Trofeo dei Parchi Naturali

Chi vincerà il Trofeo dei Parchi Naturali?

,



Ci siamo quasi. Domani a Castro (Le) conosceremo tutti i vincitori dell’edizione 2021 del Trofeo dei Parchi Naturali, la challenge interregionale di mountain bike che quest’anno ha spento le sue prime diciotto candeline. Dieci prove e una grande varietà di terreni affrontati in diverse condizioni meteo: vinceranno i più forti, coloro che da Maggio a Ottobre hanno avuto più costanza.

Entra in classifica chi ha partecipato ad almeno sei prove e ogni atleta può puntare domani ad un massimo di 41 punti , 6 punti per la partecipazione alla gara più i punti della classifica (35 al primo, 30 al secondo, 26 al terzo, 23 al quarto, 21 al quinto, ….).

Nel percorso lungo sono già certi del podio gli open Colonna, Mirabile e D’Amico. Resta da decidere quale gradino occuperanno.
Tra gli ELMT Trisciuzzi ha 31 punti di vantaggio su Zullino. Vigoroso e Clemente hanno lo stesso punteggio tra gli M1, vince chi arriva prima dei due. Zaccaria ha 21 punti di margine su Romano tra gli M2.
Ancora aperta anche la lotta per la classifica M3, Guadagno e Spadaro sono divisi da appena 6 punti.
Trenta sono invece i punti di margine di Monteleone su Martini tra gli M4.
Laino è imprendibile per la classifica M5, la vittoria è già sua. Quattordici punti dividono Lombardo e Aliquò tra gli M6. Radesca, come Laino, è già matematicamente vittorioso tra i Master Over.

Nessuna donna entra in classifica per non aver raggiunto il numero minimo di prove.
Nel percorso medio lotta testa a testa tra Mancuso e Mastrangelo tra gli Junior, divisi da appena 1 punto.
Zollino è già vincitore tra i Master Junior, così come Fago tra gli ELMT.
Sanseviero è anche lui già vittorioso tra gli M1. Stesso discorso per Graziano tra gli M2 e per il suo compagno Alarino tra gli M3.
Casali vince la M4. Tutto ancora possibile tra gli M5, con Misurata, Sicuro, Avolio stretti in un range di 35 punti.
Marinaro è già vincitore della classifica M6 e Digiglio della M7.
Tra le donne amatori è la D’Anna a trionfare.

Lunga, infine, la lista dei bikers che con la partecipazione alla gara di Castro avranno partecipato a tutte e dieci le prove e quindi saranno meritevoli di un riconoscimento. Questi i nomi: D’Amico, Clemente, Romano, Marra, Plaitano, Guadagno, Spadaro, Martini, Spadafora, Giunchino, Calabrese, Laino, D’Auria, Apostolico, Radesca, Trisciuzzi, Zullino, Ricchi, Murgese, Scarantino, Graziano, Petrungaro, Ruvolo, Sicuro, Mirabelli, Guzzo, Digiglio e Vellitri.

Non ci resta che aspettare domani per scoprire tutte le classifiche di questo avvincente Trofeo dei Parchi Naturali 2021.
 
Chi vincerà il Trofeo dei Parchi Naturali?
3180 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Gli Azzurri della MTB Cross Country sull’isola per 10 giorni di ritiro
Come ormai avviene da alcune stagioni, il primo camp della Nazionale italiana di mountain bike specialità Cross Country si tiene all’Isola d’Elba, location di grandi eventi internazionali ed ormai soprannominata ‘l’isola dei campioni’ per le caratteristiche naturali che la decretano come teatro ideale di ritiri sportivi per diverse specialità.
Discovery TPN
Vieni a scoprire le bellezze dei territori, e vivere una avvincente esperienza sportiva. Discovery TPN: una piccola anteprima "emozionale" della nuova Stegione agonistica del Trofeo dei Parchi Naturali 2022
La 3TBike cambia identità: nasce Valsugana Wild Ride
Il G.S. Lagorai Bike organizza per sabato 30 luglio 2022 la 1^ edizione della “Valsugana Wild Ride”, nuova gara di mountain-bike che sarà proposta in tre format: marathon, classic e “Fun&Ride”, pedalata non competitiva in mountain-bike.
La Vesuvio Mountainbike Race cambia data
In accordo con l'Ente Parco Nazionale del Vesuvio, il Corpo Forestale dello Stato e tutti gli Enti interessati dall'evento, al fine di salvaguardare la biodiversità in un'area particolarmente sensibile nei mesi primaverili, si è ritenuto necessario posticipare la data della IV Edizione della Vesuvio Mountainbike Race al 9 ottore 2022
Trinacria Race, a fine mese via alle iscrizioni
Si avvicina a grandi passi l’inizio della stagione offroad sui sentieri siciliani e uno dei principali appuntamenti sarà costituito dalla Trinacria Race, la sfida di Letojanni (ME) allestita dallo Special Bikers Elios Team in collaborazione con l’Asd Leto Freebike “Piero Leone”
Internazionali d’Italia Series presenta una stagione Top-Class
Si apre con grandi novità l’annata 2022 di Internazionali d’Italia Series, il più importante circuito italiano di Cross Country MTB


Altre Notizie »