Internazionali d’Italia Series

Pasquetta-spettacolo all’Elba con Capoliveri Legend XCO

,
photo credits ©Mario Pierguidi


Tutto è pronto alle falde del Monte Calamita. Il percorso è tirato a lucido per la terza tappa di Internazionali d’Italia Series. Al via anche la Campionessa Olimpica di Rio 2016 Jenny Rissveds. Braidot, Bertolini e Colledani a caccia di un posto al sole


Sarà la vicinanza del mare, saranno i colori di un arcipelago di indubbio fascino, ma su Internazionali d’Italia Series splende finalmente il sole. Per la seconda stagione di fila, l’Isola d’Elba ha riservato un’accoglienza calorosa al più importante circuito italiano di Cross Country MTB, in vista di una terza tappa, Capoliveri Legend XCO, capace di guadagnarsi il rango di evento “UCI HC” nonostante sia appena alla seconda edizione.
 
Le competizioni giovanili di sabato 16 e le gare Master di domenica 17 hanno fatto da preludio alla giornata “clou” di domani, lunedì 18 aprile, quando scenderanno in pista gli atleti delle categorie Juniores e Open.
 
Ad attenderli un anello di 4,5 Km con 170 metri di dislivello per giro, adagiato alle falde del Monte Calamita e delle sue miniere di ferro, e caratterizzato da passaggi di indubbio interesse tecnico. 
 
UOMINI OPEN: LUCA BRAIDOT E BERTOLINI SFIDANO COLLEDANI
Ha dominato a Nalles ma è arrivato a Capoliveri tutt’altro che appagato: Nadir Colledani (MMR Factory Racing) ha una grande opportunità per mettere il suo secondo sigillo consecutivo a Internazionali d’Italia Series. Stavolta, il Campione Italiano non troverà come alleata la pioggia, ma l’affermazione del Marlene Südtirol Sunshine Race ha senza ombra di dubbio rafforzato le certezze del 27enne friulano.
 
Proveranno a contrastarlo un altro friulano-doc, Luca Braidot (Team Santa Cruz-FSA), che nell’apertura di Coppa del Mondo in Brasile ha dimostrato di essere l’azzurro più solido a livello internazionale, e il leader del circuito Gioele Bertolini (Trinx Factory Team), il più regolare nei primi due appuntamenti di Internazionali d’Italia Series.
 
Il giovane Simone Avondetto (Wilier-Pirelli) ha invece tutte le carte in regola per rappresentare la sorpresa della gara a Capoliveri, assieme all’elvetico figlio d’arte Andri Frischknecht (Scott-SRAM).

DONNE OPEN: TUTTI GLI OCCHI SU JENNY RISSVEDS
In campo femminile, i fari saranno inevitabilmente puntati su Jenny Rissveds (Tean 31), la Campionessa Olimpica di Rio 2016 che all’Isola d’Elba farà il proprio esordio stagionale. 
 
La fuoriclasse svedese troverà sulla sua strada il meglio del Cross Country italiano, a partire dall’esperta Eva Lechner (Trinx Factory Team), dalla potente Martina Berta (Team Santa Cruz-FSA) e dalle due giovani più promettenti del movimento azzurro, Sara Cortinovis (Team Santa Cruz-FSA) e la leader del circuito Giada Specia (Wilier-Pirelli), entrambe sul podio di Coppa del Mondo fra le U23.
 
PRONOSTICO APERTO FRA GLI JUNIORES
Nella gara Junior Maschile che aprirà il programma del giorno di Pasquetta alle ore 10.00, il leader di Internazionali d’Italia Series Marco Betteo (Scott-Libarna) sfiderà gli elvetici Yanick Binz (Bike Team Solothurn) e Sven Gerig (VMC Erstfeld) in una gara dal pronostico aperto.
 
Nella competizione femminile, Sophie Auer (Junior Team Südtirol) ha tutta l’intenzione di difendere la maglia di leader di leader: la vincitrice di San Zeno Valentina Corvi (Trinx Factory Team) e le elvetiche Lea Huber e Monique Halter (Nazionale Svizzera) sono le rivali più attese.
 
