Trofeo dei Parchi Naturali

Vi presentiamo Roberto Semeraro, la sorpresa del TPN2021

,
photo credits ©Antonio Caggiano - bikerounder.com



Trofeo dei Parchi Naturali 2021Anno di “immatricolazione” 1993. Ha monopolizzato tutte le gare più importanti di questa prima parte di stagione: Etna Extreme, Trinacria Race, Aspromarathon. E’ alto 1,69 m e pesa 63 kg.
Stiamo parlando di Roberto Semeraro, giovane ingegnere di Fasano (BR), nonché biker in forza al Team Eracle.

Una sorpresa per chi non lo conosceva, una conferma del suo talento per i suoi compagni di squadra. Roberto ha scoperto la mountain bike da piccolissimo grazie al papà Giuseppe, anch’esso biker, ma è solo da un anno che ha cominciato a gareggiare e ad allenarsi sul serio.

Scalatore puro, fisico compatto, non troppo magro.
Paolo Colonna che lo segue da vicino vorrebbe vederlo con 3 kg in meno ma per ora va bene anche così.
Ama i percorsi duri e i dislivelli importanti mentre deve un po’ migliorare la tecnica di guida e il passo in pianura. Le prime gare di stagione erano disegnate su di lui, ma Domenica, alla Marathon Bosco delle Pianelle, dovrà confrontarsi in una delle gare meno adatte alle sue caratteristiche. Vedremo come se la caverà!

Roberto in questo 2021 gareggerà nei percorsi Granfondo, ma solo per una scelta di squadra. Il suo obbiettivo è di conquistare le gare più importanti del sud Italia e di mantenere sulle spalle la maglia di leader del Trofeo dei Parchi Naturali fino all’ultima tappa.
Non appena avrò raggiunto il numero di gare minimo per entrare in classifica non ci ha nascosto la sua intenzione di confrontarsi con i big sui percorsi lunghi.

Dal 2022 Roberto lotterà solo nelle marathon… siamo certi si difenderà alla grande.
 
Vi presentiamo Roberto Semeraro, la sorpresa del TPN2021
photo credits Antonio Caggiano - bikerounder.com
6289 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Il fascino del Parco Nazionale del Pollino e’ di nuovo in scena il 17 luglio
Il Parco Nazionale del Pollino, con il suo fascino incontaminato ed il suo patrimonio naturalistico sterminato è la giusta location per la mountain bike e per tutti gli appassionati delle ruote grasse. Da tanta bellezza trae linfa vitale, per il ventunesimo anno , la Pollino Marathon , una manifestazione che, oltre che alle capacità organizzative del suo team, deve tutti questi anni di vita al proprio territorio.
Tricolori XCE a La Thuile: titoli a Tormena e Agostinacchio
Il programma di La Thuile MTB Race ha vissuto una conclusione all’insegna delle emozioni nella giornata di domenica 26 giugno, dedicata alle prove di Cross Country per le categorie Esordienti e Allievi, e ai Campionati Italiani di Cross Country Eliminator.
A Moschiano cresce l’attesa per il battesimo della nuova Moschiano Race Marathon
Nonostante qualche piccola difficoltà, procede a pieno ritmo l’allestimento e la preparazione della Moschiano Race Marathon che, per questa edizione, vedrà un imponente sforzo organizzativo da parte della Moschiano Mtb Adventure.
Italia sull’Olimpo, anzi, sull’Olympia. Marzio Deho campione del mondo assoluto. Andrea Righettini e Stefano Dal Grande vincitori della Dolomitica Marathon
ulla linea di partenza della Pineta, nella mattinata di oggi, sabato 25 giugno, c’era il mondo. Trenta nazioni rappresentate, 800 i partenti.In palio c’era la maglia iridata per la categorie master mtb, quella maglia dal fascino irresistibile: indossarla è un sogno, viverla, un’avventura unica. Per tutti e per tutto il mondo.
La Thuile esalta Luca Braidot e Martina Berta Il friulano e Giada Specia nuovi campioni di IIS
Con il gran finale di La Thuile, sabato 25 giugno si è conclusa la stagione 2022 di Internazionali d’Italia Series, il più importante circuito italiano di Cross Country MTB, che anche quest’anno ha offerto gare e protagonisti ai massimi livelli della disciplina a livello mondiale negli appuntamenti di San Zeno di Montagna, Nalles e Capoliveri, fino alla conclusione in Valle d’Aosta.
Il 23 ottobre preparatevi per entrare nella Leggenda.
Da oggi sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la quinta edizione della Castro Legend Cup, da quest’anno finalissima tra i Trofei d’Italia: X-Legend.


Altre Notizie »