Enduro

Enduro Sud Italia, buona la prima!!!

,



FCI CampaniaDomenica 28 marzo ad Eboli, grazie all’impegno organizzativo della HELMETS FREE RIDE A.S.D. è andata in scena la prima tappa del Trofeo Enduro Sud Italia con la MONTE SANT’ELMO ENDURO FREE RIDE.
Una partecipazione che ha visto al via atleti provenienti da tutto il centro sud Italia, due prove speciali tecniche ma al contempo per tutti ed una organizzazione all’altezza dell’evento hanno decretato il successo di questo Trofeo che parte sotto i migliori auspici.
Pronostico rispettato per la vittoria nella classifica assoluta con l’ex Campione Italiano DH ed Enduro Francesco Petrucci (TEAM SPECIALIZED-TERNI A.S.D.) che ha concluso con il tempo totale di 08:20,673 al secondo posto, ma primo di categoria, è giunto l’alfiere del Team ASD Linea Bici, Daniel Tortora con il tempo di 08:34,616 a concludere il podio assoluto è giunto Giandomenico Pascuzzi con il tempo di 09:01,944 (ASD Vesuvio Mountainbike) entrambi giovani promesse campane di questa disciplina.

Tra le donne si è imposta la medaglia di bronzo agli assoluti italiani 2020 Giovanna Brancaccio (ASD Vesuvio Mountainbike) sulla esordiente in enduro Carol Palladino (ASD BIKE IN TOUR VALLO DI DIANO).

Nella categoria Junior è giunto primo Pratelli Francesco con il tempo di 09:02,281 (TEAM SPECIALIZED-TERNI A.S.D.) mentre tra gli amatori sono giunti primi di categoria:
  • JMT Riccardo Ruocco ASD ESO ES PALINURO SPORT DIVISION
  • ELMT Pasquale Amore ASD Vesuvio Mountainbike
  • M1 Gianberardino Velotti PROJECT FREERIDE TEAM
  • M2 Paolo Marcotullio A.S.D. NO LIMITS BIKE
  • M3 Carlo Geraci A.S.D. ATTITUDE TEAM
  • M4 Samuele Grossini TEAM SPECIALIZED-TERNI A.S.D.
  • M5 Massimo Crisanti ASD MC BIKE TRAINING
  • M6 Stefano Bonavolontà ASD Vesuvio Mountainbike
  • M7 Ferdinando Panagrosso CICLOO CARBONARI BIKERS A.S.D.

Presente ai cancelletti di partenza anche una nutrita schiera di giovanissimi. La vittoria nella categoria Esordienti è stata di De Santis Davide (BIKESTORE #SOCIALMISFITS) con il tempo di 09:56,327 davanti a Paglielli Gianluca (GRAVITYACADEMY) con il tempo di 10:26,693 e terzo è giunto Cicchini Luca (ATTITUDE-TEAM A.S.D.) con il tempo di 11:15,519

Nella categoria Allievi primo è giunto Bianchetti Tommaso (TEAM SPECIALIZED-TERNI A.S.D.) con il tempo di 09:03,079 secondo Cordesci Riccardo (GRAVITYACADEMY) con il tempo di 09:50,666 e sul gradino basso del podio è giunto Pichelli Tiziano (BIKESTORE #SOCIALMISFITS) con il tempo di 09:59,720.

Nella classifica dedicata alle E-Bike il vincitore assoluto è stato Rispoli Federico che ha concluso con il tempo di 09:32,703 precedendo rispettivamente Di Bartolomeo Gianluca in 09:40,127 e Cosentino Andrea terzo con il tempo di 09:51,960

Al termine della manifestazione soddisfazione è stata espressa dal responsabile della società organizzatrice Raffaele Santalucia che ha elogiato tutti i componenti della sua squadra che hanno contribuito al successo organizzativo.
Soddisfatti anche i responsabili del settore Gravity del Comitato F.C.I. Campania Mariano Crimaldi e Luca Porzio (quest’ultimo anche in veste di atleta partecipante) che hanno sottolineato la bravura degli organizzatori e ringraziato i numerosi partecipanti convenuti.

Un sentito ringraziamento anche allo sponsor del Trofeo Enduro Sud Italia Linea Bici e Giant Bycles Italia.
 
Enduro Sud Italia, buona la prima!!!
5864 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Coppa del Mondo MTB 2023: Val di Sole in calendario dal 30 giugno al 2 luglio
La grande classica italiana di Coppa del Mondo UCI di Mountain Bike regalerà spettacolo agli appassionati anche nel 2023. Nel calendario del massimo circuito mondiale, che dalla prossima stagione passerà alla gestione di ESO Sport – Warner Bros Discovery, c’è anche il grande appuntamento di Val di Sole, che nel 2023 si svolgerà dal 30 giugno al 2 luglio.
X-Legend: l’evento dell’anno si corre il 23 ottobre
Mancano circa due mesi e mezzo alla Castro Legend Cup, la finalissima tra i Trofei d’Italia. La festa della mountain bike nel Tacco più chic del Belpaese.
Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.
Assolo Rebagliati a Valsugana Wild Ride. Pietrovito domina tra le donne
Ci si attendeva una gara aperta, e le previsioni della vigilia non sono state deluse. A vincere l’edizione 2022 di Valsugana Wild Ride, sabato 30 luglio, è stato Marco Rebagliati (Wilier 7C Force), in testa alla gara fin dai primi metri, e capace di resistere al rientro prepotente di Andrea Righettini (Olympia Factory Team), abile a sfruttare le sue doti di discesista nella tecnica picchiata finale.
Successo a tutto tondo del Trofeo Mtb Città di Paterno
La tradizione del fuoristrada a Paterno di Potenza non perde colpi di fronte a un Trofeo Mtb Città di Paterno arrivato quest’anno alla 16°edizione.


Altre Notizie »