Campionati del Mondo di MTB

Zanotti d'argento fra gli U23. Vince Vidaurre

,
photo credits ©Michele Mondini


Argento agli Europei di Novi Sad e argento ai Mondiali in Val di Sole: Agosto 2021 resterà a lungo nei ricordi di Juri Zanotti. Il ventiduenne lombardo si è messo al collo una prestigiosa medaglia d’argento nella rassegna iridata in Trentino, chiudendo al secondo posto la gara riservata agli Uomini U23.


Il cileno Martin Vidaurre è risultato imprendibile per tutti, mettendosi in evidenza dalle prime battute. Zanotti ha accusato invece un avvio difficoltoso, ma a partire dal secondo giro ha iniziato la propria risalita, conquistando e poi mettendo al sicuro la sua seconda posizione a 1’03” dal vincitore. Per l’Italia è la seconda medaglia nel Mondiale casalingo, dopo il bronzo conquistato da Sara Cortinovis nella prova Donne Junior di giovedì. 

Sognavo questa medaglia, la inseguivo da tanto tempo e finalmente adesso è reale, per di più davanti al nostro pubblico. Era uno dei miei grandi obiettivi di stagione” racconta Zanotti. “Ad inizio Marzo sono risultato positivo al COVID alla vigilia della prima gara stagionale, e ho dovuto rimanere in isolamento per 21 giorni. Da lì ho passato un periodo molto difficile sul piano delle prestazioni, ma sono riuscito a risalire la china e a presentarmi più fresco in questo finale di stagione. Ho sofferto, ma adesso credo di avere qualcosa in più.
 
Nell’avvio di corsa non ho avuto grandissime sensazioni – ha proseguito Zanotti - e ho perso un po’ di terreno. Sono entrato in ritmo gara dopo un giro e mezzo, e da lì ho iniziato a sentirmi forte. Martin ha fatto una grandissima gara, ma sono felice della mia medaglia d’argento, sono contento del mio percorso e di come sono cresciuto. L’anno prossimo mi attende il salto nella categoria Elite: non vedo l’ora.
 
Medaglia di bronzo per l’elvetico Joel Roth (+1’38”), Campione Europeo a Novi Sad proprio davanti a Zanotti. Quarto l’altro svizzero Luca Schatti (+1’55”). Altri due azzurri nella top-10 a conferma dell’eccellente stato di salute del movimento giovanile in Italia. Filippo Fontana ha chiuso al sesto posto, proprio davanti a uno sfortunato Simone Avondetto. Quest’ultimo si trovava nel gruppo dei battistrada nella prima tornata, ma una foratura l’ha tagliato fuori dalla lotta per le medaglie.
 
Martin Vidaurre
Martin Vidaurre
Zanotti d'argento fra gli U23. Vince Vidaurre
photo credits Michele Mondini
7321 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Adamo fa festa nel ritrovato XCO Città di Modica-Cyclò
La classica manifestazione ragusana, normalmente teatro dell’inizio della stagione per gli appassionati siculi, ha dovuto emigrare nel tempo, per non perdere un’edizione che avrebbe rappresentato un inopinato stop per la sua storia.
Il Re del Pollino è Tony Vigoroso
E' stata una edizione esaltante dal punto di vista dei partecipanti - oltre 400 da tutta Italia - e per la gara che ha regalato, in questa decima edizione della Marathon degi Aragonesi, un combattuto testa a testa, risolto solo grazie al single track che ha determinato la vittoria di Antonio Virogoso.
Il TPN ingrana la sesta
Questa domenica riparte il Trofeo dei Parchi Naturali. La challenge andrà in scena nel parco nazionale più grande d'Italia: il Pollino. Parco del Pollino, che sarà protagonista sia questo weekend che l'ultimo del mese, quello del 29 e 30 giugno.
Cresce l'attesa per gli Stati Generali della Ciclovia dei Parchi
Due momenti di confronto e approfondimento sul mercato turistico per costruire un piano d'azione e irrobustire le buone pratiche con stakeholders e operatori del settore. Sono questi il cuore pulsante e strategico dell'edizione 2024 del Pollino Bike Festival, in programma da domani 14 giugno fino a domenica 16 a Catasta.
La Ciclovia dei Parchi in Calabria entra in EuroVelo 7
I 545 km della Ciclovia dei Parchi in Calabria sono entrati a fare parte di EuroVelo 7, ovvero la Ciclovia del Sole (Sun Route) che collega Capo Nord a Malta con un itinerario di 7.650 km attraverso 9 paesi europei, di cui 2000 km si trovano in territorio italiano, da San Candido in Alto Adige alla Sicilia. L’iniziativa parte da FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, Coordinatore Nazionale EuroVelo in Italia dal 2011, che - in accordo con la Regione Calabria - ne aveva proposto la candidatura.
Tre percorsi per innamorarsi del Pollino
Si daranno battaglie a suon di pedalate i 450 bikers in arrivo sul Pollino per la decima edizione della Marathon degli Aragonesi, la gara in Mountain bike inserita nel calendario ufficiale del Trofeo dei parchi naturali, organizzata dall’Asd Ciclistica Castrovillari


Altre Notizie »