Ciclocross Campania

Il circuito Campania Cross ritrova Eboli il 14 novembre con l’evento CX Masseria del Cuccaro

,



campania cross 2021Un posto di rilievo nel calendario regionale del ciclocross campano è di certo occupato dal CX Masseria del Cuccaro in programma domenica 14 novembre ad Eboli.

L’enorme mole di lavoro del Bike&Sport Team ha rinnovato ancora una volta la passione per il ciclocross, disciplina che torna a far capolino ad Eboli dopo la felice esperienza datata gennaio 2018 quando avvenne la conclusione del Trofeo dei Tre Mari (ad oggi con la nuova denominazione di Mediterraneo Cross).

All’interno di questo meraviglioso polmone verde della masseria, alle porte di Eboli in contrada Melito, è stato ricavato un percorso permanente per il ciclismo fuoristrada: il tracciato ufficialmente misura circa 2200 metri, si presenta ondulato e prevalentemente sterrato.

Il circuito Campania Cross – spiega Pietro Amelia, responsabile settore fuoristrada FCI Campania - è stato voluto fortemente dal nostro comitato regionale campano della Federciclismo che ha rinverdito la tradizione del ciclocross che era ferma in Campania con poche gare e un numero esiguo di partecipanti. Grazie all'impegno di quattro società come la New Valley-Ciemme Sport, Bike&Sport Team, Rampikevoli e Vesuvio Mountain Bike siamo riusciti a mettere su un trofeo che si lega tutt’ora al Mediterraneo Cross che ha le due gare in comune di Puglianello e Torre del Greco. Siamo contenti che la prima tappa di Puglianello abbia avuto un buon successo di partecipazione e speriamo avvenga altrettanto domenica prossima presso la Masseria il Cuccaro.

Il programma generale dell’evento prevede alle 7:30 il ritrovo presso la Masseria del Cuccaro in via Melito e quattro fasce di partenza: la prima alle 10,00 per i G6 (durata 20 minuti), la seconda alle 10:30 per esordienti e allievi (30 minuti), la terza alle 11:10 per juniores e i master di seconda fascia/over 45 (40 minuti) e l’ultima alle 12:00 per under 23, élite e master di prima fascia/under 45 (60 minuti).

Info e iscrizioni al link https://mtbonline.it/Evento/2011
 
Il circuito Campania Cross ritrova Eboli il 14 novembre con l’evento CX Masseria del Cuccaro
1004 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Trofeo Città di Belvedere, sui prati di Calabaia tutti in sella per il Mediterraneo Cross
A Belvedere Marittimo, preparativi agli sgoccioli per la sesta edizione del Trofeo Città di Belvedere, a conferma della solidità raggiunta da questo evento che vuole rilanciare il movimento del ciclismo fuoristrada nell’Alto Tirreno.
Vero Ciclocross, a Ficuzza
Nel palcoscenico del Bosco della Ficuzza (Pa), nell’ area adiacente l’Antica Stazione, domenica 5 si è corso il Trofeo Re Ferdinando IV di Borbone, prova valida come seconda tappa del Trinacria Cross FCI. Una gara ben organizzata dall’ASD Nag – CO2, curata nei minimi dettagli, a partire dal tracciato.
Cyclocross di Annabianca, la classica Leccese
Dopo l´organizzazione a gennaio della 90° edizione dei Campionati Italiani di Ciclocross, tenutisi a Lecce nel magnifico Parco di Belloluogo, il sodalizio salentino saluta il 2021 festeggiando il riconoscimento FCI della sua “Scuola di Ciclismo su Strada e Fuoristrada” con un´appassionante manifestazione di cyclocross nella nuova casa Kalos.
In Val di Sole Tom Pidcock sfida la neve e Wout Van Aert
Nella sua giovane carriera ha dimostrato di adattarsi perfettamente ad ogni tipo di bicicletta e terreno ma sabato 11 e domenica 12 dicembre a Vermiglio, in Val di Sole, Thomas Pidcock si troverà di fronte un’ennesima grande sfida: padroneggiare una bici da ciclocross su fondo innevato.
Le Aquile spiccano il primo volo. In Gravel!
Domenica 5 dicembre 2021 è stato il giorno del primo “raduno Gravel” a Palermo. Contattati i due coordinatori del gruppo Eagle Gravel Palermo, Salvatore La Vardera & Marco Sangiorgi, raccogliamo le prime impressioni a caldo
A Palazzo San Gervasio il ciclocross pronto a stupire e a regalare emozioni con il Trofeo Re Manfredi
Con la novità dello status di gara nazionale FCI, l’impegno è davvero notevole perché oltre alla normale organizzazione dell’evento, valevole come quinta prova del Mediterraneo Cross e di campionato regionale FCI Basilicata, ci si prepara ad accogliere al meglio un gran numero di atleti e di società che provengono dalle regioni limitrofe ed anche da quelle più lontane.


Altre Notizie »