Internazionali d’Italia Series

A San Zeno, Forster vuole un’altra partenza sprint

,
photo credits ©Alice Russolo


Il Campione Europeo del Team SCOTT-SRAM, a segno nella prima tappa di Internazionali d’Italia Series nel 2021, sarà a Pineta Sperane XCO domenica 6 marzo in cerca di un nuovo debutto vincente prima di volare alla Cape Epic


Internazionali d’Italia SeriesEra già noto da qualche settimana: la prima parte di stagione di Lars Forster sarà caratterizzata dalla partecipazione alla Cape Epic, la più importante corsa a tappe riservata alle Mountain Bike che lo vedrà in gara assieme al compagno di squadra Andri Frischknecht.

Tuttavia, prima di volare alla volta del Sudafrica, il Campione Europeo ha scelto Internazionali d’Italia Series per fare il proprio esordio stagionale. Come lo scorso anno, quando nella tappa inaugurale di Andora riuscì ad avere la meglio sugli avversari al termine di una prestazione di assoluto spessore. Assieme ad Andri Frischknecht, il portacolori del Team SCOTT-SRAM punta a lasciare il segno anche a Pineta Sperane XCO, il nuovo evento di Cross Country in programma a San Zeno di Montagna (VR) che domenica 6 marzo aprirà la stagione 2022 di Internazionali d’Italia Series.
 
Lo scorso anno ho avuto un ottimo inizio di stagione a Internazionali d’Italia Series – ha ricordato Lars Forster. – E’ molto bello quando vedi il lavoro invernale immediatamente ripagato. Quest’anno mi sono allenato un po’ diversamente, perché dopo la gara di San Zeno di Montagna prenderò parte alla Cape Epic, ma farò di tutto per confermarmi fra i migliori.
 
Montichiari 2016, San Marino 2019, Andora 2021: con tre affermazioni di tappa all’attivo non c’è dubbio che il 28enne elvetico abbia una predilezione per le competizioni di Internazionali d’Italia Series, dove spesso ha tirato fuori prestazioni di livello. “Amo correre in Italia – ha ammesso il Campione Europeo, – è un posto divertente dove gareggiare. Amo il cibo italiano e tutte le bellezze che questo Paese può offrire”.
 
Lars Forster è il nome di punta della gara Open maschile di Pineta Sperane XCO, ma non mancheranno di certo gli avversari in grado di metterlo alla prova in vista della Cape Epic e della prima tappa di Coppa del Mondo in Brasile di inizio aprile. A partire dal lettone Martin Blums (CST PostNL Befang), dal transalpino Stephane Tempier (Rockrider Racing Team), dai migliori atleti del panorama italiano e dall’agguerrito Team Trinity che schiera al via il francese Adrien Boichis, Campione del Mondo JR 2021 alla prima stagione fra gli U23, il colombiano Camilo Andres Gomez, il brasiliano Alex Malacarne e il britannico Cameron Mason.  
 
“Ritengo che Internazionali d’Italia Series possa rappresentare un importante test in vista della prima tappa di Coppa del Mondo 2022. Sarà certamente un buon indicatore per capire chi è già in ottime condizioni”, ha concluso Lars Forster.
 
Il programma di Pineta Sperane XCO si svolgerà nella giornata di domenica 6 Marzo: alle 10.30 prenderanno il via gli atleti della categoria Junior maschile, seguita alle 12.30 dalle competizioni femminili (Open e Juniores) e alle 14.30 dalla prova Uomini Open. 
 
IL CALENDARIO
06 marzo 2022: San Zeno di Montagna (VR) – Cat. C1
02-03 aprile 2022: Nalles (BZ) – Cat. HC e UCI Junior Series
16-18 aprile 2022: Capoliveri-Isola d’Elba (LI) – Cat. HC
28 maggio 2022: Trento-Monte Bondone (TN) – Cat. C1
25-26 giugno 2022: La Thuile (AO) – Cat. HC e UCI Junior Series
 
A San Zeno, Forster vuole un’altra partenza sprint
photo credits Alice Russolo
2055 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

A Castello del Matese un ricco clichè per la quinta edizione della Matese Extreme Point to Point
Domenica 3 luglio la quinta edizione della Matese Extreme Point to Point sarà un evento imperdibile per il grande circus della mountain bike campana in seno al Giro della Campania Off Road.
Trofeo XCO delle Due Pinete: a Viggiano il meglio della mountain bike nazionale con la Coppa italia Giovanile
Da giorni Viggiano è in continuo fermento per preparare ed accogliere nel migliore dei modi la quinta edizione del Trofeo XCO delle Due Pinete in programma domenica 3 luglio.
A Floresta, le ruote grasse saranno le protagoniste assolute
Saranno tre giorni di festa con un minimo comune denominatore: la mountain bike. Venerdì alle 18 si entrerà nel vivo dell’evento organizzato dalla ASD Bike 1275 con una conferenza stampa presso Palazzo Landro Scalisi. Dalle parole, sabato e domenica si passerà ai fatti, sui tracciati di gara.
Tricolori XCE a La Thuile: titoli a Tormena e Agostinacchio
Il programma di La Thuile MTB Race ha vissuto una conclusione all’insegna delle emozioni nella giornata di domenica 26 giugno, dedicata alle prove di Cross Country per le categorie Esordienti e Allievi, e ai Campionati Italiani di Cross Country Eliminator.
Il fascino del Parco Nazionale del Pollino è di nuovo in scena il 17 luglio
Il Parco Nazionale del Pollino, con il suo fascino incontaminato ed il suo patrimonio naturalistico sterminato è la giusta location per la mountain bike e per tutti gli appassionati delle ruote grasse. Da tanta bellezza trae linfa vitale, per il ventunesimo anno , la Pollino Marathon , una manifestazione che, oltre che alle capacità organizzative del suo team, deve tutti questi anni di vita al proprio territorio.
Il 23 ottobre preparatevi per entrare nella Leggenda.
Da oggi sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la quinta edizione della Castro Legend Cup, da quest’anno finalissima tra i Trofei d’Italia: X-Legend.


Altre Notizie »