Gran Prix Centro Italia MTB

Gran Prix Centro Italia MTB Giovanile: parte l'edizione 2022!

,



Gran Prix Centro Italia MTB GiovanileSi parte!Almeno sulla carta il Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile è pronto. Il calendario è stato stilato, ufficializzato. Come il regolamento.
Tutto è pronto per alzare il sipario sull’edizione 2022.

La speranza, di tutti, è che questa prolungata situazione sanitaria, non complichi ulteriormente la situazione.
All’interno del comitato organizzatore, delle società organizzatrici, degli sponsor, c’è tanta voglia di sport, di mountain bike, di divertimento.

Si parte il 27 marzo da Anagni (Fr), poi tappa a San Terenziano (frazione di Gualdo Cattaneo) il 10 aprile località in provincia di Perugia.
Il 1 maggio importante appuntamento ad Esanatoglia, in provincia di Macerata, considerato che la gara è abbinata al programma organizzativo del circuito internazionale dell’Italia Bike Cup.
Il circuito si concluderà in Toscana con le tappe di Scansano (Grosseto) e Barga (Lucca).
Abbiamo  intervistato uno degli organizzatori, Rossano Mazzieri, nonché componente del comitato del Gp Centro Italia Mtb Giovanile.

Ciao Rossano, buon anno e speriamo buona stagione.
Grazie, e giro il tutto anche a coloro che ci seguono con grande attenzione

Veniamo al circuito. Ci sono state particolari difficoltà nel predisporre il calendario?
Non ci sono stati particolari problematiche se nonche’ il Covid sta condizionando ancora molto l’organizzazione degli eventi, e quindi, abbiamo avuto alcune società che hanno preferito prendersi un anno di riflessione ed aspettare il miglioramento della situazione. Siamo comunque soddisfatti dell’ingresso della tappa di Anagni (FR) che sarà la novità del circuito 2022 e che aprirà ufficialmente il circuito

Novità sul regolamento?
Il regolamento rimane invariato. Negli anni è stato affinato e ci riteniamo soddisfatti del lavoro svolto

C'è stata qualche richiesta da parte di società nel voler entrare nel circuito?
La Mtb Ferentino Asd  è una società seria ed ha molta esperienza nell’organizzazione di eventi a livello nazionale. L’opportunità di entrare nel circuito ci fa onore e ci gratifica per la scelta fatta.

Pensi che le numerose gare in calendario possano influire sulla presenza di biker nel vostro circuito?
Considerato la folta presenza di gare in calendario, questa situazione penalizzerà un po’ tutti. Non solo il nostro circuito. Da parte nostra abbiamo la certezza che gli atleti e le società sanno cosa significa partecipare al GP Centro Italia Mtb Giovanile. Siamo riusciti negli anni a farci conoscere, a far conoscere il livello organizzativo delle gare ed abbiamo ricevuto sempre tante gratificazioni. Faremo come sempre del nostro meglio poi il peggio è per chi non partecipa. Sorride Rossano

Cosa ti aspetti da questa stagione?
Le aspettative sono tante. Di certo aver trovato la fiducia di un partner come la Value Farm Srl (www. Valuefarm.it), main sponsor delle maglie di leader del circuito, fa alzare ulteriormente le aspettative. Sapere che aziende di grande rispetto, di grande rilevanza ci appoggiano è segno di grande soddisfazione. Il motto della società è migliorare le performance. Un detto che calza a pennello nel nostro mondo, nel nostro circuito.  Riuscire ad interessare aziende che vogliono legare il loro nome al nostro circuito ci riempie di orgoglio ed è una spinta a fare ancora il massimo possibile. E’ un’azienda giovane che punta sulla sostenibilità come elemento distintivo per poter garantire un futuro migliore ai giovani, in ambito economico, sociale ed ambientale. Ovviamente un grazie a tutti gli sponsor che appoggiano le varie gare del circuito. Ci tengo anche a ringraziare i media che ci seguono con grande attenzione. Noi siamo pronti- conclude Rossano Mazzieri- Vi aspettiamo numerosi e seguiteci sulla nostra pagina facebook.


Info: www.gpcentroitalia.it

CALENDARIO GRAN PRIX CENTRO ITALIA GIOVANILE 2021
27/03/2022 ANAGNI (Fr)
10/04/2022 San Terenziano (Pg)
01/05/2022 Esanatoglia (Mc)
08/05/2022 Scansano (Gr)
15/05/2022 Barga (Lu)
Gran Prix Centro Italia MTB Giovanile: parte l'edizione 2022!
2594 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Una Aspromarathon sul filo
Una città in festa: Il chilometro più bello d’Italia, il Lungomare Falcomatà, fin dalle prime ore del mattino è invaso da mountain bike tirate a lucido per affrontare i percorsi duri e mozzafiato del Parco Nazionale dell’Aspromonte. Ai nastri di partenza i migliori specialisti marathon nazionali nonché atleti provenienti da Malta, Svizzera e Colombia.
Ufficializzate le classifiche individuale e di società
Ufficializzate le classifiche individuale e di società per quanto concerne l’edizione 2022 del Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile, circuito che ha proposto cinque prove.
Tutto pronto per la Granfondo del Parco Regionale dei Monti Lattari
È tutto pronto o quasi dal punto di vista organizzativo con lo staff del Team Over the Top Bike in prima linea che ha predisposto i preparativi nel migliore dei modi.
Dal Giro d’Italia alla Wild Ride: in Valsugana la bici è regina
A pochi giorni dall’atteso passaggio del Giro d’Italia, la Valsugana si prepara a vivere un’estate indimenticabile all’insegna del ciclismo. Forte di un’offerta turistica ricca di sentieri e percorsi ciclopedonali, sono infinite le suggestioni a due ruote di un territorio come la Valsugana, ricco di una natura potente e ancora inesplorata, nella quale immergersi sia per gli appassionati del turismo attivo, sia per chi è in cerca di totale relax.
Ad Aleksei Medvedev e Sandra Mairhofer la 33ª Da Piazza a Piazza
Ancora un'occasione speciale la 33ª edizione della Da Piazza a Piazza e ancora un successo a Prato per la mountain bike che ha visto oltre 750 bikers, di cui poco meno di 450 hanno affrontato l'impegnativa distanza marathon di 60 Km, per scoprire il nuovo percorso che girava in senso contrario rispetto gli anni passati.
XCO Monti di Eboli, in archivio la terza edizione
Per la terza volta dal 2018, con in mezzo il doppio anno di pausa per l’emergenza sanitaria, la XCO Monti di Eboli ha fatto centro anche quest'anno nell’edizione della ripartenza. Tutti i partecipanti sono stati concordi nel ritenere che la manifestazione è stata organizzata perfettamente e che tutto si è svolto nel migliore dei modi per la gioia degli organizzatori della Rampikevoli Mtb.


Altre Notizie »