XCO Liguria

Invasione di biker all’XCO di Albenga

,



Dopo la straordinaria giornata riservata agli Assoluti, l’XCO Coppa Città di Albenga ha completato la sua 12esima edizione con una domenica dedicata alle gare giovanili e agli amatori. La valenza nazionale delle prove ha portato sul litorale genovese ben 537 ragazzi e 206 amatori, un numero clamoroso considerando il periodo che stiamo vivendo.

La gestione dell’evento poteva rivelarsi difficile, invece la rigida adozione dei protocolli previsti ha permesso la perfetta riuscita anche di questa seconda giornata, come la prima completamente priva di pubblico.
La gara giovanile era il primo atto di una stagione che riserverà alle nuove generazioni molti appuntamenti e in tutti c’era la voglia di incominciare con un gran risultato. Questi alla fine i vincitori: Noa Filippi (BMX Club Cavaillon/ES1), il campione tricolore di ciclocross Ettore Fabbro (Jam’s Team Bike Buja/ES2), Nicholas Travella (Cicli Fiorin/AL1), Davide Donati (Monticelli Bike/AL2), Lise Revol (Veloroc Cavaillon/ED1), Elisa Ferri (Olimpia Valdarnese/ED2), Beatrice Temperoni che ha bissato la vittoria del 2020 (Cicl.Bordighera/DA1) e Valentina Corvi (Melavì Tirano Bike/DA2). La prova più incerta è stata quella delle Esordienti 2° anno, dove la campionessa italiana di ciclocross Elisa Ferri ha chiuso con soli 2” su Anna Sinner (Sunshine Racers).

Nel pomeriggio spazio ai Master con le prove che dovevano assegnare le maglie tricolori del Gran Prix d’Inverno. Grande prestazione di Alberto Riva (Pavan Free Bike), vincitore lo scorso anno fra gli M2, che si è aggiudicato la prova della categoria superiore con 28” su Ivan Pintarelli (Team Bsr). Bis consecutivo anche per Claudio Zanoletti (Pavan Free Bike) primo fra gli M7. Nelle altre categorie titoli per Lorenzo Guidi (Cycling Team Zerosei/ELMT), Michele Piras (Team Marchisio Bici/M1), Francesco Mensi (Niardo for Bike/M2), Ivan Testa (Vam Race/M4), Manfredi Zaglio (Team Stefana Bike/M5), Daniele Magagnotti (Asd Avesani/M6). In campo femminile Valentina Garattini (Niardo for Bike) si è confermata la più forte sul percorso di Albenga fra le EWS, nelle altre prove titoli invernali per Lorena Zocca (Sc Barbieri/W2) e Paola Bonacina (Pavan Free Bike/W3).

La Coppa Città di Albenga va in archivio con la consapevolezza di aver dimostrato che anche in tempo di pandemia si può allestire un grande evento di massa per la mountain bike, gestito con responsabilità e sicurezza.
L’appuntamento è per il prossimo anno, confidando in un momento generale migliore.
 
Invasione di biker all’XCO di Albenga
1302 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Le Aquile spiccano il primo volo. In Gravel!
Domenica 5 dicembre 2021 è stato il giorno del primo “raduno Gravel” a Palermo. Contattati i due coordinatori del gruppo Eagle Gravel Palermo, Salvatore La Vardera & Marco Sangiorgi, raccogliamo le prime impressioni a caldo
A Palazzo San Gervasio il ciclocross pronto a stupire e a regalare emozioni con il Trofeo Re Manfredi
Con la novità dello status di gara nazionale FCI, l’impegno è davvero notevole perché oltre alla normale organizzazione dell’evento, valevole come quinta prova del Mediterraneo Cross e di campionato regionale FCI Basilicata, ci si prepara ad accogliere al meglio un gran numero di atleti e di società che provengono dalle regioni limitrofe ed anche da quelle più lontane.
Belvedere Marittimo a tutto ciclocross nel giorno dell’Immacolata Concezione
La sesta edizione del Trofeo Città di Belvedere coincide con il quarto appuntamento in seno al Mediterraneo Cross e la macchina organizzativa sta curando ogni dettaglio nei minimi particolari grazie al dinamismo dell’Asd Belvedere-Ciclone
Nel Salento nasce il progetto Leo Costruzioni Salis Bike
Il team Salis Bike ha una rosa di atleti che in ogni campionato fa incetta di risultati importanti. Tra questi c’è e c’era anche Elio Aggiano, l’allora ragazzo che già all’età di 10-12 anni mostrava il suo carattere ciclistico vestendo i colori della Delta Zero guidata dal coach Bovelli.
Quando il ciclocross incontra la neve: Fruet lancia lo spettacolo di Val di Sole
Il weekend appena trascorso ha coperto i Laghetti di San Leonardo a Vermiglio di una candida coltre nevosa. Mentre il termometro scende, sale a dismisura l’aspettativa per l’arrivo della Coppa del Mondo di ciclocross in Val di Sole, con la neve che sempre di più promette di essere l’ago della bilancia di uno spettacolo unico, quello che andrà in scena l’11 e 12 dicembre prossimi.
Filippo Fontana profeta in patria a Vittorio Veneto. Sara Casasola trionfa nella gara femminile
La 37^ edizione del Gran Premio Città di Vittorio Veneto, 3^ tappa del Master Cross Selle Smp, ha visto alla partenza più di 400 atleti. Il fango l’ha fatta da padrone, rendendo insidioso ogni centimetro di gara e costringendo gli atleti a scendere dalla bici in numerosi passaggi tecnici.


Altre Notizie »