X-Country

XC Piano Canale: la pioggia non ha rovinato lo spettacolo del cross country

,



X-Country 2022Sui Monti di Oliveto Citra i veri protagonisti sono stati circa 150 i bikers che hanno partecipato alla terza edizione della Cross Country Piano Canale.

La manifestazione, nonostante il brutto tempo, ha riscosso un successo tecnico e di partecipazione, a riprova che la disciplina del cross country si è imposta all’attenzione non solo di tutti gli addetti ai lavori ma anche di tutta la massa di bikers, grazie agli sforzi e al lavoro di propaganda da parte degli organizzatori della Ciclistica Oliveto Citra.

Un ringraziamento particolare va all’amministrazione comunale di Oliveto Citra per aver autorizzato la manifestazione e all’ente “Premio Sele d’Oro” per la compartecipazione all’evento, senza dimenticare gli sponsor e i volontari. A breve toccherà rimboccarci nuovamente le maniche per allestire la Marathon dei Monti Eremita e Marzano domenica 11 settembre ha dichiarato Rocchino Palcera, presidente della società organizzatrice della gara valevole come seconda prova del circuito X-Country.

Una leggera pioggia ma insidiosa ha reso un po’scivoloso il percorso ad anello di 4,5 chilometri esaltando ugualmente le doti tecniche di chi pratica il cross country.

Tra categorie giovanili, agonistiche ed amatoriali, non hanno lesinato impegno ed energie coloro che hanno ottenuto il podio: Manuel Riente (Asd Belvedere Ciclone), Riccardo Carrafiello (Amici Superski) e Manuel Grosso La Valle (Asd Belvedere Ciclone) tra gli esordienti uomini, Dalila Langone (Loco Bikers) tra le allieve donne, Luca Perrone (Asd Belvedere Ciclone), Fabrizio Rosario Briguori (Asd Belvedere Ciclone) e Andrea Ruggieri (Federal Team Bike) tra gli allievi uomini, Luigi Menna (Pit Stop Racing Team) Riccardo Alnerico Ricca (Bike & Sport Team) e Gabriele Sarro (Asd Belvedere Ciclone) tra gli juniores, Francesco Paolo Cesarano (Team Over the Top Bike) tra gli under 23, Luigi D'Amico (Bike&Sport Team), Gino Masino (Bike&Sport Team) e Nicola Falabella (Cicloteam Valnoce) tra gli élite uomini, Ilenia Matilde Fulgido (Cicloteam Valnoce) tra le donne èlite, Pasquale Colello (Federal Team Bike) tra i master junior Armando Nigro (Bike&Sport Team), Gabriele Nigro (Bike&Sport Team) e Antonio Sabato (Ciclo Picentia) tra gli èlite sport, Pasquale Sirica (Pit Stop Racing Team), Francesco Clemente (Ciclistica Oliveto Citra) e Carlo Medaglia (Team D'Ambrosio Bike) tra i master 1, Paolo Russo (Genesy Bike), Francesco Paoloni (CSI Frosinone) e Raffaele Frida (Bike & Sport Team) tra i master 2, Italo Carnevale (Genesy Bike), Gianfranco Aschettino (Team Bike Vincenzo Elefante) e Angelo Peluso (Genesy Bike)  tra i master 3, Vincenzo Parlato (Team Over the Top Bike), Salvatore Della Pietra (Cicloo Carbonari Bikers) e Ferdinando Sorbo (Genesy Bike) tra i master 4, Alfonso Striano (Pit Stop Racing Team) Pietro Sorbo (Genesy Bike) e Vincenzo Pascarella (Cicloo Carbonari Bikers) tra i master 5, Patrizio Rocco (Cicloo Carbonari Bikers), Gerardo Sica (Ciclo Picentia) e Luca Furia (Cicloo Carbonari Bikers) tra i master 6, Ciro Perrella (Vesuvio Mountain Bike), Antonio Guadagno (Genesy Bike) e Matteo Di Mauro (Rampikevoli Mtb) tra i master 7, Ferdinando Panagrosso (Cicloo Carbonari Bikers) tra i master 8 e Veronica Improta (Federal Team Bike) tra le master donna 2.
 
