Internazionali d’Italia Series

SCOTT punta su Internazionali d’Italia Series per una stagione di successi

,
photo credits ©Michele Mondini


Uno dei marchi di biciclette più vincenti nel mondo del fuoristrada sarà al fianco del più importante circuito italiano di Cross Country. Lars Forster fra le star in gara ad Andora Race Cup


Internazionali d’Italia Series dà il benvenuto nel 2021 a un nuovo partner di caratura mondiale. SCOTT Sports, uno dei marchi di biciclette più iconici e prestigiosi a livello globale, ha siglato un accordo di partnership con il più importante circuito italiano di Cross Country, che si appresta a vivere la prima tappa in programma domenica 7 marzo ad Andora.
Con questa partnership, SCOTT punta a rafforzare ulteriormente il suo ruolo da protagonista nel mondo del fuoristrada, nel quale è senza alcun dubbio il marchio più vincente dell’ultimo decennio: basti pensare all’incredibile stagione di successi di Nino Schurter, l’otto volte campione del Mondo che quest’anno cercherà di difendere il titolo Olimpico conquistato a Rio.
 
Il Team SCOTT-SRAM MTB di Schurter e di Kate Courtney punta ad un’altra stagione di primissimo piano, in Coppa del Mondo ed anche ad Internazionali d’Italia Series: già il primo appuntamento in calendario, Andora Race Cup, vedrà al via un protagonista come l’ex Campione d’Europa Lars Forster.
 
UN PROGETTO CHE CRESCE
 
L’approdo di SCOTT nel principale circuito nazionale, coordinato da CM Outdoor Events sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana, rafforza ulteriormente il progetto di Internazionali d’Italia Series. In questi anni, il circuito ha acquisito un ruolo sempre più importante per il movimento italiano, offrendo a team ed atleti – soprattutto ai più giovani - l’opportunità di confrontarsi con eventi ed avversari di livello internazionale entro i confini nazionali.
 
Il calendario di Internazionali d’Italia Series ospiterà due appuntamenti delle UCI Junior Series, a Nalles e nella tappa finale di La Thuile. Un focus, quello sui giovani talenti, condiviso anche da SCOTT, che con il progetto Future Pro SCOTT, offre a numerosi ragazzi di talento la possibilità di misurarsi in competizioni di alto livello, come Internazionali d’Italia Series.
Lars Forster
Lars Forster
Siamo orgogliosi di avere al nostro fianco un partner del calibro di SCOTT Sports – ha dichiarato Michele Mondini di CM Outdoor Events – una delle aziende leader nel settore della Mountain Bike che ha dimostrato non solo di credere nel nostro progetto ma di condividerne la filosofia e l’impegno nei confronti del movimento MTB italiano
 
SCOTT E LA MTB: UNA LUNGA STORIA D’AMORE
 

Il circuito Internazionali d’Italia Series è un ritorno alle origini per il nostro marchio. Il nostro legame con il mondo del Cross Country non si è mai sopito, anzi è ancora ben radicato grazie anche al team vincente SCOTT-SRAM MTB racing capitanato da Nino Schurter – ha detto Donatella Suardi, General Manager di SCOTT Italia. - Questo appuntamento rappresenta un’occasione unica per incontrare il nostro pubblico e gli appassionati di questa fantastica disciplina. Sui campi di gara si respirano passione ed energia, si lotta e si soffre, si vince o si perde. Questi valori rappresentano al meglio SCOTT Sports. SCOTT è un marchio tecnico che sposa la filosofia HEAD to TOE. Progettiamo e sviluppiamo prodotti che permettano ad atleti e appassionati di vivere la propria passione a 360°. La nostra community affronta ogni giorno le sfide professionali e sportive con un approccio #NOSHORTCUTS. Siamo veri e siamo quello che siamo. La fatica e lo sport ci aiutano in questo percorso.
 
Abbiamo scelto Internazionali d’Italia Series perché è il circuito più importante d’Italia, ha un grosso appeal nei confronti dei team internazionali ed offre un palcoscenico unico e di livello per chi ama la MTB. SCOTT inoltre ha la necessità di collaborare con partner abili sia nella parte tecnica/organizzativa sia in quella di promozione e comunicazione dell’evento, ha concluso Suardi.
SCOTT punta su Internazionali d’Italia Series per una stagione di successi
photo credits Michele Mondini
1602 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

A Nalles la festa è per Mathias Flückiger e Loana Lecomte
La decana della MTB Italiana ha vissuto sabato 10 aprile 2021 la giornata più importante e prestigiosa della sua storia. Da 20 anni, Nalles e il Marlene Südtirol Sunshine Race sono tappa stabile di tanti dei grandi protagonisti delle ruote grasse a livello mondiale, ma mai come quest’anno l’evento altoatesino, 3a tappa di Internazionali d’Italia Series, aveva potuto vantare una startlist tanto impressionante.
Parterre de rois all'ETNA Extreme. Con Leo Paez e tanti altri big
Sarà un vero e proprio parterre de rois quello che la mattina del prossimo 18 aprile, a Nicolosi (CT), animerà i nastri di partenza dell’Etna Extreme 2021: alla testa delle centinaia di bikers che si sfideranno sui pendii del Vulcano attivo più alto d’Europa ci saranno infatti tanti big specialisti delle lunghe distanze in Mountain Bike.
Il mondo della MTB è in Italia: domani a Nalles spettacolo garantito
Quando scoppia la primavera, si sa, l’Alto Adige diventa una delle terre elette della Mountain Bike. Il Marlene Südtirol Sunshine Race ha tenuto fede al proprio nome regalando agli atleti che domani, sabato 10 aprile, prenderanno parte alla terza tappa di Internazionali d’Italia Series una giornata ideale per prendere le misure al nuovo anello disegnato dalla ASD Sunshine Racers Nals.
Coppa Italia Xco, le meraviglie della Valle dei Templi per la prima tappa nazionale
Una cosa è però certa, quella del 25 aprile, presso la Valle dei Templi di Agrigento, sarà sicuramente una cartolina di primo piano per tutta la Regione che nulla avrà da invidiare alle belle immagini offerte dall’Isola d’Elba in occasione del Capoliveri Legend Xco di domenica scorsa
A Nalles il secondo round fra Schurter e Avancini
Sabato 10 aprile a Nalles andrà in scena un’edizione da record del Marlene Südtirol Sunshine Race. Al via sono attesi i primi 10 del ranking mondiale UCI maschile e uno stuolo di titoli continentali, mondiali e olimpici da far invidia ai più grandi palcoscenici del Cross Country a livello globale.
Enduro Sud Italia …. buona la prima !!!
Domenica 28 marzo ad Eboli, grazie all’impegno organizzativo della HELMETS FREE RIDE A.S.D. è andata in scena la prima tappa del Trofeo Enduro Sud Italia con la MONTE SANT’ELMO ENDURO FREE RIDE. Una partecipazione che ha visto al via atleti provenienti da tutto il centro sud Italia, due prove speciali tecniche ma al contempo per tutti ed una organizzazione all’altezza dell’evento hanno decretato il successo di questo Trofeo che parte sotto i migliori auspici.


Altre Notizie »