di dislivello
Short (escursione) di di 29 Km e 980 m di dilivello
Inoltre, se la vostra passione è la e-bike, il comitato organizzatore “ASD Mountainbike Sila” ha pensato anche ad un percorso adatto a questo tipo di bicicletta di 56 Km e 1.600 m di dislivello.

Ogni percorso svela panorami mozzafiato, sentieri incontaminati, laghi dalle acque cristalline.
Percorsi studiati per farvi scoprire la bellezza dell'ambiente in una continua sfida, prima che con gli altri, con se stessi... con il piacere di pedalare fin quasi a 1900 metri di altitudine all'interno del Parco Nazionale della Sila.

Iscrizioni aperte dal 22 Aprile prossimo sul sito internet www.silaepic.com
Scegliete il vostro percorso ed entrate nel mondo della Sila Epic per vivere un'avventura indimenticabile.

ASD Mountain Bike Sila - www.silaepic.com
Sila EPIC, la Marathon nel cuore del Parco Nazionale della Sila
1975 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

#lamarathon, Floresta alza l'asticella
Marathon di Floresta, #lamarathon che da sei anni, riesce a colorare le viuzze del paese di Floresta. Oltre quattrocento biker, tra i più piccoli, il sabato, e i più grandi, la domenica, hanno animato questo piccolo gioiello in alta quota, un luogo difficile da raggiungere ma, di certo, ancor più difficile da salutare.
Risatti e Pietrovito Re e Regina del Baldo
Oggi domenica 3 luglio è stato il giorno del debutto della Monte Baldo Bike, la gara di mtb organizzata dalla S.C. Avio in collaborazione con l’Azienda per il Turismo Rovereto Vallagarina e Monte Baldo, per conoscere ed apprezzare, attraverso la passione a due ruote, uno degli ambienti più interessanti dal punto di vista naturalistico in Trentino.
La Bike fa festa sul Baldo
Il Monte Baldo è pronto ad ospitare la prima della “Monte Baldo Bike", il nuovo evento dedicato alla mtb organizzato per questo fine settimana dalla S.C. Avio in collaborazione con l’Azienda per il Turismo Rovereto Vallagarina e Monte Baldo, per conoscere ed apprezzare, attraverso la passione a due ruote, uno degli ambienti più interessanti dal punto di vista naturalistico in Trentino.
Matese Extreme Point to Point in fervente attesa e quell’edizione 2020 post lockdown firmata da Alexey Medvedev
Organizzata dalla Matese Bike Team, corre veloce il conto alla rovescia a Castello del Matese verso la quinta edizione della Matese Extreme Point to Point il cui svolgimento, previsto per domenica 3 luglio, bussa alle porte.
Trofeo XCO delle Due Pinete: a Viggiano il meglio della mountain bike nazionale con la Coppa italia Giovanile
Da giorni Viggiano è in continuo fermento per preparare ed accogliere nel migliore dei modi la quinta edizione del Trofeo XCO delle Due Pinete in programma domenica 3 luglio.
Il fascino del Parco Nazionale del Pollino è di nuovo in scena il 17 luglio
Il Parco Nazionale del Pollino, con il suo fascino incontaminato ed il suo patrimonio naturalistico sterminato è la giusta location per la mountain bike e per tutti gli appassionati delle ruote grasse. Da tanta bellezza trae linfa vitale, per il ventunesimo anno , la Pollino Marathon , una manifestazione che, oltre che alle capacità organizzative del suo team, deve tutti questi anni di vita al proprio territorio.


Altre Notizie »