Ciclocross

Vesuvio Cross ultime novità

,



Vesuvio CrossIl percorso di gara si sviluppa all’interno del Parco Acquatico “Valle dell’Orso” su prato e vialetti in cemento, tramite una scala in legno, si passa nell’adiacente vigneto per proseguire tra i suoi filari e dopo 800 metri si ritorna nuovamente nella struttura ospitante per una estensione totale di KM 2.200 e 50 metri di dislivello.

La categoria G6 non potrà partecipare a causa di restrizioni imposte dalla F.C.I. pertanto le partenze sono di seguito le seguenti:
ore 10:00 Allievi, Esordienti m/f (30 minuti)
ore 10:45 Junior, Donne tutte, Master 4-5-6-7Over (40 minuti)
ore 11:45 Elite, Under23, Master ELMT-1-2-3 (60 minuti)

I camper potranno sostare nel parcheggio del Parco dal giorno prima (non sono disponibili servizi). L’area è video sorvegliata ma non ha servizi camper con carico/scarico acque.
Il percorso gara potrà essere provato dal Sabato mattina ma solo dopo gli ultimi controlli da parte del C.O.

Non è consentito l’ingresso a pubblico o ad accompagnatori non autorizzati. Per ogni 5 atleti minorenni sarà consentito l’accesso ad un accompagnatore come previsto dalle attuali normative AntiCovid.
La consegna dei pettorali avverrà la Domenica mattina dalla biglietteria del Parco “Valle dell’orso”.
Gli amatori pagheranno 15€.

L’ingresso con le auto/furgoni nel Parco “Valle dell’orso” non avverrà dall’ingresso principale su Via Giovanni XXXIII ma dall’ingresso secondario in Via Sotto ai Camaldoli. È comunque consigliata l’uscita autostradale. “Torre Annunziata Nord” sulla NA-SA.
La riunione tecnica con obbligo di partecipazione per 1 componente per ogni squadra sarà alle ore 9:30

Occorre compilare preventivamente il modulo di accesso al sito sportivo  e l’autocertificazione anti-covid che verrà inviata alla mail della società iscritta.
 
 
Vesuvio Cross ultime novità
2935 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Alexey Lutsenko vince la prima edizione della Serenissima Gravel
Un nuovo capitolo della storia del ciclismo è stato scritto. A Piazzola sul Brenta (PD) davanti alla pittoresca Villa Contarini è Alexey Lutsenko del team Astana Premier Tech ad aggiudicarsi la Serenissima Gravel, la prima gara gravel in assoluto del panorama ciclistico internazionale
Green Pass: il decreto n. 127/2021 in vigore dal 15 ottobre 2021
Il Decreto legge 21 settembre 2021, n. 127, individua misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l'estensione dell'ambito applicativo della Certificazione Verde COVID-19 a far data dal 15 ottobre 2021.
Giro della Campania Off-road verso la finale di Agropoli
Mancano pochi giorni alla finale del Giro della Campania Off-road edizione 2021. Domenica 17 ottobre con la Granfondo dei Saraceni si chiuderà il sipario su questo trofeo che nonostante un anno difficile, dovuto alla pandemia, ha voluto tener duro ed offrire a tutti gli appassionati bikers una concreta speranza di ritorno alla normalità
La Serenissima Gravel si prepara a dare spettacolo
Forza, tecnica e abilità: una gara gravel riservata ai professionisti non era mai stata organizzata prima d’ora. Si respirano entusiasmo e trepidazione per l’esordio della Serenissima Gravel, venerdì 15 ottobre, corsa organizzata da Filippo Pozzato e da Jonny Moletta che si prepara a dare spettacolo nei sentieri sterrati della Regione Veneto
Castro Legend Cup
Le immagini salienti della Castro Legend Cup, marathon MTB inserita nel calendario nazionale FCI, organizzato dalla Cicloclub Spongano a Castro (LE)
Castro Legend Cup, su e giù al ritmo della Taranta
Nello spettacolo naturale del Salento si è conclusa la 18esima edizione del Trofeo dei Parchi Naturali, la challenge di mountain bike più longeva e amata del centro-sud Italia


Altre Notizie »