Mediterraneo Cross

Cala il sipario sul Trofeo Mediterraneo Cross

,



Mediterraneo CrossDomenica 31 gennaio in terra Salentina a Tuglie si è disputato l’atto conclusivo del  Trofeo Mediterraneo Cross.
Si auspicava fango è così è stato con la pioggia caduta copiosa, durante la prima partenza, rendendo impegnativo il percorso di gara approntato dalla GS Amici del Velodromo e dalla A.S.D. Scuola di Ciclismo V. Nibali Tugliese sotto la direzione del Presidente Mario Manco.
Il Mediterraneo Cross è stato frutto della determinazione delle società organizzatrici, che hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo decretando un successo organizzativo per nulla scontato in questo difficile momento di pandemia.
 
Un pauso quindi va riconosciuto al Team Bikers Viggiano, organizzatore del “Trofeo Ciclocross città di Viggiano”, la Polisporiva G. Cavallaro, organizzatrice del “X Memorial Peppino Preziosa”, la Vesuvio Mountainbike organizzatrice del primo “Vesuvio Ciclocross”, la Lucania Bike organizzatrice del “Trofeo Ciclocross Re Manfredi”, per finire alla Scuola di Ciclismo V. Nibali Tugliese organizzatrice del “Trofeo Ciclocross della Serra Salerntina”.

Un successo che si è potuto concretizzare anche grazie al supporto degli sponsor, il maglificio per ciclisti Ciemme Sport  fornitore delle maglie per la premiazione finale, L’Arte del Vetro di Marsicovetere, che ha realizzato i trofei finali, l’azienda CalzecompressionGMM azienda  leader nel settore delle calze e guati tecnici specifici per ciclisti  e la Cruel Components, azienda pugliese produttrice di componenti speciali in CNC.  

Grazie al loro impegno si sono potuti celebrare i vincitori di questa edizione nelle rispettive categorie che sono:
Esordienti primo anno uomini: Raffaele Cascione (Andria Bike)
Esordienti primo anno donne: Mirella Piarulli (Andria Bike)
Esordienti secondo anno uomini: Luca Bardi (Mtb San Pietro Salis Bike)
Esordienti secondo anno donne: Giada La Cioppa (Cicli Fiorin Cycling Team)
Allievi uomini: Anthony Montrone (Andria Bike)
Allieve donne: Rebecca Lobascio (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro)
Juniores uomini: Andrea Sicuro (Scuola di Ciclismo Tugliese Salentino)
Juniores donne: Ilaria Scarpa (Ludobike Racing Team)
Open uomini: Antonio Lavieri (Loco Bikers)
Open donne: Chiara Mazziotta (Team Bykers Viggiano)
Elite sport: Gabriele Nigro (Bike e Sport Team)
Master 1: Adriano Luciano (Cps Professional Team)
Master 2: Cosimo Cattedra (Team Preview Bikespace Sei Sport)
Master 3: Carlo Saracino (Scuola di Ciclismo Tugliese Salentino)
Master 4: Donato Capitaneo (Team Preview Bikespace Sei Sport)
Master 5: Michele Salza (Team Co.Bo Pavoni)
Master 6: Biagio Palmisano (Asd Narducci-Team Edil Luigi Cofano)
Master 7: Ferdinando Panagrosso (Cicloo Carbonari Bikers)
Master 8: Nunziato Sidella (Fausto Coppi Acquaviva)
Master donna: Miriam Negro (Scuola di Ciclismo Tugliese Salentino)

La speciale classifica per società ha visto primeggiare proprio la società organizzatrice dell’ultima prova ovvero la Scuola di Ciclismo V. Nibali Tugluiese davanti alla Polisportiva G. Cavallaro mentre terza è giunta ASD Andria BVike quarto e quinto per le società lucane il Team Bikers Viggiano e Ciclo Team Valnoce.

Sponsor e società organizzatrici rinnovano l’appuntamento a tutti gli appassionati del Ciclocross per l’edizione  2021/22 con importanti novità
 
 
 
 
 
   
 
 
Cala il sipario sul Trofeo Mediterraneo Cross
4188 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Risatti e Pietrovito Re e Regina del Baldo
Oggi domenica 3 luglio è stato il giorno del debutto della Monte Baldo Bike, la gara di mtb organizzata dalla S.C. Avio in collaborazione con l’Azienda per il Turismo Rovereto Vallagarina e Monte Baldo, per conoscere ed apprezzare, attraverso la passione a due ruote, uno degli ambienti più interessanti dal punto di vista naturalistico in Trentino.
La Bike fa festa sul Baldo
Il Monte Baldo è pronto ad ospitare la prima della “Monte Baldo Bike", il nuovo evento dedicato alla mtb organizzato per questo fine settimana dalla S.C. Avio in collaborazione con l’Azienda per il Turismo Rovereto Vallagarina e Monte Baldo, per conoscere ed apprezzare, attraverso la passione a due ruote, uno degli ambienti più interessanti dal punto di vista naturalistico in Trentino.
Matese Extreme Point to Point in fervente attesa e quell’edizione 2020 post lockdown firmata da Alexey Medvedev
Organizzata dalla Matese Bike Team, corre veloce il conto alla rovescia a Castello del Matese verso la quinta edizione della Matese Extreme Point to Point il cui svolgimento, previsto per domenica 3 luglio, bussa alle porte.
A Castello del Matese un ricco clichè per la quinta edizione della Matese Extreme Point to Point
Domenica 3 luglio la quinta edizione della Matese Extreme Point to Point sarà un evento imperdibile per il grande circus della mountain bike campana in seno al Giro della Campania Off Road.
Trofeo XCO delle Due Pinete: a Viggiano il meglio della mountain bike nazionale con la Coppa italia Giovanile
Da giorni Viggiano è in continuo fermento per preparare ed accogliere nel migliore dei modi la quinta edizione del Trofeo XCO delle Due Pinete in programma domenica 3 luglio.
A Floresta, le ruote grasse saranno le protagoniste assolute
Saranno tre giorni di festa con un minimo comune denominatore: la mountain bike. Venerdì alle 18 si entrerà nel vivo dell’evento organizzato dalla ASD Bike 1275 con una conferenza stampa presso Palazzo Landro Scalisi. Dalle parole, sabato e domenica si passerà ai fatti, sui tracciati di gara.


Altre Notizie »