Granfondo Campania

Trofeo Mtb Altopiano Lago Laceno-Granfondo Parco Regionale Monti Picentini, tutti i segreti dei percorsi

,



Il Trofeo Mtb Altopiano Lago Laceno-Granfondo Parco Regionale Monti Picentini sta entrando nella sua fase decisiva: un evento di alto profilo, tanto affascinante da vedere quanto esaltante da partecipare nella data di domenica 11 luglio. L'impegno dell’Asd Laceno Bike riflette la passione vera degli organizzatori ricambiata dall'affetto degli sportivi e dalla grande attenzione a livello istituzionale da parte dell’ente Parco dei Monti Picentini.

La granfondo di 45 chilometri e la mediofondo di 31 chilometri si snodano lungo i sentieri del Laceno con pendenze e fondi variabili, tratti di sottobosco e radure, terreno battuto e pietraie. La partenza e l’arrivo sono posizionati in prossimità del Parco Giochi Lacenolandia. Di qui gli atleti percorreranno il circuito asfaltato dell’altopiano, ex SS 368, in senso antiorario per circa 2,5 chilometri, dirigendosi verso il bivio che porta a Lioni. La strada asfaltata per Lioni verrà lasciata dopo complessivi 7 chilometri, svoltando a destra per l’impegnativa salita in asfalto che conduce a “Piano Sazzano”. Una volta giunti sul pianoro, dopo 9 chilometri circa, inizierà lo sterrato a destra. Arrivati alle Fontane del “Lagarello”, si percorrerà un lungo tratto sub-pianeggiante, per poi salire sul ”Cervarolo” fino al valico della “Valle di Giamberardino” (1480 metri di altitudine). Di qui con un bellissimo single track (passaggio singolo) si raggiungerà la strada battuta per la “Piana dell’Acernese”. Alla piana ci sarà la prima deviazione: verso destra il percorso corto, che raggiungerà l’altopiano e l’arrivo dopo altri 4 chilometri circa di strada sterrata ed asfaltata, verso sinistra il gruppo della Granfondo e della Mediofondo che proseguiranno attraversando la “Piana dei Vaccari”, per raggiungere dopo un breve strappo il “Colle del Leone”. Al “Colle del Leone”, dopo 20 chilometri circa dalla partenza, ci sarà la seconda deviazione: la Granfondo svolterà a sinistra per raggiungere la salita del “Monte Cervialto”, la Mediofondo/Escursionisti a destra sul tracciato del “Circuito del Rajamagra”. Dopo l’ascesa del Cervialto, che terminerà in zona “Felicecchia” (1550 metri), inizierà una lunga discesa, passando per “Colle Radici” e per la “Piana di Strazzatrippa” fino alla “Fontana di Dongiovanni” (1070 metri). Dopo alcuni strappi in salita e tratti subpianeggianti, i granfondisti raggiungeranno nuovamente il “Colle del Leone” per percorrere anche loro il “Circuito del Rajamagra”. Verranno attraversati la “Valle d’Acera” e la zona “Belvedere”, prima di lasciare il circuito svoltando a destra per raggiungere il “Colle del Sacrestano”. Di qui inizierà un nuovo tratto in discesa, che terminerà alla base della stazione sciistica. Dopo una breve salita lungo la pista da sci “Settevalli”, si attraverserà il bosco chiudere il giro percorrendo un tratto del tracciato XC 2017. In definitiva la sede stradale asfaltata sarà interessata in misura marginale (85%); la gran parte del percorso si snoderà tra bellissimi boschi di faggio e radure verdi. Il percorso sarà monitorato in più punti per il rilevamento dei passaggi obbligatori.
 
ISCRIZIONI E MODALITA’
Entro e non oltre la data del 09/07/2021 con BONIFICO sull’IBAN: IT12U0760115100001042260131 intestato a: ASD LACENO BIKE – PRESSO POSTE ITALIANE.
Indicare nella causale: Nome/Cognome dell’atleta/i – Codice Tessera – Codice Team – Nome Team.
Sarà sempre possibile pagare alle stesse condizioni presso il negozio LINEABICI Via Nazionale, 303 - Mercogliano (AV) o presso il negozio Alimentari Trillo P.zza L. Di Capua – Bagnoli Irpino (Av).

Chiusura delle iscrizioni on-line 9 luglio alle 22:00.
€ 25,00 (VENTICINQUE) dal 01/07/2021 al 06/07/2021
€ 30,00 (TRENTA) dal 07/07/2021 al 09/07/2021 fino alle 23.59

Il giorno della gara non sarà possibile effettuare iscrizioni a causa delle restrizioni dovute al COVID-19. Alle quote indicate vanno aggiunti € 3,00 per noleggio chip da pagare in loco al ritiro del numero di gara. Non è prevista ulteriore cauzione.
Trofeo Mtb Altopiano Lago Laceno-Granfondo Parco Regionale Monti Picentini, tutti i segreti dei percorsi
2669 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

L’iridata Richards torna in Italia: a La Thuile per puntare al tris
Si va ormai delineando il campo dei rider e delle formazioni ai nastri di partenza di La Thuile MTB Race, la quinta e ultima tappa di Internazionali d’Italia Series. Sabato 25 giugno in Valle d’Aosta ci sarà anche la Campionessa del Mondo Evie Richards, che a La Thuile in questi anni ha fatto percorso netto, dominando entrambe le edizioni fin qui disputate di un evento che quest’anno ha conquistato la categoria UCI HC.
Dolomitica 2022. Vi presentiamo i favoriti
L’emozione della vigilia di un Mondiale ha un nome, anzi dei nomi. Vediamo quali sono quelli da seguire e … inseguire domani a Pinzolo, sui percorsi della Dolomitica 2022 UCI Marathon Masters MTB World Championships.
Fruet presenta il finale di Valsugana Wild Ride: “Sentieri fantastici da veri biker”
Non sempre la discesa è la parte più facile di un percorso. Chi è abituato a macinare chilometri in mountain bike lo sa: molto spesso dopo la salita si nascondono le insidie di un tratto veloce e tecnico che può fare davvero la differenza.
Gilberto Simoni parteciperà alla Dolomitica Mondiale UCI Master MTB
Dopo aver staccato la tessera da amatore e aver partecipato all’ultima Cape Epic, il campionissimo trentino ha deciso a sorpresa di partecipare al Campionato del Mondo per la categorie Master che si terrà proprio nella sua terra, il Trentino, a Pinzolo sabato prossimo, 25 giugno.
La mountain bike a Moschiano raddoppia, non solo granfondo ma anche il campionato regionale marathon FCI Campania
Moschiano e mountain bike: un binomio di stretta attualità in vista della Moschiano Race Marathon in programma domenica 26 giugno come quarta prova del Giro della Campania Off Road.
A Giovanni Pensiero la vittoria della Mainarde Bike Race 2022
[Fare clic e trascinare per spostare] Il 19 Giugno è andata in scena l'8^ edizione della Mainarde Bike Race. Una granfondo di 43km e 1450m di dislivello con partenza dal centro di Filignano (IS) che ha attraversato i borghi limitrofi fino a toccare i confini del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise.


Altre Notizie »