Coppa del Mondo Ciclocross

Quando il ciclocross incontra la neve: Fruet lancia lo spettacolo di Val di Sole

,
photo credits ©Giacomo Podetti


A meno di due settimane dalla prima volta della Coppa del Mondo di Ciclocross a Vermiglio (11-12 dicembre), Val di Sole lancia un emozionante video trailer che racconta l’incontro del ciclocross con la neve e le grandi montagne. Protagonista Martino Fruet ai 3000 metri del Ghiacciaio Presena


Il weekend appena trascorso ha coperto i Laghetti di San Leonardo a Vermiglio di una candida coltre nevosa. Mentre il termometro scende, sale a dismisura l’aspettativa per l’arrivo della Coppa del Mondo di ciclocross in Val di Sole, con la neve che sempre di più promette di essere l’ago della bilancia di uno spettacolo unico, quello che andrà in scena l’11 e 12 dicembre prossimi.
Fra solo pochi giorni, fenomeni come Wout Van Aert , Tom Pidcock ed Eli Iserbyt arriveranno in Val di Sole per dar vita alla sfida più attesa dell’inverno, presentata dal comitato organizzatore con un emozionante video di lancio che racconta l’inedito mix fra ciclocross, neve e grandi montagne.

Il volto del video è quello del trentino Martino Fruet, l’amatissimo veterano del fuoristrada italiano, che si lascia travolgere dall’emozione e la sfida del terreno nevoso fino a raggiungere, con la bici in spalla in pieno stile ciclocrossistico, la vetta del Ghiacciaio Presena, sul Passo Tonale, ad oltre 3.000 metri.
Il video “Get ready for the show, get ready for the snow” è stato realizzato da Filmotion, con concetto e sceneggiatura di Vitesse.

Giovedì 2 dicembre alle 11.30 è in programma la conferenza stampa di presentazione a Trento nella sede di Trentino Marketing. Appena dieci giorni dopo a Vermiglio ci sarà solo da spingere, e provare a scrivere la storia.
3387 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

L’iridata Richards torna in Italia: a La Thuile per puntare al tris
Si va ormai delineando il campo dei rider e delle formazioni ai nastri di partenza di La Thuile MTB Race, la quinta e ultima tappa di Internazionali d’Italia Series. Sabato 25 giugno in Valle d’Aosta ci sarà anche la Campionessa del Mondo Evie Richards, che a La Thuile in questi anni ha fatto percorso netto, dominando entrambe le edizioni fin qui disputate di un evento che quest’anno ha conquistato la categoria UCI HC.
Dolomitica 2022. Vi presentiamo i favoriti
L’emozione della vigilia di un Mondiale ha un nome, anzi dei nomi. Vediamo quali sono quelli da seguire e … inseguire domani a Pinzolo, sui percorsi della Dolomitica 2022 UCI Marathon Masters MTB World Championships.
Fruet presenta il finale di Valsugana Wild Ride: “Sentieri fantastici da veri biker”
Non sempre la discesa è la parte più facile di un percorso. Chi è abituato a macinare chilometri in mountain bike lo sa: molto spesso dopo la salita si nascondono le insidie di un tratto veloce e tecnico che può fare davvero la differenza.
Gilberto Simoni parteciperà alla Dolomitica Mondiale UCI Master MTB
Dopo aver staccato la tessera da amatore e aver partecipato all’ultima Cape Epic, il campionissimo trentino ha deciso a sorpresa di partecipare al Campionato del Mondo per la categorie Master che si terrà proprio nella sua terra, il Trentino, a Pinzolo sabato prossimo, 25 giugno.
La mountain bike a Moschiano raddoppia, non solo granfondo ma anche il campionato regionale marathon FCI Campania
Moschiano e mountain bike: un binomio di stretta attualità in vista della Moschiano Race Marathon in programma domenica 26 giugno come quarta prova del Giro della Campania Off Road.
A Giovanni Pensiero la vittoria della Mainarde Bike Race 2022
[Fare clic e trascinare per spostare] Il 19 Giugno è andata in scena l'8^ edizione della Mainarde Bike Race. Una granfondo di 43km e 1450m di dislivello con partenza dal centro di Filignano (IS) che ha attraversato i borghi limitrofi fino a toccare i confini del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise.


Altre Notizie »