Internazionali d’Italia Series

Finale in alta quota a La Thuile per Internazionali d’Italia Series

,
photo credits ©Mario Pierguidi


Sabato 26 giugno La Thuile MTB Race ospiterà il gran finale della stagione 2021 del più importante circuito italiano di Mountain Bike, su uno dei tracciati più apprezzati dagli atleti di livello mondiale. In programma anche una tappa di UCI Junior Series


Internazionali d’Italia SeriesConfermarsi è più difficile che stupire. Lo sa bene Enrico Martello, apprezzato tecnico della Mountain Bike italiana e responsabile organizzativo di La Thuile MTB Race, la quinta e ultima tappa di Internazionali d’Italia Series in programma sabato 26 e domenica 27 giugno.

Nel 2019, l’evento valdostano è stato la rivelazione della stagione di Cross Country, offrendo un percorso e uno spettacolo di primo livello, nonostante fosse all’esordio assoluto sulla scena internazionale della disciplina olimpica. Dopo lo stop del 2020 a causa del COVID, La Thuile MTB Race riparte con il gran finale di Internazionali d’Italia Series e la penultima tappa delle UCI Junior Series, la Coppa del Mondo della categoria Juniores.
 
Abbiamo esordito lasciando un ottimo biglietto da visita – spiega Enrico Martello, - adesso vogliamo confermarci. Gli atleti che hanno gareggiato a La Thuile nel 2019 hanno parlato di un percorso da Coppa del Mondo, e assieme a Internazionali d’Italia Series abbiamo già dimostrato di poter offrire un evento di alto spessore.
 
Ricavato all’interno del BikePark di La Thuile ad una quota compresa fra i 1475 e i 1535 metri, il percorso della quinta tappa di Internazionali d’Italia Series si caratterizza per un’indole alpina che emerge dalla morfologia e dalla difficoltà del circuito. Da non sottovalutare il fattore altitudine, che potrebbe mettere a dura prova i biker assieme alle difficoltà proposte dagli organizzatori della ASD MTB Cycling Team La Thuile.
 
“Rispetto al 2019, i cambiamenti non sono trascurabili – ha aggiunto Martello. - Il rock garden è tutto nuovo, inoltre abbiamo strutturato delle varianti prendendo spunto da alcune realtà di Coppa del Mondo. Abbiamo lavorato anche sulla partenza, allontanandola dalla prima curva, in modo da sgranare un po’ il gruppo in vista dell’imbocco della prima salita”.
 
Supportato dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta, dal Comune di La Thuile e da Funivie Piccolo San Bernardo S.p.a. La Thuile MTB Race ha già assunto un ruolo importante nella stagione estiva della località, a dispetto della giovane età. “A La Thuile è presente un BikePark pensato per l’Enduro. Mancava il Cross Country come apertura ideale della stagione turistica e il nostro evento risponde a questa esigenza. A fine giugno in Valle d’Aosta la stagione turistica non è ancora entrata nel vivo: per la regione è molto importante avere un evento di questo rango per lanciare l’offerta estiva”, ha concluso Martello.
 
Programma diviso in due giornate per La Thuile MTB Race. Sabato 26 giugno sono previste le prove di Internazionali d’Italia Series: UCI Junior Series Uomini alle 10.30, Open e UCI Junior Series Donne alle 12.30 e Open Uomini alle 15.00. Domenica 27 giugno sarà invece la volta delle competizioni giovanili: Esordienti Uomini alle 10.00, Esordienti e Allieve Donne alle 11.00, Allievi Uomini alle 13.30.
Finale in alta quota a La Thuile per Internazionali d’Italia Series
photo credits Mario Pierguidi
3862 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Il fascino del Parco Nazionale del Pollino e’ di nuovo in scena il 17 luglio
Il Parco Nazionale del Pollino, con il suo fascino incontaminato ed il suo patrimonio naturalistico sterminato è la giusta location per la mountain bike e per tutti gli appassionati delle ruote grasse. Da tanta bellezza trae linfa vitale, per il ventunesimo anno , la Pollino Marathon , una manifestazione che, oltre che alle capacità organizzative del suo team, deve tutti questi anni di vita al proprio territorio.
Tricolori XCE a La Thuile: titoli a Tormena e Agostinacchio
Il programma di La Thuile MTB Race ha vissuto una conclusione all’insegna delle emozioni nella giornata di domenica 26 giugno, dedicata alle prove di Cross Country per le categorie Esordienti e Allievi, e ai Campionati Italiani di Cross Country Eliminator.
A Moschiano cresce l’attesa per il battesimo della nuova Moschiano Race Marathon
Nonostante qualche piccola difficoltà, procede a pieno ritmo l’allestimento e la preparazione della Moschiano Race Marathon che, per questa edizione, vedrà un imponente sforzo organizzativo da parte della Moschiano Mtb Adventure.
Italia sull’Olimpo, anzi, sull’Olympia. Marzio Deho campione del mondo assoluto. Andrea Righettini e Stefano Dal Grande vincitori della Dolomitica Marathon
ulla linea di partenza della Pineta, nella mattinata di oggi, sabato 25 giugno, c’era il mondo. Trenta nazioni rappresentate, 800 i partenti.In palio c’era la maglia iridata per la categorie master mtb, quella maglia dal fascino irresistibile: indossarla è un sogno, viverla, un’avventura unica. Per tutti e per tutto il mondo.
La Thuile esalta Luca Braidot e Martina Berta Il friulano e Giada Specia nuovi campioni di IIS
Con il gran finale di La Thuile, sabato 25 giugno si è conclusa la stagione 2022 di Internazionali d’Italia Series, il più importante circuito italiano di Cross Country MTB, che anche quest’anno ha offerto gare e protagonisti ai massimi livelli della disciplina a livello mondiale negli appuntamenti di San Zeno di Montagna, Nalles e Capoliveri, fino alla conclusione in Valle d’Aosta.
Il 23 ottobre preparatevi per entrare nella Leggenda.
Da oggi sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la quinta edizione della Castro Legend Cup, da quest’anno finalissima tra i Trofei d’Italia: X-Legend.


Altre Notizie »