GLI HIGHLIGHTS SU FACEBOOK E YOUTUBE
Il programma di Capoliveri Legend XCO prevede per domani la competizione Uomini Junior alle 10.00, seguita dalle gare femminili (Juniores e Open) alle 12.00, mentre alle 14.00 chiuderà il programma la prova Uomini Open.
Nella serata di lunedì, un’ampia sintesi della terza tappa di Internazionali d’Italia Series sarà trasmessa alle 21.00 sui canali ufficiali Facebook e Youtube del circuito.
 
I MASTER IN GARA NELLA DOMENICA DI PASQUA: 115 PARTECIPANTI
Nella giornata di oggi, domenica 17 aprile, sono andate in scena, sotto il coordinamento della ASD Capoliveri Bike Park, le competizioni Master. 115 gli atleti iscritti, che si sono dati battaglia per tutta la giornata a suon di pieghe e staccate al limite.
 
Di seguito i vincitori per ogni categoria: Giulio Galli (ELMT), Michael Bertasi (M1), Marco Bottiglia (M2), Francesco Mensi (M3), Sauro Bartolini (M4), Amedeo Silvio Olovrap (M5), Ignazio Cannas (M6), Claudio Zanoletti (M7), Valentina Garattini (W1), Paola Bonacina (W3). 
 
IL CALENDARIO
06 marzo 2022: San Zeno di Montagna (VR) – Cat. C1
02-03 aprile 2022: Nalles (BZ) – Cat. HC e UCI Junior Series
16-18 aprile 2022: Capoliveri-Isola d’Elba (LI) – Cat. HC
28 maggio 2022: Trento-Monte Bondone (TN) – Cat. C1
25-26 giugno 2022: La Thuile (AO) – Cat. HC e UCI Junior Series
Pasquetta-spettacolo all’Elba con Capoliveri Legend XCO
photo credits Mario Pierguidi
1637 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Sceso il sipario sulla quinta edizione del Trofeo XCO delle Due Pinete
Vetrina in grande stile della mountain bike giovanile a Viggiano in occasione del Trofeo XCO delle due Pinete abbinato alla quarta e penultima prova di Coppa Italia Giovanile a carattere nazionale.
#lamarathon, Floresta alza l'asticella
Marathon di Floresta, #lamarathon che da sei anni, riesce a colorare le viuzze del paese di Floresta. Oltre quattrocento biker, tra i più piccoli, il sabato, e i più grandi, la domenica, hanno animato questo piccolo gioiello in alta quota, un luogo difficile da raggiungere ma, di certo, ancor più difficile da salutare.
Risatti e Pietrovito Re e Regina del Baldo
Oggi domenica 3 luglio è stato il giorno del debutto della Monte Baldo Bike, la gara di mtb organizzata dalla S.C. Avio in collaborazione con l’Azienda per il Turismo Rovereto Vallagarina e Monte Baldo, per conoscere ed apprezzare, attraverso la passione a due ruote, uno degli ambienti più interessanti dal punto di vista naturalistico in Trentino.
La Bike fa festa sul Baldo
Il Monte Baldo è pronto ad ospitare la prima della “Monte Baldo Bike", il nuovo evento dedicato alla mtb organizzato per questo fine settimana dalla S.C. Avio in collaborazione con l’Azienda per il Turismo Rovereto Vallagarina e Monte Baldo, per conoscere ed apprezzare, attraverso la passione a due ruote, uno degli ambienti più interessanti dal punto di vista naturalistico in Trentino.
Matese Extreme Point to Point in fervente attesa e quell’edizione 2020 post lockdown firmata da Alexey Medvedev
Organizzata dalla Matese Bike Team, corre veloce il conto alla rovescia a Castello del Matese verso la quinta edizione della Matese Extreme Point to Point il cui svolgimento, previsto per domenica 3 luglio, bussa alle porte.
Trofeo XCO delle Due Pinete: a Viggiano il meglio della mountain bike nazionale con la Coppa italia Giovanile
Da giorni Viggiano è in continuo fermento per preparare ed accogliere nel migliore dei modi la quinta edizione del Trofeo XCO delle Due Pinete in programma domenica 3 luglio.


Altre Notizie »