Raccolta Fondi

Aiutiamo Leo!

,



La passione per la bici, un salto, il buio, un sogno interrotto...emorragia cerebrale, il coma, il risveglio... un uomo cambiato.
Leo è un ciclista che nel 2018 ha subito un brutto incidente durante una gara, interrompendo tutto il resto della sua vita. Era un papà, marito, falegname, sportivo... 24 ore nn gli bastavano era una persona iperattiva,sul lavoro a casa con sua figlia e nello sport... quel suo amato sport che in quel 18 marzo 2018 gli ha giocato un brutto scherzo... durante una gara una caduta incomprensibile lo ha mandato in coma...ritardo nei soccorsi con un emorragia cerebrale in corso...vivo perché il suo fisico da sportivo nn ha ceduto. ma al risveglio tutto è cambiato... gran parte della memoria persa e tutta la parte sinistra del suo corpo emiplegica...
Tanta fisioterapia gli ha permesso di recuperare almeno un minimo di deambulazione in casa.
Ma un desiderio, un sogno, poter almeno camminare autonomamente senza pericolo di cadute. Poter uscire, ritornare a passeggiare con la sua amata bimba.

C'è un ortesi che potrebbe realizzare questo sogno, la producono in Germania.
Costa tantissimo e in più servono giorni di fisioterapia lì o altro centro in Europa per imparare a usarla e per poter recuperare un minimo del braccio sinistro.
Una delle cliniche in Europa costa 1000 euro al giorno.
Con le nostre sole forze nn ce la possiamo fare.
Aiutateci a realizzare il suo sogno.

Su GoFundme trovi tutte le informazioni qui https://gofund.me/ee43852f

Io sono Leo e non voglio mollare! 

Potete utilizzare anche IBAN IT52O0760104000001019149374 con la casuale "un ortesi per Leo". 

Grazie 

Cosa è una ortesi? Guarda il video!

Aiutiamo Leo!
4872 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Una Aspromarathon sul filo
Una città in festa: Il chilometro più bello d’Italia, il Lungomare Falcomatà, fin dalle prime ore del mattino è invaso da mountain bike tirate a lucido per affrontare i percorsi duri e mozzafiato del Parco Nazionale dell’Aspromonte. Ai nastri di partenza i migliori specialisti marathon nazionali nonché atleti provenienti da Malta, Svizzera e Colombia.
Ufficializzate le classifiche individuale e di società
Ufficializzate le classifiche individuale e di società per quanto concerne l’edizione 2022 del Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile, circuito che ha proposto cinque prove.
Tutto pronto per la Granfondo del Parco Regionale dei Monti Lattari
È tutto pronto o quasi dal punto di vista organizzativo con lo staff del Team Over the Top Bike in prima linea che ha predisposto i preparativi nel migliore dei modi.
Dal Giro d’Italia alla Wild Ride: in Valsugana la bici è regina
A pochi giorni dall’atteso passaggio del Giro d’Italia, la Valsugana si prepara a vivere un’estate indimenticabile all’insegna del ciclismo. Forte di un’offerta turistica ricca di sentieri e percorsi ciclopedonali, sono infinite le suggestioni a due ruote di un territorio come la Valsugana, ricco di una natura potente e ancora inesplorata, nella quale immergersi sia per gli appassionati del turismo attivo, sia per chi è in cerca di totale relax.
Ad Aleksei Medvedev e Sandra Mairhofer la 33ª Da Piazza a Piazza
Ancora un'occasione speciale la 33ª edizione della Da Piazza a Piazza e ancora un successo a Prato per la mountain bike che ha visto oltre 750 bikers, di cui poco meno di 450 hanno affrontato l'impegnativa distanza marathon di 60 Km, per scoprire il nuovo percorso che girava in senso contrario rispetto gli anni passati.
XCO Monti di Eboli, in archivio la terza edizione
Per la terza volta dal 2018, con in mezzo il doppio anno di pausa per l’emergenza sanitaria, la XCO Monti di Eboli ha fatto centro anche quest'anno nell’edizione della ripartenza. Tutti i partecipanti sono stati concordi nel ritenere che la manifestazione è stata organizzata perfettamente e che tutto si è svolto nel migliore dei modi per la gioia degli organizzatori della Rampikevoli Mtb.


Altre Notizie »