Gran Prix Centro Italia Giovanile

Gran Prix Centro Italia Giovanile: aggiornamento classifiche

,



Gran Prix Centro Italia GiovanileIl comitato organizzatore ufficializza le classifiche individuali e di società per quanto concerne l’importante circuito nazionale riservato agli Esordienti (13/14 anni), Allievi (15/16 anni) e Junior (17/18 anni). Ed ovviamente quella di società dove si registra il balzo in classifica del Pedale Fidentino che si colloca al primo posto, scavalcando così l’Ucla 1991. Passo in avanti anche per la Bici Adventure Team e Superbike Bravi Platforms società organizzatrice, ad Esanatoglia, della seconda prova.

A livello individuale sono molti i cambiamenti in vetta. Negli Junior David Rinaldoni, vincendo nelle Marche, scavalca in classifica il vincitore di Capoliveri Nils Aebersold. Stesso discorso vale per l’elbana Oggero che spicca al primo posto scavalcando Sara Cortinovis.

Negli Allievi II anno (16 anni) c’è il tentativo di allungo di Federico Bartolini terzo all’Isola d’Elba, e vincitore ad Esanatoglia. Decisamente sul pezzo anche il trentino Mattia Stenico che trova la vetta grazie al piazzamento conquistato a Capoliveri, ed il successo ad Esanatoglia. Decisamente interessante la sfida tra gli Esordienti II anno (14 anni). In vetta, a pari merito, Mattia Gagliardoni Proietti (che mette la maglia per aver vinto l’ultima prova) e Gabriele Canali. In fascia I (13 anni) Jacopo Putaggio ha allungato decisamente. L’atleta dell’Ucla ha già 30 punti di vantaggio.

In campo femminile. Tra le Allieve II anno la figlia d’arte Marika Celestino, scavalca in classifica la compagna di squadra Gaia Gasperini. In fascia I (15 anni) Giulia Rinaldoni segue le orme del fratello e si porta in vetta. Tra le Esordienti, infine, Alice Pascucci (dopo gli 8 punti conquistati a Capoliveri), vincendo ad Esanatoglia, trova la leadership tra le bikers del II anno. In fascia I Valentina Bravi, grazie alla splendida affermazione nelle Marche, si colloca in vetta.

Ricordiamo che la terza tappa del circuito si terrà il 9 maggio in quel di Scansano. Siamo nella splendida Toscana, regione che proporrà, sette giorni dopo, la quarta tappa in quel di Barga.

Info: www.gpcentroitalia.it

CALENDARIO GRAN PRIX CENTRO ITALIA GIOVANILE 2021

9/5/2021 Scansano (Gr)
16/5/2021 Barga (Lu)
30/5/2021 Pineto (Te)
20/6/2021 Pratovecchio (Ar)
11/7/2021 San Terenziano (Pg)
18/7/2021 Gualdo Tadino (Pg)

TOP 20 Teams
1 PEDALE FIDENTINO RACE TEAM 283
2 UCLA 1991 262
3 BICI ADVENTURE TEAM A.S.D. 187
4 SUPERBIKE BRAVI PLATFORMS TEA 170
5 CICLISTI VALGANDINO 158
6 ELBA BIKE 151
7 POLISPORTIVA MORROVALLESE 117
8 A.S.D. MONTICELLI BIKE 114
9 G.S. LAGORAI BIKE 102
10 SCOTT LIBARNA XCO 97
11 RECANATI BIKE TEAM 91
12 ASC KARDAUN-CARDANO 86
13 A.S.D. TEAM SIENA BIKE 82
14 ASD GS AVIS GUALDO TADINO 82
15 GS OLIMPIA VALDARNESE 81
16 ROSTESE GIANT 79
17 A.S.D. TIRRENO BIKE 78
18 POLISPORTIVA OLTREFERSINA 76
19 SUNSHINE RACERS ASV NALS 74
20 MELAVI' TIRANO BIKE A.S.D. 73
Gran Prix Centro Italia Giovanile: aggiornamento classifiche
2797 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Il fascino del Parco Nazionale del Pollino e’ di nuovo in scena il 17 luglio
Il Parco Nazionale del Pollino, con il suo fascino incontaminato ed il suo patrimonio naturalistico sterminato è la giusta location per la mountain bike e per tutti gli appassionati delle ruote grasse. Da tanta bellezza trae linfa vitale, per il ventunesimo anno , la Pollino Marathon , una manifestazione che, oltre che alle capacità organizzative del suo team, deve tutti questi anni di vita al proprio territorio.
Tricolori XCE a La Thuile: titoli a Tormena e Agostinacchio
Il programma di La Thuile MTB Race ha vissuto una conclusione all’insegna delle emozioni nella giornata di domenica 26 giugno, dedicata alle prove di Cross Country per le categorie Esordienti e Allievi, e ai Campionati Italiani di Cross Country Eliminator.
A Moschiano cresce l’attesa per il battesimo della nuova Moschiano Race Marathon
Nonostante qualche piccola difficoltà, procede a pieno ritmo l’allestimento e la preparazione della Moschiano Race Marathon che, per questa edizione, vedrà un imponente sforzo organizzativo da parte della Moschiano Mtb Adventure.
Italia sull’Olimpo, anzi, sull’Olympia. Marzio Deho campione del mondo assoluto. Andrea Righettini e Stefano Dal Grande vincitori della Dolomitica Marathon
ulla linea di partenza della Pineta, nella mattinata di oggi, sabato 25 giugno, c’era il mondo. Trenta nazioni rappresentate, 800 i partenti.In palio c’era la maglia iridata per la categorie master mtb, quella maglia dal fascino irresistibile: indossarla è un sogno, viverla, un’avventura unica. Per tutti e per tutto il mondo.
La Thuile esalta Luca Braidot e Martina Berta Il friulano e Giada Specia nuovi campioni di IIS
Con il gran finale di La Thuile, sabato 25 giugno si è conclusa la stagione 2022 di Internazionali d’Italia Series, il più importante circuito italiano di Cross Country MTB, che anche quest’anno ha offerto gare e protagonisti ai massimi livelli della disciplina a livello mondiale negli appuntamenti di San Zeno di Montagna, Nalles e Capoliveri, fino alla conclusione in Valle d’Aosta.
Il 23 ottobre preparatevi per entrare nella Leggenda.
Da oggi sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la quinta edizione della Castro Legend Cup, da quest’anno finalissima tra i Trofei d’Italia: X-Legend.


Altre Notizie »