Campionato Italiano Giovanile XCO

Il futuro della MTB passa dal Trentino. A Pergine il Campionato Italiano Giovanile XCO

,


Il 5 e 6 giugno a Pergine Valsugana si svolgerà il Campionato Italiano Giovanile XCO
Il Parco Tre Castagni ospiterà la rassegna tricolore con la sfida tra i campioni del futuro


Con il mondo dello sport ancora in attesa degli sviluppi per quanto riguarda la situazione Covid, c’è chi già pensa in grande. Il futuro passa dai giovani e la Polisportiva Oltrefersina lo sa bene, a tal punto che a Pergine Valsugana (TN), nel weekend del 5 e 6 giugno 2021, organizzerà il Campionato Italiano Giovanile XCO di mountain bike.
Non è il primo grande avvenimento proposto dalla società trentina, infatti la sezione MTB condotta magistralmente da Paolo Alverà in passato ha più volte allestito le gare di Coppa Italia e il Memorial Alverà, con quest’ultimo evento che si svolgerà nel mese di agosto.

La location sarà quella del Parco Tre Castagni, con il circuito che è stato già tracciato e testato, perfino dal CT Mirko Celestino, riscuotendo grandi consensi. Lo stesso discorso vale per il programma di gara, che ha già una fisionomia ben delineata: sabato 5 sarà esclusivamente dedicato alle prove ufficiali del percorso, con la novità della riunione tecnica pre-gara che si svolgerà in versione telematica per rispettare le restrizioni anti-contagio. Domenica, invece, sarà un’intensa ed entusiasmante giornata di gare che si susseguiranno dalle 9.15 in poi, con i giovanissimi protagonisti della scena nazionale a contendersi le tanto ambite maglie tricolori per quel che riguarda le categorie Esordienti (1° e 2° anno) ed Allievi (1° e 2° anno).

Le orme da seguire in questo territorio non mancano: qui è nato e cresciuto un personaggio a tutto tondo del mondo fuoristrada, un vero esempio ed un mito per i ragazzini che calcheranno il percorso del Parco Tre Castagni, quel Martino Fruet che corre ancora con l’entusiasmo di un ragazzino dimostrando che per divertirsi e dare spettacolo non esiste limite d’età.

Sicuramente lo sforzo immesso nell’organizzazione di questo evento giovanile renderà orgoglioso il Trentino e ancor di più Pergine con la sua Polisportiva Oltrefersina, consci che dietro un importante appuntamento sportivo c’è sempre un grandissimo lavoro da parte di tutta la macchina organizzativa, a partire dai dirigenti senza dimenticare i tantissimi volontari che prepareranno e presidieranno il circuito alla perfezione. La buona riuscita passerà anche dall’impegno profuso dagli sponsor, come il Gruppo Dao e Conad, a cui va il merito di credere nel progetto lungimirante di ciclismo ad alto livello di Paolo Alverà e di tutto il gruppo MTB valsuganotto.
Deciso anche il logo ufficiale, davvero accattivante.

Ora, la speranza è che la pandemia cominci a placare la sua ira, permettendo al pubblico di essere presente il 6 giugno al Parco Tre Castagni di Pergine Valsugana per tifare e incitare i giovani ragazzi della mtb, e chissà che fra loro non si nasconda un campioncino in erba.

Info: www.oltrefersina.it/mtb/ e mtb@oltrefersina.it
Il futuro della MTB passa dal Trentino. A Pergine il Campionato Italiano Giovanile XCO
662 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

A Nalles la festa è per Mathias Flückiger e Loana Lecomte
La decana della MTB Italiana ha vissuto sabato 10 aprile 2021 la giornata più importante e prestigiosa della sua storia. Da 20 anni, Nalles e il Marlene Südtirol Sunshine Race sono tappa stabile di tanti dei grandi protagonisti delle ruote grasse a livello mondiale, ma mai come quest’anno l’evento altoatesino, 3a tappa di Internazionali d’Italia Series, aveva potuto vantare una startlist tanto impressionante.
Parterre de rois all'ETNA Extreme. Con Leo Paez e tanti altri big
Sarà un vero e proprio parterre de rois quello che la mattina del prossimo 18 aprile, a Nicolosi (CT), animerà i nastri di partenza dell’Etna Extreme 2021: alla testa delle centinaia di bikers che si sfideranno sui pendii del Vulcano attivo più alto d’Europa ci saranno infatti tanti big specialisti delle lunghe distanze in Mountain Bike.
Il mondo della MTB è in Italia: domani a Nalles spettacolo garantito
Quando scoppia la primavera, si sa, l’Alto Adige diventa una delle terre elette della Mountain Bike. Il Marlene Südtirol Sunshine Race ha tenuto fede al proprio nome regalando agli atleti che domani, sabato 10 aprile, prenderanno parte alla terza tappa di Internazionali d’Italia Series una giornata ideale per prendere le misure al nuovo anello disegnato dalla ASD Sunshine Racers Nals.
Coppa Italia Xco, le meraviglie della Valle dei Templi per la prima tappa nazionale
Una cosa è però certa, quella del 25 aprile, presso la Valle dei Templi di Agrigento, sarà sicuramente una cartolina di primo piano per tutta la Regione che nulla avrà da invidiare alle belle immagini offerte dall’Isola d’Elba in occasione del Capoliveri Legend Xco di domenica scorsa
A Nalles il secondo round fra Schurter e Avancini
Sabato 10 aprile a Nalles andrà in scena un’edizione da record del Marlene Südtirol Sunshine Race. Al via sono attesi i primi 10 del ranking mondiale UCI maschile e uno stuolo di titoli continentali, mondiali e olimpici da far invidia ai più grandi palcoscenici del Cross Country a livello globale.
Enduro Sud Italia …. buona la prima !!!
Domenica 28 marzo ad Eboli, grazie all’impegno organizzativo della HELMETS FREE RIDE A.S.D. è andata in scena la prima tappa del Trofeo Enduro Sud Italia con la MONTE SANT’ELMO ENDURO FREE RIDE. Una partecipazione che ha visto al via atleti provenienti da tutto il centro sud Italia, due prove speciali tecniche ma al contempo per tutti ed una organizzazione all’altezza dell’evento hanno decretato il successo di questo Trofeo che parte sotto i migliori auspici.


Altre Notizie »