Mediterraneo Cross

Trofeo Ciclocross Città di Viggiano, grandi preparativi per l’inedita edizione ''Nazionale''

,



Il Trofeo Ciclocross Città di Viggiano si rinnova e torna per la nona volta consecutiva con in dote la qualifica a gara nazionale sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana. È anche la seconda prova del Mediterraneo Cross, di scena domenica 7 novembre in contrada Case Rosse di Viggiano sui prati esterni all’hotel Kiris.

Con l’organizzazione di questa gara negli anni precedenti, il Team Bykers Viggiano ha riscosso unanimi consensi fino ad arrivare a questo riconoscimento ottenuto dalla struttura nazionale FCI del fuoristrada, coinvolgendo l’amministrazione comunale capitanata dal sindaco Amedeo Cicala (insieme all’assessore allo sport Paolo Varalla) che ha preso atto dell’importanza di questa manifestazione che porta il nome di Viggiano e di tutta la Val d’Agri alla ribalta nazionale, nonché uno dei tanti fiori all’occhiello del ciclismo lucano nel settore delle ruote grasse.

Come Team Bykers Viggiano – spiegano in una nota gli organizzatori – siamo orgogliosi di aver coinvolto l'amministrazione comunale a condividere gli sforzi organizzativi per questo appuntamento promosso a carattere nazionale dalla Federciclismo. Una piccola realtà come Viggiano può essere fiera di questa gara che è una delle imperdibili classiche del ciclocross nel Sud Italia. Ma al di là del fatto sportivo, è un evento importante per tutta la nostra comunità. Vogliamo esprimere il ringraziamento più sincero alle nostre istituzioni locali e gli sponsor che ci aiutano nell’impegno a favore dei giovani e della promozione delle gare nel nostro territorio.

Il percorso di gara misura 2500 metri, prevalentemente su prato e circa 300 metri su asfalto con la presenza di ostacoli artificiali in un mix perfetto di tecnica, velocità, rilanci e guidabilità.
Con un occhio alle normative anti Covid-19 vigenti (green pass, distanziamento e uso della mascherina), tra i servizi garantiti sul campo gara sono previsti il lavaggio bici, la doppia zona box e una vasta area parcheggio per accogliere i team.

PROGRAMMA DOMENICA 7 NOVEMBRE

Ritrovo alle ore 8:00 a Viggiano presso l’Hotel Kiris in contrada Case Rosse
Verifica tessere dalle 8:30 alle 9:30
Riunione tecnica alle 9:45

1° partenza ore 10:00 G6 (20 minuti)
2° partenza ore 10:30 esordienti-allievi uomini e donne (30 minuti)   Nota: considerato il numero dei preiscritti questa partenza potrebbe sdoppiarsi in due distinte partenze
3° partenza ore 11:00 juniores, donne open, donne master, master 4-5-6 over (40 minuti)
4° partenza ore 12:00 under 23, élite, élite sport, master 1-2-3 (60 minuti)
 
ISCRIZIONI E MODALITA’
Per gli atleti FCI iscrizione tramite Fattore K entro le ore 20:00 del 5 novembre - ID 159934. 
La quota di iscrizione è di 15 euro (esclusi gli agonisti).
Per gli atleti tesserati con altri Enti è obbligatoria inviare una mail come prescrizione all’indirizzo: bikersviggiano@libero.it o collegarsi al sito www.asdteambykersviggiano.it .
 
Trofeo Ciclocross Città di Viggiano, grandi preparativi per l’inedita edizione ''Nazionale''
7815 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.
Assolo Rebagliati a Valsugana Wild Ride. Pietrovito domina tra le donne
Ci si attendeva una gara aperta, e le previsioni della vigilia non sono state deluse. A vincere l’edizione 2022 di Valsugana Wild Ride, sabato 30 luglio, è stato Marco Rebagliati (Wilier 7C Force), in testa alla gara fin dai primi metri, e capace di resistere al rientro prepotente di Andrea Righettini (Olympia Factory Team), abile a sfruttare le sue doti di discesista nella tecnica picchiata finale.
Successo a tutto tondo del Trofeo Mtb Città di Paterno
La tradizione del fuoristrada a Paterno di Potenza non perde colpi di fronte a un Trofeo Mtb Città di Paterno arrivato quest’anno alla 16°edizione.
Aiutiamo Leo!
La passione per la bici, un salto, il buio, un sogno interrotto...emorragia cerebrale, il coma, il risveglio... un uomo cambiato


Altre Notizie »