Ciclocross

Vesuvio Cross ultime novità

,



Vesuvio CrossIl percorso di gara si sviluppa all’interno del Parco Acquatico “Valle dell’Orso” su prato e vialetti in cemento, tramite una scala in legno, si passa nell’adiacente vigneto per proseguire tra i suoi filari e dopo 800 metri si ritorna nuovamente nella struttura ospitante per una estensione totale di KM 2.200 e 50 metri di dislivello.

La categoria G6 non potrà partecipare a causa di restrizioni imposte dalla F.C.I. pertanto le partenze sono di seguito le seguenti:
ore 10:00 Allievi, Esordienti m/f (30 minuti)
ore 10:45 Junior, Donne tutte, Master 4-5-6-7Over (40 minuti)
ore 11:45 Elite, Under23, Master ELMT-1-2-3 (60 minuti)

I camper potranno sostare nel parcheggio del Parco dal giorno prima (non sono disponibili servizi). L’area è video sorvegliata ma non ha servizi camper con carico/scarico acque.
Il percorso gara potrà essere provato dal Sabato mattina ma solo dopo gli ultimi controlli da parte del C.O.

Non è consentito l’ingresso a pubblico o ad accompagnatori non autorizzati. Per ogni 5 atleti minorenni sarà consentito l’accesso ad un accompagnatore come previsto dalle attuali normative AntiCovid.
La consegna dei pettorali avverrà la Domenica mattina dalla biglietteria del Parco “Valle dell’orso”.
Gli amatori pagheranno 15€.

L’ingresso con le auto/furgoni nel Parco “Valle dell’orso” non avverrà dall’ingresso principale su Via Giovanni XXXIII ma dall’ingresso secondario in Via Sotto ai Camaldoli. È comunque consigliata l’uscita autostradale. “Torre Annunziata Nord” sulla NA-SA.
La riunione tecnica con obbligo di partecipazione per 1 componente per ogni squadra sarà alle ore 9:30

Occorre compilare preventivamente il modulo di accesso al sito sportivo  e l’autocertificazione anti-covid che verrà inviata alla mail della società iscritta.
 
 
Vesuvio Cross ultime novità
8154 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

TPN 2023, aperta la campagna abbonamenti
Piccolissime le variazioni al regolamento: classifica separata per "lungo" e "corto", Iscrizione gratuita alle gare per tutte le donne, a patto che abbiano sottoscritto l'abbonamento al Trofeo, sempre gratuito per loro.
Gioele Bertolini e Silvia Persico re e regina del 20° Ciclocross del Ponte di Faè di Oderzo
Oggi a Faè di Oderzo abbiamo finalmente capito quanto ci era mancato il pubblico delle grandi occasioni. Borgo Barattin non ha tradito le attese. Nel pomeriggio questa piccola frazione nel cuore della Marca Trevigiana si è riempita, ora dopo ora, di pubblico. Grandi, piccoli, appassionati e non, tutti con la stessa voglia di assistere al grande spettacolo internazionale del ciclocross.
La stagione MTB 2023 in Campania bussa alle porte
Si è svolta Lunedì 5 dicembre on line la riunione per stilare il calendario MTB 2023 nelle discipline del cross-country, marathon e point to point. Molte delle società organizzatrici protagoniste di questi ultimi anni hanno rinnovato il loro impegno anche nel 2023 altre purtroppo hanno deciso di prendere un anno sabatico o investire le proprie risorse in nuovi progetti.
Il Trofeo Città di Belvedere Marittimo, chiude il Mediterraneo Cross
[Fare clic e trascinare per spostare] Il Mediterraneo Cross ha chiuso ufficialmente i battenti in Calabria con lo svolgimento del Trofeo Città di Belvedere Marittimo al quale hanno preso parte 238 atleti da diverse regioni del Centro-Sud Italia e anche dalla Sicilia.
Il Trofeo dei Parchi Naturali riparte il 19 Marzo da Fondi
La ventesima edizione della challenge più amata e longeva d'Italia è pronta a far divertire le migliaia di biker che ogni onoreranno i parchi più belli del centro-sud Italia
Van Empel vuole il bis sulla neve: “Val di Sole, non vedo l’ora!”
La regina della neve non ha alcuna intenzione di abdicare. Fem Van Empel, ventenne olandese di S’Hertogenbosch, cittadina del Brabante settentrionale conosciuta per il ciclocross (ha ospitato due edizioni degli Europei, 2018 e 2020) e per il tennis, è una ragazza con le idee chiare.


Altre Notizie »