Mediterraneo Cross

Vesuvio Ciclocross: oltre 150 partecipanti per l’ultima fatica del Mediterraneo Cross e del Campania Cross

,



Mediterraneo CrossA Torre del Greco giungono finalmente a termine i preparativi per il Vesuvio Ciclocross, evento che domenica 16 gennaio polarizza le attenzioni di tutti i ciclocrossisti delle regioni del Centro-Sud Italia per chiudere in bellezza la stagione invernale delle due ruote in seno ai circuiti Mediterraneo Cross e Campania Cross.

Con l’assegnazione dei titoli regionali sotto l’egida della Federciclismo Campania solo per gli esordienti primo anno, si prospetta un gran bell’evento di ciclocross con autentico spirito agonistico da parte di atleti di ogni età (oltre 150 attesi al via da Marche, Sicilia, Calabria, Puglia, Basilicata, Abruzzo, Umbria e ovviamente Campania), il tutto grazie al lavoro certosino degli organizzatori della Vesuvio Mountainbike del presidente Gerardo Ciampa pronti ad offrire, ancora una volta, uno spettacolo di ciclocross all’altezza della situazione, sulla scorta del successo della passata edizione disputata nel mese di dicembre del 2020.
Il percorso di gara si sviluppa all’interno del parco acquatico Valle dell’Orso tra prato e vialetti in cemento con il coinvolgimento dell’adiacente vigneto e dei suoi filari, per uno sviluppo complessivo di poco più di 2 chilometri e 50 metri di dislivello.

Il programma giornaliero prevede il ritrovo alle 8:00 e tre fasce di partenza: la prima alle 10:00 per esordienti primo anno, secondo anno e allievi uomini e donne (30 minuti), la seconda alle 10:45 per juniores e i master di seconda fascia/over 45 (40 minuti) e l’ultima alle 11:30 per under 23, élite e master di prima fascia/under 45 (60 minuti).

Le premiazioni finali del Mediterraneo Cross 2021-2022 prevedono la consegna delle maglie di leader ai primi classificati agonisti e master, il montepremi in denaro per i primi cinque agonisti (esclusi gli esordienti primo anno – ex G6), i premi per i primi tre di ogni categoria e un premio in denaro alle prime cinque migliori società classificate a punteggio. A seguito dell'alto numero di concorrenti nel circuito, la premiazione finale della categoria allievi maschile è stata sdoppiata con la consegna dei premi ai primi tre atleti del primo anno e altrettanto per il secondo anno.

Per quel che concerne il Campania Cross 2021-2022, sono previsti premi per i primi tre di ogni categoria e il montepremi in denaro limitato solamente ai primi cinque delle categorie esordienti e allievi.
 
Vesuvio Ciclocross: oltre 150 partecipanti per l’ultima fatica del Mediterraneo Cross e del Campania Cross
2747 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Una Aspromarathon sul filo
Una città in festa: Il chilometro più bello d’Italia, il Lungomare Falcomatà, fin dalle prime ore del mattino è invaso da mountain bike tirate a lucido per affrontare i percorsi duri e mozzafiato del Parco Nazionale dell’Aspromonte. Ai nastri di partenza i migliori specialisti marathon nazionali nonché atleti provenienti da Malta, Svizzera e Colombia.
Ufficializzate le classifiche individuale e di società
Ufficializzate le classifiche individuale e di società per quanto concerne l’edizione 2022 del Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile, circuito che ha proposto cinque prove.
Tutto pronto per la Granfondo del Parco Regionale dei Monti Lattari
È tutto pronto o quasi dal punto di vista organizzativo con lo staff del Team Over the Top Bike in prima linea che ha predisposto i preparativi nel migliore dei modi.
Dal Giro d’Italia alla Wild Ride: in Valsugana la bici è regina
A pochi giorni dall’atteso passaggio del Giro d’Italia, la Valsugana si prepara a vivere un’estate indimenticabile all’insegna del ciclismo. Forte di un’offerta turistica ricca di sentieri e percorsi ciclopedonali, sono infinite le suggestioni a due ruote di un territorio come la Valsugana, ricco di una natura potente e ancora inesplorata, nella quale immergersi sia per gli appassionati del turismo attivo, sia per chi è in cerca di totale relax.
Ad Aleksei Medvedev e Sandra Mairhofer la 33ª Da Piazza a Piazza
Ancora un'occasione speciale la 33ª edizione della Da Piazza a Piazza e ancora un successo a Prato per la mountain bike che ha visto oltre 750 bikers, di cui poco meno di 450 hanno affrontato l'impegnativa distanza marathon di 60 Km, per scoprire il nuovo percorso che girava in senso contrario rispetto gli anni passati.
XCO Monti di Eboli, in archivio la terza edizione
Per la terza volta dal 2018, con in mezzo il doppio anno di pausa per l’emergenza sanitaria, la XCO Monti di Eboli ha fatto centro anche quest'anno nell’edizione della ripartenza. Tutti i partecipanti sono stati concordi nel ritenere che la manifestazione è stata organizzata perfettamente e che tutto si è svolto nel migliore dei modi per la gioia degli organizzatori della Rampikevoli Mtb.


Altre Notizie »