Internazionali d’Italia Series

Ferrand-Prèvot, Neff e Lechner: a Nalles tutte contro Sina Frei

,
photo credits ©Michele Mondini


Una startlist di livello mondiale per la gara femminile della terza tappa di Internazionali d’Italia Series di sabato 10 aprile. La svizzera Sina Frei, due volte campionessa in carica, mette in gioco la corona del Marlene Südtirol Sunshine Race. La vice-campionessa del Mondo Eva Lechner prova a sfruttare il fattore campo


Si scrive Marlene Südtirol Sunshine Race, si legge Mondiale di primavera. La terza tappa di Internazionali d’Italia Series in programma sabato 10 aprile a Nalles (Bolzano) sarà un vero e proprio anticipo di quanto accadrà negli appuntamenti chiave della stagione 2021, dalla Coppa del Mondo alle Olimpiadi di Tokyo ai Campionati del Mondo in Val di Sole.
Organizzato dalla collaudatissima ASD Sunshine Racers Nals, l’unico appuntamento italiano UCI Hors Catégorie si appresta a festeggiare il traguardo della ventesima edizione offrendo uno spettacolo mondiale. In particolare, la gara Donne Open, che negli anni ha visto primeggiare autentiche leggende della MTB come Paola Pezzo e Gunn-Rita Dahle, metterà di fronte il meglio del panorama internazionale.
 
La campionessa in carica è Sina Frei, abile nelle ultime due edizioni a sfruttare il suo peso piuma per scatenare la bagarre sulla Salita dell’Usignolo e distanziare le avversarie. Non vedo l'ora di gareggiare a Nalles, ho dei bellissimi ricordi di questa gara – spiega l’elvetica. - Sono pronta a dare il meglio dinanzi a un campo partenti di altissimo livello. Il percorso si adatta perfettamente alle mie caratteristiche. Si tratta di un test perfetto in vista della Coppa del Mondo. L’atleta della Specialized Racing è ben consapevole della concorrenza più che mai agguerrita. Al suo fianco ci sarà la giovane austriaca Laura Stigger, vincitrice a Nalles nel 2018 nella categoria Juniores.
 
L’elenco delle avversarie è capitanato dalla Campionessa del Mondo Pauline Ferrand-Prèvot (Absolute Absalon), che dopo la partenza sottotono ad Andora proverà a prendersi una rivincita in Alto Adige. A ruota dell’iride c’è sempre chi quella maglia sogna di riconquistarla, la bionda elvetica Jolanda Neff (Trek Factory), che al contrario della rivale transalpina ha iniziato bene la stagione con il successo di Andora Race Cup.
 Sina Frei
 Sina Frei
Le insidie dalla Francia non sono terminate con Ferrand-Prèvot: prenderanno parte al Marlene Südtirol Sunshine Race anche l’iridata U23 Loana Lecomte e la compagna di squadra Julie Bresset. Galvanizzata dal successo di Capoliveri Legend XCO, la statunitense Kate Courtney (SCOTT-SRAM) sarà ai nastri di partenza, mentre il Team Ghost si schiererà compatto a difesa della maglia di leader di Caroline Bohe: al suo fianco Anne Terpstra, Nadine Rieder e Nicole Koller.
 
L’Italia invece punta forte sull’atleta di casa, la vicecampionessa del Mondo Eva Lechner (Trinx Factory Team), già vincitrice a Nalles in ben quattro occasioni (2009, 2010, 2013, 2014). L’altoatesina proverà a far valere la perfetta conoscenza di un circuito. Per me è un appuntamento speciale, ci tengo tantissimo – ha detto l’altoatesina. – La condizione è in crescita: proverò a giocarmela ben consapevole di un livello generale stratosferico. A Nalles non si può barare: più di tecnica e capacità di guida contano forza e resistenza.
 
Ci sarà anche un’altra altoatesina in gara, Greta Seiwald (Santa Cruz), mentre le altre speranze italiane sono riposte su una pimpante Chiara Teocchi (Trinity Racing Team), seconda assoluta a Capoliveri, e sulla valdostana Martina Berta (Santa Cruz).
 
Fra le outsider di lusso occhi puntati su Alessandra Keller (Thömus RN), Linda Indergand (Swiss National Team), Yana Belomoina e Anne Tauber (CST PostNL), e sulla giovanissima Mona Mitterwallner (Trek Vaude), splendida seconda nell’apertura di Andora e vincitrice a Nalles nel 2018 fra le Allieve.

Programma diviso su due giornate di gare per il Marlene Südtirol Sunshine Race. Sabato 10 aprile sono in programma le competizioni di Internazionali d’Italia Series (la gara maschile delle UCI Junior Series alle 9.00, le competizioni femminili UCI Junior Series e Open alle 11.00 e la prova Uomini Open alle 13.00). Domenica 11 aprile sarà invece la volta delle competizioni giovanili (Donne Esordienti e Allieve alle 9.00, Uomini Esordienti 1° anno alle 10.00, Uomini Esordienti 2° anno alle 11.00, Uomini Allievi 1° anno alle 12.00 e Allievi 2° anno alle 13.00).
Eva Lechner
Eva Lechner
Pauline Ferrand-Prèvot in gara ad Andora Race Cup Credits: Alice Russolo
Ferrand-Prèvot, Neff e Lechner: a Nalles tutte contro Sina Frei
photo credits Michele Mondini
2332 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

In cabina di regia AVIS Pratovecchio
Parte seconda dell’importante circuito nazionale del Gran Prix Centro Italia Giovanile di mountain bike. Nello spazio di un mese, tra domenica 20 giugno ed il 18 luglio prossimo, si disputeranno le ultime tre tappe dell’importante circuito off road riservato agli Esordienti, Allievi e Junior.
Tutto pronto per la Marathon degli Aragonesi. L'Imperticata vi aspetta!
Un weekend di fuoco: Domenica a Frascineto, alla Marathon degli Aragonesi, oltre alla temuta salita dell’Imperticata ci sarà da combattere anche con una giornata che si preannuncia caldissima, con temperature che sfioreranno i 40 gradi centigradi.
La mia HERO
Parola magica per tutti gli appassionati di MTB. Parola che incute timore, rispetto, bellezza infinita. Inferno e Paradiso.
GF Valle del Nisi, Domenica 20 Giugno la prima edizione
Valida come 6° prova della Coppa Sicilia, la GF Valle del Nisi, organizzata dall’ASD Bike Marino Messina, vedrà il suo esordio nel panorama delle Gran Fondo di MTB Siciliano. Una prima edizione che era stata programmata l’anno scorso, poi annullata a causa della Pandemia.
La MTB al sud si fa sempre più Prestigiosa
Due prove del Trofeo dei Parchi Naturali quest’anno faranno parte del Prestigio di MTB Magazine, challenge organizzata dalla rivista di mountain bike più amata d’Italia. Sono la Pollino Marathon che andrà in scena il 18 Luglio a Terranova di Pollino (PZ) e la Sila Epic del 22 Agosto a Camigliatello Silano (CS)
Ferritto domina il Monte Megano!
Domenica 13 Giugno è andata in scena la Granfondo Parco Regionale dei Monti Lattari, seconda tappa del Giro della Campania Off-road. La sfida al Monte Megano, che caratterizza questa gara, è stata raccolta dai migliori specialisti provenienti da tutta la Campania e regioni limitrofe.


Altre Notizie »