Giro della Campania Off-road

Saraceni MTB Race, a segno Ferritto

,
photo credits ©Antonello Naddeo



Giro della Campania Off-roadDomenica 17 Ottobre ad Agropoli, porta occidentale del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, si sono radunati circa oltre 300 bikers per disputare la Saraceni MTB Race , atto finale del Giro della Campania Off-road 2021.

Soddisfatto il Presidente della società organizzatrice Cilento MTB Attilio Grattacaso, che insieme al suo staff ed ai tanti volontari, nonostante i tanti rinvii dovuti alla pandemia anche quest’anno è riuscito ad organizzare la Saraceni MTB Race.
Percorso dall’indubbio fascino con tratti di sentiero a picco sul mare e single track immersi nella macchia mediterranea una gara amata ed allo stesso tempo temuta che sa ripagare l’impegno fisico con scenari unici.
Luigi Ferritto
Luigi Ferritto - foto di Antonello Naddeo
Sul Percorso Granfondo da 40 chilometri in poco meno di due ore, il neo Campione Italiano Luigi Ferritto (Team Giannini) ha vinto precedendo Pasquale Sirica (Pit Stop Racing Team) di 34 secondi. Al terzo posto assoluto è giunto Luciano Adriano (CPS Cavaliere) che sta ultimando la preparazione in vista della stagione di ciclocross che lo vedrà protagonista. Al quarto posto assoluto e primo della categoria Under 23 è giunto Forlenza Graziano (Bike & Sport) ed al quinto Della Rocca Giuseppe (Cicloò Carbonari Bikers) anch’egli primo della categoria Elite Master. All’ottavo posto assoluto e primo Master 2 Freda Raffaele (Bike & Sport). Al ventesimo posto è giunto Cozzolino Luigi primo Master 4 (Genesy Bike) poco più indietro è giunto il compagno di squadra Sorbo Pietro primo master 5, a concludere i vincitori di categoria, Rocco Patrizio (Cicloò Carbonari Bikers) Master 6, Radesca Emilio (Bike in Tour Vallo di Diano) Master 7.
Chiandussi Samuel (GS DONI 2004) è primo Junior.

In campo femminile vittoria assoluta e di categoria per Parisi Mara (Rionero il Velocifero) al secondo posto assoluto e prima Donne Under Fulgido Ilenia Matilde (Ciclo Team Valnoce) al terzo posto assoluta e prima della categoria Master Donne 3 è giunta Chornomorets Oksana (Bike & Sport) la categoria Master Donna 2 è stata vinta da De Lucia Gelsomina (ASD Rampikevoli).

Nutrita anche la partecipazione della categoria E-Bike che è partita 30 minuti prima ed ha visto la vittoria di Mariniello Rocco (I’Love MTB Torre del Greco) al secondo posto è giunto Elia Carmine (Helmet Free Ride) a concludere il podio è giunto Viglietti Salvatore (Cicloò Carbonari Bikers).
Partenza, con passaggio nel centro storico di Agropoli

Gli organizzatori hanno approntato anche un percorso ridotto per gli escursionisti sul quale ha tagliato per primo il traguardo Pietropinto Francesco Gerardo (ASD Rampikevoli).

 

Granfondo    217 classificati

1 FERRITTO LUIGI M3 A.S.D TEAM GIANNINI
2 SIRICA PASQUALE EL PIT STOP RACING TEAM
3 LUCIANO ADRIANO M1 CPS PROFESSIONAL TEAM
4 FORLENZA GRAZIANO UN A.S.D. BIKE SPORT TEAM
5 DELLA ROCCA GIUSEPPE ELMT CICLOO CARBONARI BIKERS ASD
6 FAGO MASTRANGELO RAFFAELE M1 A.S.D. BIKE SPORT TEAM
7 CLEMENTE FRANCESCO M1 ASD CICLISTICA OLIVETO CITRA
8 FREDA RAFFAELE M2 A.S.D. BIKE SPORT TEAM
9 AMENDOLA CARMINE M2 A.S.D. BIKE SPORT TEAM
10 PALESE RAFFAELE UN ASD TEAM BYKERS VIGGIANO

