Giro della Campania Off-road

Alcune caratteristiche e variazioni al percorso della Visciano Bike Marathon del 24 aprile

,



Visciano Bike MarathonVisciano è da sempre meta degli amanti della mountain bike tra boschi e sentieri al tempo stesso paesaggistici è affascinanti: la definitiva consacrazione il prossimo 24 aprile con lo svolgimento della Visciano Bike Marathon a cura dell’Asd Visciano Mtb, sodalizio in loco animato da grande passione e sacrificio che opera per il successo della manifestazione valevole come gara di apertura del Giro della Campania Off Road.

La Visciano Bike Marathon si sviluppa su due percorsi: la marathon di 65 chilometri con un dislivello di 2800 metri caratterizzato dal giro ad anello dove gli atleti percorreranno due volte i boschi di Arciano e Montedonico.

In alternativa la granfondo, da quest'anno aperte anche alle e-bike, di 37 chilometri con un dislivello di 1.400 metri con un finale tutto nuovo: prima di affrontare l'ultima salita (la parete est), i bikers scenderanno per un single track  molto tecnico.

Per quanto riguarda il percorso marathon una variazione dell’ultim’ora: tra i chilometri 25 e 32 è stata apportata una modifica, un taglio alla traccia iniziale dell'itinerario. All'incrocio delle quattro vie di Taurano non si proseguirà per località Cioppolo Riccio per via della non disponibilità da parte dei proprietari dei terreni. Si svolterà a sinistra in direzione località Freconia continuando per tutto il resto della traccia, senza nessun'altra deviazione.

Il sito di riferimento per essere informati su tutto ciò che ruota attorno all’evento è https://mtbonline.it/Evento/2056-visciano-bike-marathon dove sono contenute le informazioni principali relative a modalità di iscrizione, premiazioni, griglie, classifiche e cancello orario.

Le iscrizioni si chiudono improrogabilmente entro venerdì 22 aprile alla quota di 20 euro e sono accettate fino al raggiungimento del numero massimo di 500 partecipanti oppure in loco alla quota di 10 euro per il solo acquisto della tessera giornaliera.
 
Alcune caratteristiche e variazioni al percorso della Visciano Bike Marathon del 24 aprile
1728 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Una Aspromarathon sul filo
Una città in festa: Il chilometro più bello d’Italia, il Lungomare Falcomatà, fin dalle prime ore del mattino è invaso da mountain bike tirate a lucido per affrontare i percorsi duri e mozzafiato del Parco Nazionale dell’Aspromonte. Ai nastri di partenza i migliori specialisti marathon nazionali nonché atleti provenienti da Malta, Svizzera e Colombia.
Ufficializzate le classifiche individuale e di società
Ufficializzate le classifiche individuale e di società per quanto concerne l’edizione 2022 del Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile, circuito che ha proposto cinque prove.
Tutto pronto per la Granfondo del Parco Regionale dei Monti Lattari
È tutto pronto o quasi dal punto di vista organizzativo con lo staff del Team Over the Top Bike in prima linea che ha predisposto i preparativi nel migliore dei modi.
Dal Giro d’Italia alla Wild Ride: in Valsugana la bici è regina
A pochi giorni dall’atteso passaggio del Giro d’Italia, la Valsugana si prepara a vivere un’estate indimenticabile all’insegna del ciclismo. Forte di un’offerta turistica ricca di sentieri e percorsi ciclopedonali, sono infinite le suggestioni a due ruote di un territorio come la Valsugana, ricco di una natura potente e ancora inesplorata, nella quale immergersi sia per gli appassionati del turismo attivo, sia per chi è in cerca di totale relax.
Ad Aleksei Medvedev e Sandra Mairhofer la 33ª Da Piazza a Piazza
Ancora un'occasione speciale la 33ª edizione della Da Piazza a Piazza e ancora un successo a Prato per la mountain bike che ha visto oltre 750 bikers, di cui poco meno di 450 hanno affrontato l'impegnativa distanza marathon di 60 Km, per scoprire il nuovo percorso che girava in senso contrario rispetto gli anni passati.
XCO Monti di Eboli, in archivio la terza edizione
Per la terza volta dal 2018, con in mezzo il doppio anno di pausa per l’emergenza sanitaria, la XCO Monti di Eboli ha fatto centro anche quest'anno nell’edizione della ripartenza. Tutti i partecipanti sono stati concordi nel ritenere che la manifestazione è stata organizzata perfettamente e che tutto si è svolto nel migliore dei modi per la gioia degli organizzatori della Rampikevoli Mtb.


Altre Notizie »