Mediterraneo Cross

Mediterraneo Cross riparte da Bisceglie col Trofeo Peppino Preziosa

,



Dicembre è tempo di riattaccare il numero sulla schiena in quello che è il trofeo più importante di ciclocross del sud Italia che riprende vigore dopo la pausa causa emergenza Covid. La ripartenza è affidata alla Polisportiva G. Cavallaro i cui capisaldi sono: Impegno, passione e sacrificio che mette nel rinnova martedì 8 dicembre l’appuntamento con la “Coppa Città di Bisceglie” giunta alla 23^ edizione. Intitolata per il decimo anno alla memoria di Peppino Preziosa (generoso collaboratore scomparso prematuramente nel 2009) e valevole quale seconda prova del “Trofeo Mediterraneo Cross”, la competizione sarà ospitata nel suggestivo uliveto dell’Azienda Agricola Cassanelli, non distante dalla Grotte di Santa Croce, celebre cavità di origine carsica di interesse archeologico, speleologico e turistico a ridosso della S.P. 85 Bisceglie – Corato.

Gli organizzatori sono al lavoro per predisporre un percorso di circa 3,5 chilometri che si snoderà tra gli ulivi, alcuni dei quali secolari, con leggeri dislivelli e contropendenze pronti a mettere alla prova le abilità tecniche degli atleti. E’ un tracciato completamente sterrato sul quale i partecipanti dovranno sudare ma, al contempo, potranno anche divertirsi parecchio – sottolinea il direttore sportivo della Polisportiva G. Cavallaro, Sabino Piccolo - . Inoltre nei giorni precedenti la gara è prevista pioggia e tale fattore renderà ancor più spettacolare la manifestazione, con la presenza e le insidie legate al fango ed a tutti gli elementi caratteristici del ciclocross.

Previsti non meno di 250 specialisti delle ruote grasse suddivisi in tre partenze (Esordienti/Allievi, Juniores ed Elite), con verifica tessere a partire dalle ore 8.00 e primo “start” alle ore 10.00.
Dalle iscrizioni finora pervenute è certa la partecipazione di numerosi agonisti provenienti dal Centro Nord come Piemonte, Lombardia, Veneto e Toscana, tutte regioni in cui l’emergenza pandemica ha cancellato gran parte degli eventi – aggiunge Piccolo - . In questo momento così delicato gli atleti hanno “fame” del confronto perché senza di esso rischierebbero di non trovare le giuste motivazioni nell’investire ogni giorno, sempre di più, nell’attività sportiva e nelle loro legittime ambizioni.

A causa delle limitazioni dovute al Covid, la gara si disputerà in assenza di pubblico: oltre ai concorrenti, infatti, sarà consentito l’accesso esclusivamente a tecnici, dirigenti e addetti ai lavori.

Le classifiche provvisorie dopo la prima tappa di Viggiano sono disponibili al link: https://www.mtbonline.it/Mediterraneocross

NOVITA': a questo link una simulazione della gara
Memorial Peppino Preziosa
Mediterraneo Cross riparte da Bisceglie col Trofeo Peppino Preziosa
3688 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Alexey Lutsenko vince la prima edizione della Serenissima Gravel
Un nuovo capitolo della storia del ciclismo è stato scritto. A Piazzola sul Brenta (PD) davanti alla pittoresca Villa Contarini è Alexey Lutsenko del team Astana Premier Tech ad aggiudicarsi la Serenissima Gravel, la prima gara gravel in assoluto del panorama ciclistico internazionale
Green Pass: il decreto n. 127/2021 in vigore dal 15 ottobre 2021
Il Decreto legge 21 settembre 2021, n. 127, individua misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l'estensione dell'ambito applicativo della Certificazione Verde COVID-19 a far data dal 15 ottobre 2021.
Giro della Campania Off-road verso la finale di Agropoli
Mancano pochi giorni alla finale del Giro della Campania Off-road edizione 2021. Domenica 17 ottobre con la Granfondo dei Saraceni si chiuderà il sipario su questo trofeo che nonostante un anno difficile, dovuto alla pandemia, ha voluto tener duro ed offrire a tutti gli appassionati bikers una concreta speranza di ritorno alla normalità
La Serenissima Gravel si prepara a dare spettacolo
Forza, tecnica e abilità: una gara gravel riservata ai professionisti non era mai stata organizzata prima d’ora. Si respirano entusiasmo e trepidazione per l’esordio della Serenissima Gravel, venerdì 15 ottobre, corsa organizzata da Filippo Pozzato e da Jonny Moletta che si prepara a dare spettacolo nei sentieri sterrati della Regione Veneto
Castro Legend Cup
Le immagini salienti della Castro Legend Cup, marathon MTB inserita nel calendario nazionale FCI, organizzato dalla Cicloclub Spongano a Castro (LE)
Castro Legend Cup, su e giù al ritmo della Taranta
Nello spettacolo naturale del Salento si è conclusa la 18esima edizione del Trofeo dei Parchi Naturali, la challenge di mountain bike più longeva e amata del centro-sud Italia


Altre Notizie »