CLASSIFICHE MTBONLINE
https://mtbonline.it/Risultato/1533/3/ gara allievi
https://mtbonline.it/Risultato/1533/4/ gara esordienti
https://mtbonline.it/Risultato/1533/7/ gara juniores
https://mtbonline.it/Risultato/1533/8/ gara open
https://mtbonline.it/Risultato/1533/9/ gara amatori
 
CIRCUITO X-COUNTRY - I LEADER DOPO LA SECONDA PROVA
Esordienti: Manuel Riente (Asd Belvedere)
Allievi uomini: Fabrizio Rosario Briguori (Asd Belvedere Ciclone)
Allieve donne: Chiara Ciarletta (Flessofab)
Juniores: Luigi Menna (Pit Stop Racing Team)
Open uomini: Luigi D’Amico (Bike & Sport)
Donne élite: Ilenia Matilde Fulgido (Ciclo Team Valnoce)
Master donna: Veronica Improta (Federal Team Bike)
Amatori prima fascia under 45: Paolo Russo (Genesy Bike)
Amatori seconda fascia over 45: Vincenzo Parlato (Team Over the Top)
Amatori terza fascia over 54: Patrizio Rocco (Cicloo Carbonari Bikers)
 
https://www.facebook.com/ciclisticaolivetocitra
XC Piano Canale: la pioggia non ha rovinato lo spettacolo del cross country
2141 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

#lamarathon, Floresta alza l'asticella
Marathon di Floresta, #lamarathon che da sei anni, riesce a colorare le viuzze del paese di Floresta. Oltre quattrocento biker, tra i più piccoli, il sabato, e i più grandi, la domenica, hanno animato questo piccolo gioiello in alta quota, un luogo difficile da raggiungere ma, di certo, ancor più difficile da salutare.
Risatti e Pietrovito Re e Regina del Baldo
Oggi domenica 3 luglio è stato il giorno del debutto della Monte Baldo Bike, la gara di mtb organizzata dalla S.C. Avio in collaborazione con l’Azienda per il Turismo Rovereto Vallagarina e Monte Baldo, per conoscere ed apprezzare, attraverso la passione a due ruote, uno degli ambienti più interessanti dal punto di vista naturalistico in Trentino.
La Bike fa festa sul Baldo
Il Monte Baldo è pronto ad ospitare la prima della “Monte Baldo Bike", il nuovo evento dedicato alla mtb organizzato per questo fine settimana dalla S.C. Avio in collaborazione con l’Azienda per il Turismo Rovereto Vallagarina e Monte Baldo, per conoscere ed apprezzare, attraverso la passione a due ruote, uno degli ambienti più interessanti dal punto di vista naturalistico in Trentino.
Matese Extreme Point to Point in fervente attesa e quell’edizione 2020 post lockdown firmata da Alexey Medvedev
Organizzata dalla Matese Bike Team, corre veloce il conto alla rovescia a Castello del Matese verso la quinta edizione della Matese Extreme Point to Point il cui svolgimento, previsto per domenica 3 luglio, bussa alle porte.
Trofeo XCO delle Due Pinete: a Viggiano il meglio della mountain bike nazionale con la Coppa italia Giovanile
Da giorni Viggiano è in continuo fermento per preparare ed accogliere nel migliore dei modi la quinta edizione del Trofeo XCO delle Due Pinete in programma domenica 3 luglio.
Il fascino del Parco Nazionale del Pollino è di nuovo in scena il 17 luglio
Il Parco Nazionale del Pollino, con il suo fascino incontaminato ed il suo patrimonio naturalistico sterminato è la giusta location per la mountain bike e per tutti gli appassionati delle ruote grasse. Da tanta bellezza trae linfa vitale, per il ventunesimo anno , la Pollino Marathon , una manifestazione che, oltre che alle capacità organizzative del suo team, deve tutti questi anni di vita al proprio territorio.


Altre Notizie »