Internazionali d’Italia Series

Il numero 1 ad Internazionali d’Italia Series: Elba e Nalles attendono Nino Schurter

,
photo credits ©Michele Mondini


Il Campione Olimpico in carica ha scelto l’Italia per il debutto stagionale: il suo Team SCOTT-SRAM atteso al gran completo sia all’Isola d’Elba (5 aprile) che nell’appuntamento ‘hors catégorie’ altoatesino del 10 aprile: grandi aspettative anche per Kate Courtney e per il vincitore di Andora Lars Forster


Internazionali d'Italia SeriesDopo il gran debutto di Andora Race Cup, Internazionali d’Italia Series si avvicina ai prossimi appuntamenti di Capoliveri Legend XCO e Marlene Südtirol Sunshine Race, che si annunciano teatro di altrettante sfide ai massimi livelli del Cross Country mondiale.

Siamo ancora agli albori della stagione Olimpica di Tokyo, ma sono tanti i protagonisti che hanno già lanciato segnali forti, e non solo nel fuoristrada. Il detentore del titolo a cinque cerchi è però sempre lui, mister otto titoli mondiali e sette coppe del mondo: Nino Schurter (Scott-SRAM) non ha ancora attaccato il numero alla schiena in questo 2021, ma non si farà attendere ancora a lungo. Per rompere il ghiaccio, il fenomeno svizzero ha scelto proprio Internazionali d’Italia Series: Nino Schurter sarà al via lunedì 5 aprile all’Isola d’Elba e sabato 10 aprile a Nalles, in Alto Adige.

Il 34enne campione europeo in carica è la stella più luminosa dello squadrone agli ordini del Team Manager Thomas Frischknecht, che dopo aver festeggiato la vittoria di Lars Forster ad Andora Race Cup si presenterà al gran completo sia a Capoliveri che a Nalles.
 
Non vedo l’ora di riprendere: per il mio debutto stagionale non avrei potuto scegliere un posto più bello dell’Isola d’Elba, ha dichiarato Schurter, grande amante del litorale toscano.

Inoltre, l’Italia ha spesso portato fortuna al fuoriclasse svizzero: fra i suoi successi si annoverano infatti la memorabile tappa di Internazionali d’Italia Series 2016 a Milano-La Montagnetta e l’incredibile serie di vittorie in Val di Sole, dove si è imposto in Coppa del Mondo nelle edizioni 2010, 2013, 2015, 2017 e 2018.
Kate Courtney
Kate Courtney
Insieme a Schurter ci sarà la Campionessa del Mondo 2018 Kate Courtney, anch’essa attesa all’esordio stagionale a Capoliveri Legend XCO, per fare il bis qualche giorno più tardi nell’appuntamento ‘hors catégorie di Nalles. Completano il line-up del Team SCOTT-SRAM il leader di Internazionali d’Italia Series Lars Forster e l’altro elvetico Andri Frischknecht.
 
Sono entusiasta di iniziare la mia stagione in Italia. Queste gare sono importanti per il prosieguo dell’annata – ha dichiarato l’americana, alla sua prima volta ad Internazionali d’Italia Series. “A causa della pandemia, la scorsa stagione ho gareggiato poco ma sono grata agli organizzatori di aver l’opportunità di correre quest’anno. Gli eventi di Internazionali d’Italia Series rappresentano una grande opportunità per raccogliere preziosi punti UCI e affacciarsi a un’estate di competizioni molto importanti”.
 
Alla guida del Team SCOTT-SRAM c’è un’altra leggenda delle ruote grasse, Thomas Frischknecht, che già ad Andora è tornato ad assaporare ed apprezzare il clima di gara in terra italiana: “Amiamo correre in Italia e Internazionali d’Italia Series è un circuito che offre gare altamente competitive, perfette nell’avvicinamento alle prime tappe di Coppa del Mondo del maggio prossimo”.
 
Il programma di Capoliveri Legend XCO prevede sabato 3 aprile le competizioni giovanili e lo storico GP d’Inverno per le categorie Esordienti e Allievi, mentre lunedì 5 aprile sarà la volta delle prove di Internazionali d’Italia Series: Uomini Junior alle 10.30, Donne Junior e Open alle 12.30 e Uomini Open alle 14.30.
 
Due le giornate di gara anche al Marlene Südtirol Sunshine Race: sabato 10 aprile sono in programma le prove di Internazionali d’Italia Series (la gara maschile delle UCI Junior Series alle 9.00, le competizioni femminili UCI Junior Series e Open alle 11.00 e la prova Uomini Open alle 13.00). Domenica 11 aprile sarà invece la volta delle gare giovanili
 
Il numero 1 ad Internazionali d’Italia Series: Elba e Nalles attendono Nino Schurter
photo credits Michele Mondini
1473 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Alexey Lutsenko vince la prima edizione della Serenissima Gravel
Un nuovo capitolo della storia del ciclismo è stato scritto. A Piazzola sul Brenta (PD) davanti alla pittoresca Villa Contarini è Alexey Lutsenko del team Astana Premier Tech ad aggiudicarsi la Serenissima Gravel, la prima gara gravel in assoluto del panorama ciclistico internazionale
Green Pass: il decreto n. 127/2021 in vigore dal 15 ottobre 2021
Il Decreto legge 21 settembre 2021, n. 127, individua misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l'estensione dell'ambito applicativo della Certificazione Verde COVID-19 a far data dal 15 ottobre 2021.
Giro della Campania Off-road verso la finale di Agropoli
Mancano pochi giorni alla finale del Giro della Campania Off-road edizione 2021. Domenica 17 ottobre con la Granfondo dei Saraceni si chiuderà il sipario su questo trofeo che nonostante un anno difficile, dovuto alla pandemia, ha voluto tener duro ed offrire a tutti gli appassionati bikers una concreta speranza di ritorno alla normalità
La Serenissima Gravel si prepara a dare spettacolo
Forza, tecnica e abilità: una gara gravel riservata ai professionisti non era mai stata organizzata prima d’ora. Si respirano entusiasmo e trepidazione per l’esordio della Serenissima Gravel, venerdì 15 ottobre, corsa organizzata da Filippo Pozzato e da Jonny Moletta che si prepara a dare spettacolo nei sentieri sterrati della Regione Veneto
Castro Legend Cup
Le immagini salienti della Castro Legend Cup, marathon MTB inserita nel calendario nazionale FCI, organizzato dalla Cicloclub Spongano a Castro (LE)
Castro Legend Cup, su e giù al ritmo della Taranta
Nello spettacolo naturale del Salento si è conclusa la 18esima edizione del Trofeo dei Parchi Naturali, la challenge di mountain bike più longeva e amata del centro-sud Italia


Altre Notizie »