vai ai risultati

Escursione    45 classificati

1 PIETROPINTO FRANCESCO GERARDO ESC ASD RAMPIKEVOLI MTB
2 CIANNIELLO ALDO ESC ASD TEAM I LOVE MTB TORRE DEL GRECO
3 GUADAGNO VINCENZO ESC GOOD BIKE ASD
4 GIOVINE UGO ESC CICLOO CARBONARI BIKERS ASD
5 DI ARIENZO RODOLFO ESC ASD CILENTO BIKE CICLIDEA
6 CICALA GIUSEPPE ESC MONDO IN SELLA
7 FIERRO ANIELLO ESC ASD CILENTO MTB
8 TIBERIO FRANCO ESC ASD CILENTO MTB
9 GIOIA SALVATORE ESC TEAM BIKE VESUVIO ASD
10 SALERNO MICHELE ESC ASD CILENTO MTB

vai ai risultati

eBikes    22 classificati

1 MARINIELLO ROCCO EBIKE ASD TEAM I LOVE MTB TORRE DEL GRECO
2 ELIA CARMINE EBIKE HELMETS FREE RIDE ASD
3 VIGLIETTI SALVATORE EBIKE CICLOO CARBONARI BIKERS ASD
4 DE ANGELIS PAOLO EBIKE ASD TEAM OVER THE TOP BIKE
5 SPEDALIERE PIERPAOLO EBIKE CICLOO CARBONARI BIKERS ASD
6 DI MARCO MASSIMO EBIKE ASD CILENTO MTB
7 ROFRANO TEODORO EBIKE TEAM FRISTADS MONDRAKER COMES DSB
8 GIFFONI VALERIANO EBIKE ASD CILENTO MTB
9 MANNA STEFANO EBIKE ASD MAREMOTO
10 ROFRANO PASQUALE EBIKE ASD MAREMOTO

vai ai risultati


 
Saraceni MTB Race, a segno Ferritto
photo credits Antonello Naddeo
1673 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Trofeo Città di Belvedere, sui prati di Calabaia tutti in sella per il Mediterraneo Cross
A Belvedere Marittimo, preparativi agli sgoccioli per la sesta edizione del Trofeo Città di Belvedere, a conferma della solidità raggiunta da questo evento che vuole rilanciare il movimento del ciclismo fuoristrada nell’Alto Tirreno.
Vero Ciclocross, a Ficuzza
Nel palcoscenico del Bosco della Ficuzza (Pa), nell’ area adiacente l’Antica Stazione, domenica 5 si è corso il Trofeo Re Ferdinando IV di Borbone, prova valida come seconda tappa del Trinacria Cross FCI. Una gara ben organizzata dall’ASD Nag – CO2, curata nei minimi dettagli, a partire dal tracciato.
Cyclocross di Annabianca, la classica Leccese
Dopo l´organizzazione a gennaio della 90° edizione dei Campionati Italiani di Ciclocross, tenutisi a Lecce nel magnifico Parco di Belloluogo, il sodalizio salentino saluta il 2021 festeggiando il riconoscimento FCI della sua “Scuola di Ciclismo su Strada e Fuoristrada” con un´appassionante manifestazione di cyclocross nella nuova casa Kalos.
In Val di Sole Tom Pidcock sfida la neve e Wout Van Aert
Nella sua giovane carriera ha dimostrato di adattarsi perfettamente ad ogni tipo di bicicletta e terreno ma sabato 11 e domenica 12 dicembre a Vermiglio, in Val di Sole, Thomas Pidcock si troverà di fronte un’ennesima grande sfida: padroneggiare una bici da ciclocross su fondo innevato.
Le Aquile spiccano il primo volo. In Gravel!
Domenica 5 dicembre 2021 è stato il giorno del primo “raduno Gravel” a Palermo. Contattati i due coordinatori del gruppo Eagle Gravel Palermo, Salvatore La Vardera & Marco Sangiorgi, raccogliamo le prime impressioni a caldo
A Palazzo San Gervasio il ciclocross pronto a stupire e a regalare emozioni con il Trofeo Re Manfredi
Con la novità dello status di gara nazionale FCI, l’impegno è davvero notevole perché oltre alla normale organizzazione dell’evento, valevole come quinta prova del Mediterraneo Cross e di campionato regionale FCI Basilicata, ci si prepara ad accogliere al meglio un gran numero di atleti e di società che provengono dalle regioni limitrofe ed anche da quelle più lontane.


Altre Notizie »