Ciclocross

A Palazzo San Gervasio verso la prima edizione del Trofeo Ciclocross Re Manfredi

,



Lucania BikeDomenica 17 gennaio (domani) a Palazzo San Gervasio, la prima edizione del Trofeo Re Manfredi si appresta a regalare al popolo del ciclocross una giornata di grande sport e di agonismo per tutte le età.

Gli organizzatori della Lucania Bike si sono impegnati al massimo in questi giorni per assicurare a tutti i partecipanti (oltre 160 iscritti da Basilicata, Calabria, Puglia, Campania, Lazio, Abruzzo, Marche e Umbria) il miglior trattamento possibile senza trascurare ogni minimo dettaglio, nonché una valida occasione per promuovere il territorio di Palazzo San Gervasio che gode di un’ampia panoramica sulla vicina Murgia pugliese, dove è forte il connubio tra storia, cultura e arte in omaggio alla figura di Manfredi, figlio di Federico II re di Svevia.

Nella cornice del lago Fontetusio, è stato preparato il percorso di 2300 metri che si snoda tra strade bianche, sfiorando la famosa fontana del Pilone e con lo scorcio naturalistico degli alberi secolari di querce ed aceri.
Le premiazioni sono previste al termine dell’ultima batteria nell’area camping Makumba. Non è previsto nessun montepremi in denaro, saranno premiati i primi tre per ogni categoria. Tra i servizi previsti dall’organizzazione lavaggio bici, parcheggio, toilette, presidio medico con ambulanza e bar.
 
NORMATIVE ANTI COVID-19
Zona Gialla: consentito l’accesso ai soli team previo controllo della temperatura corporea, consegna della dichiarazione Covid-19 e rilascio di un bracciale di colore giallo. Nella zona gialla (Camping Makumba) sono previste le operazioni di verifica tessere, i parcheggi per l’area team, le premiazioni e servizio bar. La zona gialla è ubicata nell’area lago Fontetusio (Santa Giulia) nella quale si accede tramite l’ingresso dalla S.P 8 del Vulture.
Zona Verde: è quella del percorso gara, consentito l’accesso ai soli atleti iscritti e un solo direttore sportivo per società con rilascio di un bracciale di colore verde. Tra la zona Gialla e la zona Verde è previsto un attraversamento stradale (SP8 del Vulture), in questo tratto, sorvegliato e messo in sicurezza, la bici deve essere spinta a mano.
Zona Bianca: non è previsto l’accesso al pubblico.
D’obbligo il distanziamento sociale e l’uso della mascherina, fatta eccezione per gli atleti che la possono togliere 1 minuto prima di ogni singola partenza.
 
PROGRAMMA DOMENICA 17 GENNAIO
- Ritrovo dalle 8:00, verifica licenze dalle 8:30 alle 9:30 presso il Lago Fontetusio (Camping Makumba), Strada Prov. 8 del Vulture, a seguire alle 9:45 riunione tecnica.
- Prima partenza alle 10:00 per le categorie esordienti-allievi uomini e donne (30 minuti).
- Seconda partenza alle 10:40 per juniores, master di seconda fascia over 45, donne open e donne master (40 minuti).
- Terza ed ultima partenza alle 11:30 per élite, under 23 e master di prima fascia under 45 (60 minuti).
 
A Palazzo San Gervasio verso la prima edizione del Trofeo Ciclocross Re Manfredi
868 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Invasione di biker all’XCO di Albenga
Dopo la straordinaria giornata riservata agli Assoluti, l’XCO Coppa Città di Albenga ha completato la sua 12esima edizione con una domenica dedicata alle gare giovanili e agli amatori.
Un campione del mondo svetta all’XCO di Albenga
Grande spettacolo al 12° XCO Coppa Città di Albenga che a Campochiesa (GE) ha aperto ufficialmente la stagione nazionale della mountain bike ed è stato davvero un peccato l’assenza di pubblico, prezzo pagato alla pandemia che ha imposto la presenza dei soli addetti ai lavori.
2^ XCO Città di Caltanissetta. Al Parco Balate si torna a correre
Si svolgerà domenica 14 marzo a Caltanissetta la competizione ciclistica regionale XCO – Città di Caltanissetta valevole come prova III Prova di Coppa Sicilia FCI – e I Prova Coppa Ionica Libertas, denominata “2^ XCO Città di Caltanissetta”.
Con Jordan Sarrou e Pauline Ferrand Prèvot splende l’iride su Internazionali d’Italia Series
Domenica 7 marzo ad Andora Race Cup, appuntamento d’apertura di Internazionali d’Italia Series, andrà in scena il primo grande confronto stagionale della Mountain Bike mondiale.
Che la stagione abbia inizio: KTM Protek Elettrosystem si presenta
KTM PROTEK ELETTROSYSTEM ha scelto la palestra comunale “Fiorenzo Magni”, come sede dove allestire la scenografia, grazie ai manufatti della Segheria CAR.AT, per questa presentazione che è stata meno animata rispetto alle precedenti stagioni.


Altre Notizie »