Internazionali d’Italia Series

Teocchi verso Valle di Casies: “Internazionali il mio grande obiettivo”

,


La bergamasca è pronta a difendere la maglia di leader donne open mercoledì 2 giugno in Alto Adige. “Punto alla classifica di Internazionali d’Italia Series, poi penserò all’Italiano e sogno il Mondiale in Val di Sole”


Dopo un’annata condizionata da problemi fisici, la stagione 2021 di Internazionali d’Italia Series ha restituito alla Mountain Bike italiana una Chiara Teocchi competitiva ad alti livelli.
La bergamasca ha ritrovato le sensazioni migliori nel circuito che l’ha consacrata giovanissima a livello internazionale, conquistato nel 2016 a soli 19 anni quando militava nel Team Bianchi.

La portacolori del Team Trinity Racing è pronta a difendere la leadership nella categoria Donne Open a Valle di Casies, la quarta tappa di Internazionali d’Italia Series in programma mercoledì 2 giugno in Alto Adige. Protagonista di un cammino regolare, impreziosito dal secondo posto di Capoliveri alle spalle dell’ex iridata Courtney, Chiara Teocchi comanda la classifica con 61 punti, precedendo la talentuosissima austriaca Mona Mitterwallner (56 punti) e due campionesse delle ruote grasse come Jolanda Neff (56 punti) e Kate Courtney (54 punti).
 
Il 2021 per me è stato l’anno della rinascita dopo i problemi della passata stagione – spiega Chiara Teocchi. – Sono felice di aver ritrovato le migliori sensazioni. Internazionali d’Italia Series è un circuito che si è rivelato decisivo per il mio ritorno a buoni livelli: poter contare su competizioni di valore internazionale in Italia è stato fondamentale per riprendere il ritmo gara in un periodo caratterizzato da numerose cancellazioni.
 
La classifica Donne Open di Internazionali d’Italia Series è molto corta e lascia spazio a possibili rimonte. “Non ho mai corso in Valle di Casies, ho un po’ di margine che voglio difendere in vista del gran finale di La Thuile, la mia gara preferita. In Alto Adige affronterò la gara esattamente come le prime tre tappe: cercherò di dare tutto dall’inizio alla fine senza fare troppi calcoli”.
 
Assieme agli appuntamenti di Coppa del Mondo, le ultime due tappe di Internazionali d’Italia Series determineranno le gerarchie in chiave azzurra in vista delle Olimpiadi di Tokyo e dei Campionati del Mondo in Val di Sole. Purtroppo in Coppa del Mondo ho avuto qualche problema di allergia, che spero di aver già risolto – ha detto Chiara Teocchi. – Disputare un Mondiale in casa in Val di Sole per me sarebbe un grande orgoglio. Tuttavia, preferisco pensare al breve periodo: il mio obiettivo principale è la vittoria a Internazionali d’Italia Series e poi spero di fare un grande Campionato Italiano.
 
Il programma di Valle di Casies scatta martedì 1 giugno con il Campionato Italiano di E-Bike alle 16.00. Mercoledì 2 giugno sono invece in programma le gare di Internazionali d’Italia Series: Junior Uomini alle 10.00, Open Donne alle 12.00, Junior Donne alle 12.02 e Open Uomini alle 14.00.
 
IL CALENDARIO DI INTERNAZIONALI D'ITALIA SERIES
 
Stage 1 - Andora Race Cup - 7 Marzo
Stage 2 - Capoliveri Legend XCO - 5 Aprile
Stage 3 - Marlene Sudtirol Sunshine Race - 10 Aprile
Stage 4 - Valle di Casies - 2 Giugno
Stage 5 - La Thuile MTB Race - 26 Giugno
 
Teocchi verso Valle di Casies: “Internazionali il mio grande obiettivo”
3808 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.
Assolo Rebagliati a Valsugana Wild Ride. Pietrovito domina tra le donne
Ci si attendeva una gara aperta, e le previsioni della vigilia non sono state deluse. A vincere l’edizione 2022 di Valsugana Wild Ride, sabato 30 luglio, è stato Marco Rebagliati (Wilier 7C Force), in testa alla gara fin dai primi metri, e capace di resistere al rientro prepotente di Andrea Righettini (Olympia Factory Team), abile a sfruttare le sue doti di discesista nella tecnica picchiata finale.
Successo a tutto tondo del Trofeo Mtb Città di Paterno
La tradizione del fuoristrada a Paterno di Potenza non perde colpi di fronte a un Trofeo Mtb Città di Paterno arrivato quest’anno alla 16°edizione.
Aiutiamo Leo!
La passione per la bici, un salto, il buio, un sogno interrotto...emorragia cerebrale, il coma, il risveglio... un uomo cambiato


Altre Notizie »